Larghezza ridotta, comfort abitativo di coppia, razionalizzazione degli spazi, caratteristiche tecniche di buon livello, dotazione full optional, uniti a una spiccata personalità: queste sono le caratteristiche essenziali del CaraCompact 600 MG in versione speciale Edition [Pepper] di casa Weinsberg, brand entry level del rinomato gruppo Knaus-Tabbert.

 

In sintesi

Tipologia Profilato
Meccanica Peugeot Boxer 35 Light con telaio ribassato Camping-Car Special e passo da 380 cm
Motorizzazione di base 1.997 cc – 96kW/130 cv
Motorizzazioni opt 1.997 cc - 120kW/163 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ESP, Airbag conducente e passeggero, Hill Holder, Cruise control
Posti omologati 4
Posti letto 3
Dimensioni 674x220x276 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 2.680 Kg
Prezzo base Euro 48.860,00 Con IVA FF
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarH
Meccanica starYstarYstarYstarGstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarYstarH
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarYstarG width=
Abitabilità notte starYstarYstarYstarYstarG
Cucina starYstarYstarYstarYstarG
Bagno starYstarYstarYstarYstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarH
Stivaggio starYstarYstarYstarYstarH
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarY
 
Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

L'analisi

Una lunga e variegata storia segna la carriera di Weinsberg nel panorama europeo dei veicoli ricreazionali, che gli ha permesso di spaziare in diverse tipologie costruttive e fasce di prezzo, perseguendo però sempre una missione ben precisa: offrire un prodotto al passo con in tempi, talvolta leggermente appariscente, e contraddistinto da un eccellente rapporto tra prezzo e qualità. Da qualche anno ha ricevuto l’importante compito di rappresentare il gradino di ingresso dei prodotti Knaus-Tabbert, entrando a pieni voti nell’agguerrita fascia entry level del mercato, forte della tradizionale cura costruttiva che da sempre contraddistingue i veicoli del gruppo e del suo look giovane. Ecco allora che Weinsberg decide di aggiungere un po’ di pepe alla sua produzione lanciando una serie speciale denominata Edition [Pepper] e riservata ai modelli della gamma CaraCompact, profilati classici contraddistinti da una larghezza esterna ridotta a 220 cm. Due varianti, entrambe lunghe 674 cm, allestite sulla base meccanica del Peugeot Boxer, che non passano di certo inosservate per la loro decorazione esterna specifica con grafica serigrafata giocata sui toni dell'arancione e dell'antracite metallizzato e che propongo due dei layout oggi più richiesti dal mercato: letti gemelli posteriori su garage (CaraCompact 600 MEG) e letto trasversale sempre su garage (CaraCompact 600 MG, oggetto di questa prova). Inoltre, si contraddistinguono per una dotazione di serie full optional, sia per quanto concerne la parte meccanica sia la cellula abitativa, offerta a un prezzo di listino particolarmente interessante: 48.860 Euro.

La base meccanica utilizzata è, come già accennato, quella del Peugeot Boxer in versione 35 Light con telaio ribassato Camping Car Special e motorizzazione 2.0 BlueHDI Euro 6 da 130 CV; in alternativa, è disponibile con sovrapprezzo anche il più performante 2.0 BlueHDI da 163 CV. Il passo da 380 cm adottato assicura una buona manovrabilità e lascia scoperto uno sbalzo posteriore di poco inferiore a due metri. Ricca e completa la dotazione offerta di serie, che annovera anche numerosi dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la marcia: ABS, ESP, Hill Holder, Aribag conducente e passeggero, cruise control, climatizzatore automatico, specchietti retrovisori elettrici e riscaldabili, autoradio touchscreen DAB+ con sistema di navigazione e telecamera per la retromarcia collegata, cerchi in lega da 16”, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata con telecomando, paraurti anteriore verniciato in tina, soglie d’accesso sotto le porte cabina, volante e pomello del cambio in pelle e sedili cabina dotati di braccioli e rivestiti in tessuto coordinato con la tappezzeria. Ma l’equipaggiamento speciale dell’Edition [Pepper] non finisce qui, troviamo anche molte dotazioni che normalmente vengono proposte in opzione come: tendalino, zanzariera per la porta cellula, serbatoio di recupero isolato e riscaldabile, oblò panoramico Midi-Heki anteriore, sky view apribile integrato nel cupolino, portellone garage sul lato sinistro, luci d’ambiente, prese USB, comando digitale Truma CP Plus e sistema Truma iNet.

Nel complesso semplice e filante, complice l’altezza di soli 276 cm, la linea esterna è resa dinamica e aggressiva dalle grafiche ottimamente distribuite non solo lungo le fiancate ma anche negli incavi ricavati nel cupolino realizzato in vetroresina e in corrispondenza delle prese d’aria del paraurti anteriore. Un look giovane e sportivo arricchito anche dalle avvolgenti bandelle in alluminio che culminano in uno specchio di coda pulito, incorniciato inferiormente da un fasciante paraurti che contiene i gruppi ottici circolari e da un profilo di raccordo superiore al di sotto del quale trova posto la luce del terzo stop e l’occhio della telecamera.

La scocca presenta una costruzione classica ma accuratamente assemblata, che abbina per tutte le sue componenti una coibentazione in polistirolo ad alta densità a un rivestimento interno realizzato in multistrato fenolico. Le pareti e il tetto (entrambe con spessore pari a 31 mm) sono rivestiti esternamente rispettivamente in alluminio e vetroresina antigrandine, mentre il pavimento presenta un sandwich da 41 cm di spessore. La cura costruttiva che contraddistingue questi prodotti consente all’azienda di garantire la scocca contro le infiltrazioni d’acqua per ben 10 anni, previa esecuzione dei tagliandi annuali obbligatori.
L’allestimento si completa poi con tre finestre Dometic, tutte apribili a compasso, con quattro oblò a tetto (uno sky view apribile integrato nel cupolino, un panoramico Midi-Heki sopra al living anteriore, un 40x40 cm per la camera da letto e un 28x28 cm a servizio della toilette) e con la porta cellula dotata di pattumiera integrata, zanzariera scorrevole, gradino singolo d’accesso integrato e luce esterna.

La parte posteriore del CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] è occupata dal capiente gavone garage. Con una soglia di carico posta a 55 cm da terra, può essere raggiunto tramite due comodi sportelli di uguale dimensione (107x77 cm) e dotati di serrature a più punti d’aggancio con comando unico centrale. All’interno, grazie al ribassamento del piano, è in grado di offrire un’altezza utile di ben 119 cm a fronte di una larghezza di 203 cm e una profondità di 85 cm. Inoltre, sono state ricavate numerose e profonde mensole sulla parete confinante con l’abitacolo, utili per lo stivaggio di attrezzature meno ingombranti. Il gavone, completo di riscaldamento e illuminazione garantita da due punti luce posizionati su lati opposti, è provvisto di un binario con ganci riposizionabili per aiutare il fissaggio del carico e ospita il vano dedicato alle bombole del gas.

Gli impianti

Come buona parte dalla produzione Weinsberg, anche il CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] adotta il comodo service-box, un vano raggiungibile esternamente tramite un apposito sportello posizionato sul lato sinistro, che assicura un comodo accesso al bocchettone di carico e al tappo d’ispezione del serbatoio dell’acqua potabile (capacità 110 litri, posizionato sotto la cassapanca frontemarcia della dinette), alle valvole di scarico di entrambi i serbatoi (acque chiare e grigie), alla valvola antigelo Frost-Control collegata alla Truma Combi e alla presa d’allaccio alla corrente elettrica 220 V.

Il serbatoio di recupero, invece, è posizionato sotto pianale all’interno di un apposito guscio poliuretanico riscaldato da una diramazione della canalizzazione dell’aria, mentre l’impianto idrico può contare su una pompa a immersione marchiata Reich e su sifoni antiodore.

L'impianto elettrico utilizza una batteria dei servizi AGM da 75 Ah inserita all'interno della base sedile guidatore, in cabina di guida: è gestita da un trasformatore e caricabatterie Schaudt EBL 252 collocato nella cassapanca posteriore della dinette, accanto all'interruttore magnetotermico completo di salvavita.

L’impianto è gestito da un pannello di comando Schaudt LT 315 di semplice e intuitivo utilizzo, installato sopra la porta d’ingresso. Inoltre, a bordo sono presenti ben cinque prese a 220 V distribuite tra dinette, cucina e letto posteriore e due utili prese USB a favore del living e della camera; completamente assenti, invece, le prese a 12 V. L'illuminazione, interamente a led, abbina scenografici elementi indiretti, collocati sopra ai pensili a soffitto e sotto il piano della cucina, ai più classici spot incassati a soffitto e luci di lettura.

Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono affidate alla potente Truma Combi da 6 kW, installata all’interno della cassapanca frontemarcia della dinette e comandata dal comando digitale Truma CP Plus inserito, assieme alla sonda della temperatura, sopra la porta d’ingresso. L’aria calda viene distribuita per l’intero abitacolo, dal garage alla cabina di guida, tramite un capillare sistema di canalizzazione che conta ben otto bocchette. Inoltre, il CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] offre di serie anche il Truma iNet Box, installato sempre all’interno della cassapanca frontemarcia. Tramite questa unità di controllo, è possibile collegare in rete gli apparecchi marchiati Truma installati sul veicolo e poterli comodamente gestire direttamente dal proprio dispositivo mobile grazie a un’apposita App.

Infine, per ciò che concerne l’impianto del gas, è presente un vano destinato a ospitare due bombole da 10 kg: completo di ganci fermabombole e riduttore di pressione standard, è posizionato all’interno del garage non prevedendo il classico e comodo sportello esterno, rendendo la sostituzione delle bombole più difficoltosa in caso di carichi ingombranti presenti all’interno del gavone. I sezionatori sono tre e posizionati alla base del blocco cucina.

All'interno

Proposti nell’essenza “Oregon Esche”, gli interni del CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] creano un’atmosfera calda, classica e piacevole, votata alla massimizzazione degli spazi destinati allo stivaggio grazie all'uso di pensili bombati. La costruzione e l’assemblaggio degli arredi risulta molto attenta ai particolari; ne rappresentano un esempio l’adozione di cerniere in acciaio inox abbinate ad ampie maniglie in alluminio e a gommini antivibrazione a favore delle antine, la presenza delle paretine anticondensa su entrambi i divani della dinette e sul letto matrimoniale posteriore, o ancora l’aerazione alla base delle cassapanche e dei mobili e la presenza dei bordi anticaduta su tutte le mensole presenti all’interno dei pensili. Specifica per questa versione speciale, invece, la tappezzeria che riveste le ergonomiche sellerie, con ricamata la scritta Edition [Pepper], e contraddistinta da una doppia tonalità di grigio. Da segnalare, infine, la presenza dei poggiatesta regolabili in altezza in stile automobilistico a favore dei posti posteriori fronte marcia dotati di cinture di sicurezza.

Nonostante le dimensioni non eccessive del veicolo, il soggiorno è in grado di ospitare comodamente fino a cinque persone, grazie alla presenza di una semidinette coadiuvata da un comodo divanetto singolo laterale e dai sedili girevoli della cabina di guida. La scelta di un tavolo di buone dimensioni ancorato alla parete e dotato di prolunga ruotabile assicura una congrua superficie utilizzabile ai commensali previsti, senza ostruire il passaggio tra la cabina e l’abitacolo.

L’assenza dell’ormai diffuso letto basculante anteriore assicura poi ariosità e buone possibilità di stivaggio a questa zona; sono infatti presenti tre capienti pensili (due sul lato sinistro e uno su quello destro) oltre a due nicchie ricavate nel giro cupolino interno assieme alle classiche tasche a giorno, affiancati dagli altoparlati collegati all'autoradio in cabina e destinati alla cellula abitativa. Inoltre, la cassapanca alla base del divano laterale è completamente libera e facilmente accessibile rimuovendo il cuscino di seduta. L’areazione e la luce naturale, invece, sono ampiamente garantite dalla finestra apribile a compasso sulla parete sinistra, dall’oblò panoramico Midi-Heki e dal grande sky view apribile integrato nel cupolino anteriore. Non è però presente alcuna apertura sul lato anteriore destro, fattore che potrebbe implicare alcune difficoltà durante la guida o le manovre.

Lungo la parete destra prende forma il blocco cucina che vanta uno sviluppo lineare. Si caratterizza per la presenza di un fornello angolare a tre fuochi con accensione piezoelettrica, munito di copertura in cristallo incernierata, affiancato da un lavello circolare in acciaio inox servito da un  miscelatore monocomando. A disposizione del cuoco rimane libero uno stretto e lungo piano di lavoro (48x15 cm) ma, all’occorrenza, è presente una ribaltina laterale che garantisce un buon spazio aggiuntivo (40x34,5 cm). L’aerazione beneficia di una finestra apribile a compasso e della vicinanza del già citato oblò panoramico, mentre la cappa aspirante risulta solo nella lista degli optional.

Ampie e regolari sono, invece, le possibilità di stivaggio: due pensili a soffitto (di cui uno completo di mensola interna) mentre inferiormente sono presenti un maxi cassetto (suddiviso in due porzioni, di cui una dedicata alle posate) e due capienti vani, a loro volta suddivisi internamente. A fianco alla cucina, trova posto la colonna che ospita il frigorifero trivalente slim Dometic RML 9435 da 145 litri, dotato di sistema di selezione automatica della fonte di energia, sormontato da un ulteriore stipetto chiuso.

Posizionata di fronte alla cucina, la toilette si sviluppa in un unico ambiente accessibile tramite una classica porta a battente. La parte sinistra è occupata dal box doccia (50x83 cm) completamente arredato in termoformato e completo di piatto inferiore con doppia piletta di scarico, rubinetto miscelatore monocomando con erogatore posto su un’asta ad altezza variabile e porte a soffietto in metacrilato per isolarlo dal resto del vano.

Il box doccia è inoltre impiegato dal particolare lavabo traslabile posizionato su un apposito e stabile supporto scorrevole in modo da liberare, quando necessario, lo spazio necessario all’utilizzo del sottostante wc Dometic CT 4110 dotato di tazza orientabile e cassetta esterna estraibile. L’aerazione della toilette è affidata a un piccolo oblò a tetto da 28x28 cm con apertura a pantografo, mentre l’arredo si completa con una specchiera che cela, alle proprie spalle, l’unico armadietto disponibile, affiancato da alcune mensole a giorno.

A lato del locale bagno si sviluppa a tutta altezza l’ampio armadio guardaroba, provvisto di luce di cortesia dedicata, asta appendiabiti e due mensole che suddividono la porzione di spazio inferiore. Inoltre, è stato ricavato un ulteriore vano al di sotto del letto posteriore, servito da un apposito sportello e comunicante direttamente con il vicino gavone garage tramite l’apertura di una piccola botola al suo interno.

Collocata in coda al veicolo, la camera da letto vede la presenza del classico matrimoniale trasversale di buone dimensioni (198x145 cm) posizionato su rete a doghe e servito da due comodi gradini fissi (di cui uno con funzione di piccolo ripostiglio) che garantiscono un accesso facilitato al letto (66 cm dallo scalino più alto). Beneficiando di un cielo utile di 79 cm, l’ambiente risulta nel complesso accogliente e curato, grazie alla presenza di paretine anticondensa, luci d’ambiente a diffusione sopra ai pensili e dietro la testiera che riveste la parete posteriore e dei classici faretti di lettura orientabili, oltre a una presa USB e una a 220 V destinate esclusivamente a questa zona.

L’aerazione si affida a una finestra apribile a compasso sul lato destro e a un oblò a tetto da 40x40 cm, mentre lo stivaggio è ampiamente assicurato da tre pensili ancorati alla parete di coda coadiuvati da vani a giorno laterali. All’occorrenza, la necessaria privacy è garantita da una tenda scorrevole posizionata su un binario a soffitto.

Un terzo comodo posto letto è ricavabile, all’occorrenza, dalla trasformazione della dinette anteriore, assicurando una lunghezza complessiva di 197 cm e una larghezza che varia da 110 cm a 97 cm nella parte terminale.

Piantine e misure



Dotazioni di serie

Il Weinsberg CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] è dotati di serie di: ABS, ESP, Hill Holder, Aribag conducente e passeggero, cruise control, climatizzatore automatico, specchietti retrovisori elettrici e riscaldabili, autoradio touchscreen DAB+ con altoparlanti in cellula, sistema di navigazione e telecamera per la retromarcia collegata, cerchi in lega da 16”, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata con telecomando, paraurti anteriore verniciato in tina, soglie d’accesso sotto le porte cabina, volante e pomello del cambio in pelle, sedili cabina dotati di braccioli e rivestiti in tessuto coordinato con la tappezzeria, tendalino, zanzariera per la porta cellula, serbatoio di recupero isolato e riscaldabile, oblò panoramico Midi-Heki anteriore, sky view apribile integrato nel cupolino, portellone garage sul lato sinistro, luci d’ambiente, prese USB, comando digitale Truma CP Plus, sistema Truma iNet.

Conclusioni

Un profilato di stampo tradizionale appartenente alla fascia entry-level, questo è ciò che si potrebbe pensare a prima vista salendo a bordo del CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] di casa Weinsberg: niente letto basculante anteriore, classico letto matrimoniale trasversale in coda su garage e un ambiente semplice e lineare. Ma la missione della factory tedesca è perfettamente evidente se uno guarda da vicino questo veicolo: coniugare semplicità di utilizzo, comfort di bordo, qualità costruttiva, cura dei dettagli ed equipaggiamento di serie completo assieme a uno dei fattori divenuto oggigiorno ormai fondamentale, quello dell’economia d’acquisto. Con la serie speciale Edition [Pepper] Weinsberg è riuscita a centrare appieno il proprio obiettivo, facendo del concetto di “Value for Money” il cavallo di battaglia di questa gamma, ulteriormente favorita dall’esperienza e dalle soluzioni sviluppate dall’importante gruppo Knaus-Tabbert di cui fa parte. Nonostante mantengano ancora un aspetto piuttosto essenziale, tipico dei prodotti teutonici, negli ultimi anni Weinsberg ha iniziato a porre l’attenzione anche sulla parte estetica dei veicoli, proponendo linee sobrie ma allo stesso tempo dinamiche, eleganti e accoglienti dove, guardando con un po’ di attenzione, si percepisce appieno il concetto di sostanza. In particolare, il CaraCompact 600 MG Edition [Pepper] sviluppa uno schema abitativo tradizionale dedicato esclusivamente alla coppia, ma razionalmente studiato in ogni sua parte: dall’ampio living anteriore, all’intelligente toilette dotata di lavabo traslabile che consente la creazione di un box doccia separato, a un’ampia e fruibile camera da letto posteriore, senza dimenticare l’ottimale organizzazione degli spazi dedicati allo stivaggio, sia interno sia esterno. Consideriamo poi alcune soluzione tecniche adottate che assicurano un tranquillo utilizzo del veicolo 365 giorni all’anno, come le paretine anticondensa a favore del living e del letto posteriore, l’areazione posteriore dei pensili e delle cassapanche, il comodo service-box con accesso esterno che raggruppa parte dell'impiantistica, il serbatoio di recupero coibentato e riscaldato oltre alla potente stufa Truma Combi 6 coadiuvata da capillare un sistema di canalizzazione. E se ciò non fosse sufficiente, si aggiunge un equipaggiamento di serie davvero completo, sia per quanto riguarda la parte meccanica – dotata dei più moderni dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la guida – sia la cellula abitativa, annoverando dotazioni importanti come il tendalino, l’autoradio dotato di sistema di navigazione e telecamera per la retromarcia o ancora il tecnologico sistema Truma iNet, che consente il comando di alcuni impianti tramite App. Un insieme di fattori importanti uniti sotto un prezzo di listino a dir poco competitivo, aiutato sicuramente anche dall’adozione della più economica meccanica di base del Peugeot Boxer: 48.860 Euro. Weinsberg ha sicuramente cercato di aggiungere un po’ di pepe alla sua produzione, proponendo dei veicoli che non passano di certo inosservati; il risultato si chiama CaraCompact Edition [Pepper].

Cosa ci è piaciuto di più

  • Più che completa la dotazione offerta di serie da Weinsberg sia per quanto concerne la cellula abitativa sia per la parte meccanica, prevedendo molti dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la marcia, come il climatizzatore motore automatico, l’ESP, il Traction+, il cruise control, il doppio Airbag e l’autoradio touchscreen con sistema di navigazione e retrocamera.
  • Buono il livello di robustezza e consistenza degli arredi, come alcuni particolari dell’assemblaggio interno, tra cui l’areazione posteriore dei pensili e delle cassapanche e l’adozione delle utili paretine anticondensa.
  • Il livello dell’impiantistica assicura l’utilizzo del veicolo senza problemi in ogni periodo dell’anno, anche in inverno; in particolare si segnala la presenza di serie della coibentazione, del riscaldamento del serbatoio di recupero e della potente stufa Truma Combi 6, coadiuvata da un capillare sistema di ventilazione formato da ben otto bocchette e del comodo service-box con comodo accesso esterno, che raggruppa parte dell'impiantistica.
  • Lo stivaggio interno ed esterno è sorprendentemente ampio considerate le dimensioni del mezzo, grazie alla razionale organizzazione degli spazi.
  • La toilette è realizzata in modo intelligente in relazione allo spazio disponibile e, grazie al lavabo traslabile, riesce a offrire una vera e propria doccia separata.
  • La cura costruttiva della scocca consente all’azienda di fornire ben 10 anni di garanzia sulle infiltrazioni d’acqua.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • L’accesso al vano dedicato a ospitare le bombole del gas previsto esclusivamente dall’interno del garage può risultare difficoltoso in presenza di carichi ingombranti al suo interno.
  • La collocazione delle componenti principali dell’impianto elettrico all’interno della stessa cassapanca contenente la potente stufa Truma Combi 6 potrebbe non risultare una soluzione tecnica ottimale.
  • Bisogna prestare attenzione durante l’apertura delle antine di alcuni pensili in quanto sbattono contro le cornici interne degli oblò a tetto, con il rischio di rovinarsi.
  • L’aerazione del locale toilette è affidata esclusivamente a un piccolo oblò da 28x28 cm con apertura a pantografo, che può talvolta avere qualche difficoltà nello smaltire i cattivi odori o i vapori della doccia.
  • Si sente la mancanza di una finestra sul lato destro, utile in particolare durante le fasi di manovra.
  • All’interno del mezzo non sono presenti prese a 12 V.

Riferimenti e contatti del costruttore
Weinsberg – KnausTabbert GmbH Helmut‐Knaus‐Straße 1 94118 Jandelsbrunn
Telefon: +49(0)8583 / 21–1 E-Mail: info@knaustabbert.de www.weinsberg.com

Tutto su Weinsberg

Via Sernaglia, 44 - 31057 Pieve di Soligo (TV)
Tel. 0438 82171

www.lucchettacamper.com

 

Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.