Debutta il nuovissimo Mercedes-Benz Sprinter in abbinamento alle collezioni di motorhome e profilati M-Line e all'ammiraglia Platin: a fianco alla meccanica tedesca, le collezioni di motorhome F-Line e Titan su Fiat Ducato sono completamente ridisegnate all'insegna di un look moderno e automobilistico, mentre tra i layout arrivano il nuovo 680 SG con maxi toilette/dressing-room posteriore, e il grande I 890 GD da quasi 9 metri con living face to face e letti gemelli.

Evoluzione tecnica continua, con la scocca autoportante ThermoGuard Plus che diventa di serie sulla totalità della produzione, rivoluzione stilistica per le collezioni F-Line e Titan nel segno del family-feeling con M-Line e Platin, l'arrivo del nuovo Mercedes-Benz Sprinter, la riprogettazione completa della collezione di profilati ammiraglia M-Line T, nuovi layout e, come sempre la massima possibilità di personalizzazione da parte del cliente finale: Frankia guarda al futuro con una collezione di altissimo livello capace di abbracciare mansardati, profilati e motorhome con soluzioni individuali ed esclusive.

Le novità in sintesi

A livello di modelli e di layout, la collezione F-Line (meccanica Fiat-AL-KO) cresce con l'introduzione dei nuovi motorhome I 680 SG e I 890 GD: il nuovo Mercedes-Benz Sprinter VS 30 (516/519CDI) fa invece il proprio esordio in abbinamento alle collezioni M-Line (I e T) e Platin (I): M-Line, in particolare, vede la nascita della nuova collezione di profilati (due modelli, T 7400 GD e T 7400 QD) e di due nuovi motorhome (I 7400 GD e I 7400 QD). F-Line e Titan sono completamente ridisegnati e adottano ora lo stesso look automobilistico di Platin e M-Line: una evoluzione stilistica che traina anche quella tecnica, con la riprogettazione del doppio pavimento e la maggiorazione dell'altezza utile interna. Tutta la collezione Frankia 2019 adotta di serie la pregiata scocca autoportante ThermoGuard Plus, coperta da 7 anni di garanzia (11 anni per Platin e Titan, OPT per le altre gamme), nuove sorgenti luminose interne e nuove possibilità di personalizzazione a livello di stile, arredamento e tessuti.

La gamma 2019

La collezione Frankia 2019 parte con la gamma Selection: offre un motorhome, l'I 65 SD e un profilato, il T 72GD, allestiti su Fiat Ducato con telaio AL-KO AMC e vanta dimensioni comprese tra 6.5 e 7.2 metri di lunghezza. 

Un gradino più in alto, la gamma F-Line è proposta in abbinamento a tre tipologie costruttive: mansardati (A), profilati (T) e motorhome (I). I mansardati, di serie, sono disponibili con i layout A 680 Plus, A 740 Plus e con i biasse A 790 Plus e A 840 Plus. L'offerta di profilati si limita, di serie, al solo T 740 GD, mentre molto ampio è il catalogo di motorhome, suddivisi nelle gamme 640 (I 640 SD), 680 (I 680 SG novità 2019, I 680 BD, I 680 ED-G, I 680 Plus), 740 (I 740 GD, I 740 QD, I 740 BD, I 740 Plus), 790 (I 790 GD, I 790 QD, I 790 TD, I 790 Plus), 840 (I 840 GD, I 840 QD, I 840 Plus, I 840 FD) e 890 (I 890 GD, novità 2019).

Emanazione della gamma F-Line, la collezione Titan porta in dote un equipaggiamento simile a quello dei Platin ma opta per la meccanica di base Fiat AL-KO con doppio asse posteriore: è disponibile in versione mansardata (A 790 Plus Titan, A 840 Plus Titan) e motorhome (I 790 GD Titan, I 790 QD Titan, I 790 Plus Titan, I 840 GD Titan, I 840 QD Titan, I 840 Plus Titan, I 840 FD Titan e I 890 GD Titan). 

La gamma M-Line, allestita sul nuovo Mercedes-Benz Sprinter VS30 serie 500 con retrotreno gemellato, è proposta in versione profilata (T7400 GD e T7400 QD) e motorhome (I 7400 Plus, I 7400 GD, I 7400 QD, I 7900 GD, I 7900 QD, I 8400 GD, I 8400 QD) e condivide layout, estetica e impostazione generale con l'ammiraglia Platin, disponibile unicamente in versione motorhome con i layout  I 7900 GD, I 7900 QD, I 8400 GD, I 8400 QD.

Le novità nel dettaglio

Tutti i veicoli della collezione 2019 adottano di serie la scocca autoportante ThermoGuard Plus, contraddistinta dal rivestimento esterno in vetroresina (disponibile in tre colorazioni, bianco pastello, Silver Arrow e Champagne metallizzati), coibentazione in Styrofoam ad alta densità, rivestimento interno in alluminio e rifinitura in tessuto tecnico imbottito: totalmente priva di ponti termici, è garantita per 7 anni contro le infiltrazioni di acqua. Chi lo desideri, inoltre, può richiedere un ulteriore ampliamento della garanzia antinfiltrazioni di 4 anni (per un totale di 11): una peculiarità, questa, offerta di serie sulle collezioni ammiraglia Titan (Fiat Ducato AL-KO) e Platin (Mercedes-Benz Sprinter).

All'interno, spazio alle nuove luci di lettura a led, personalizzate Frankia e comprensive di prese USB integrate, alle reti Carawinx per tutti i letti gemelli posteriori e al nuovo carter con illuminazione led integrata per l'oblò delle camere da letto delle versioni GD e QD. I modelli 840 Plus, invece, possono ora essere dotati di due posti fronte marcia supplementari con cintura di sicurezza a tre punti (uno nel mansardato A840 Plus).

La prima grande novità è data dalla totale riprogettazione tecnica e stilistica della collezione di motorhome F-Line I e Titan I, allestiti su meccanica di base Fiat Ducato con telaio AL-KO AMC: si allineano ai parigrato M-Line I e Platin, adottandone lo stile elegante e automobilistico. Ecco, allora, parabrezza avvolgente e contenuto da montanti laterali a ingombro ridotto per favorire la massima panoramicità, cristalli laterali in vetrocamera perfettamente raccordati rispetto alla grafica laterale e un musetto piacevole e contemporaneo in cui trovano collocazione i gruppi ottici, calandra cromata a T a barre orizzontali, fari fendinebbia ben integrati e un aspetto generale gradevole e distintivo che mette nella giusta evidenza anche il classico logo Frankia. Nuove sono, naturalmente, anche le bandelle, realizzate in alluminio, e i passaruota posteriori, di forma morbida e capaci di ospitare tanto assi posteriori singoli (640/680/740) che doppi (740/790/840/890) garantendo una buona armonia di forme e, al contempo, la possibilità di ospitare anche le classiche luci laterali a led. Il tetto, sviluppato su un unico livello (fa eccezione unicamente l'I 790 Plus se dotato di basculante posteriore contenuto in un apposito rialzo di 17 cm), autorizza ora un'altezza interna maggiorata a 203 cm, mentre sono naturalmente confermate in toto tutte le peculiarità costruttive della factory di Marktschorgast, a partire dal doppio pavimento passate e dal vano tecnico dedicato alla gestione delle utenze idriche ed elettriche. I veicoli allestiti su meccanica Ducato, poi, possono essere corredati del nuovo impianto multimediale Alpine X902D completo di navigatore, con maxi schermo situato al centro del cruscotto, mentre chi desideri un vero e proprio sistema di video sorveglianza perimetrale può richiedere l'impianto Waeco Cam 360.

I modelli di maggiori dimensioni (790 e 840) possono essere richiesti anche in abbinamento a una massa complessiva maggiorata a 5500 kg: un valore, questo, proposto di serie per il nuovissimo I 890 GD, integrale che, con una lunghezza di 891 cm, rappresenta oggi il Frankia più grande presente a catalogo.

Sviluppato con un occhio di riguardo ai mercati nordeuropei, è allestito su meccanica di base Fiat Ducato Maxi con telaio AL-KO AMC a doppio asse posteriore e passo da 470+80 cm e va a rispondere alle esigenze di equipaggi desiderosi di poter beneficiare del massimo spazio abitabile. Il living anteriore, sviluppato in ossequio alla nuova tendenza FaceToFace, propone infatti due divani longitudinali (170 cm di lunghezza per quello sinistro, 150 per quello destro, entrambi trasformabili in poltrone frontemarcia durante il viaggio) in modo da poter riunire, in sosta, anche sei commensali in un ambiente che, sfruttando anche le poltrone cabina SKA girevoli, assicura convivialità e massima comodità. Come da tradizione Frankia, infatti, il tavolo è scorrevole, può essere posizionato a piacere ed è contraddistinto da una superficie utile che può essere ampliata da 100x70 cm a 100x92 cm a seconda della necessità.

L'ingresso, sistemato appena alle spalle del divano laterale destro, immette quindi in un abitacolo privo di elementi trasversali: il maxi blocco cucina, a sviluppo lineare (140 cm), è infatti situato lungo la parete sinistra e ospita maxi lavello in vetroresina e doppio piano cottura (due fuochi a gas, un terzo a scelta a induzione o ancora a gas), mentre la colonna con maxi frigorifero Dometic Tectower è situata a fianco all'ingresso, appena oltre il vano tv e il mobile bar. Non manca, naturalmente, anche lo spazio per la macchina da caffè espresso.

A fianco al frigorifero, un primo armadio guardaroba a tutta altezza è organizzabile a piacere in funzione di capi appesi o ripiani: poco oltre ecco la toilette passante con doccia indipendente. Schermata da una porta a battente con doppia possibilità di chiusura, cela lavabo e wc a cassetta in un ambiente curato e ampliabile in funzione delle necessità del momento, andando così a raggruppare anche l'ampia doccia indipendente (73 cm di lato) e a sfruttare, come separazione verso la zona posteriore, un'apposita porta scorrevole.

In coda, invece, la camera padronale gioca la carta dei letti gemelli di dimensioni maxi (210 cm di lunghezza, 79 di larghezza) posizionati su garage passante e su due armadi guardaroba estraibili estremamente facili da utilizzare e da raggiungere. Altri due posti letto, naturalmente, sono disponibili nella porzione anteriore dell'abitacolo grazie al letto matrimoniale basculante.

Se il nuovo I 890 GD rappresenta il veicolo più lungo oggi proposto nel catalogo Frankia, il nuovo I 680 SG è, invece, uno dei più compatti: si tratta di un motorhome da 698 cm di lunghezza allestito su Fiat Ducato Maxi con telaio AL-KO AMC e passo da 398 cm che va a strizzare l'occhio alla coppia offrendo tantissimo spazio interno da dedicare alla comodità di servizi, stivaggio e soggiorno.

Niente camera da letto posteriore, quindi, ma in coda un vero e proprio garage passante da 90 cm di larghezza accessibile lateralmente e posteriormente in cui caricare moto, bici e tutto ciò che può servire in viaggi a medio e lungo raggio.

Sopra al vano di carico, all'interno, spazio a due armadi guardaroba, entrambi da 66 cm, perfettamente estraibili per poter essere raggiunti con la massima facilità nella zona di disimpegno centrale, una sorta di davanzale su cui si affaccia anche la finestra posteriore.

Ai piedi di garage e dressing-room ecco, poi, la toilette passante con doccia indipendente: questo locale, in particolare, si sviluppa sul lato destro in modo da lasciare quello opposto al bagno e permettere all'equipaggio di gestire in totale autonomia lo sviluppo di questo ambiente. La porta a battende della toilette, come da tradizione Frankia, è infatti sdoppiabile e utilizzabile anche per racchiudere l'intera area posteriore, mentre un'apposita porta scorrevole può separare bagno e doccia dalla dressing-room posteriore. In più, l'armadio posteriore sinistro può essere raggiunto anche dal locale bagno, sfruttando un'apposita anta incernierata.

Centralmente, il blocco cucina è a sviluppo lineare (115 cm di lunghezza) e ospita grupo fornello (due, tre fuochi o, come sul prototipo presentato, maxi combinato fornello/grill/forno a gas), mentre la colonna frigo Dometic è situata a fianco al bagno e può comprendere anche il forno a gas (Tectower): a fianco a questa ecco un terzo armadio guardaroba a tutta altezza (38 cm) e un utile portabottiglie estraibile.

Anteriormente, invece, ecco il soggiorno, con un living FaceToFace basato su due divani longitudinali (155 cm quello di sinistra, 86 quello di destra) trasformabili in marcia in due poltrone fronte strada e serviti da un tavolo centrale ampliabile da 90x70 a 90x90 cm. Per ciò che concerne i letti, invece, spazio al classico basculante anteriore, disponibile anche con sistema di estensione in modo da creare così una superficie utile di 2x2 metri.

Le modifiche introdotte sui nuovi motorhome interessano, naturalmente, anche i mansardati F-Line: completamente ridisegnati lo scorso anno, hanno ora nuove bandelle laterali e nuovi passaruota posteriori. Cambia, internamente, anche il rivestimento della mansarda, pensata per essere perfettamente utilizzabile sia con i letti gemelli anteriori che con il classico matrimoniale trasversale. E' equipaggiata con due finestre laterali, maxi oblò Dometic Heki 3 a tetto, riscaldamento perimetrale (Alde o Truma a seconda delle scelte del cliente) e vanta una elegante illuminazione a tetto distribuita centralmente all'interno di una apposita modanatura. L'A 680 Plus è il modello più compatto della collezione di mansardati F-Line: ha una lunghezza di 706 cm e opta per un layout con maxi dinette posteriore a U, servizi centrali e letti gemelli in mansarda. Eccolo in versione Model Year 2019.

La massima espressione Frankia in abbinamento alla meccanica di base Fiat Ducato AL-KO continua a essere rappresentato dalla famiglia Titan: disponibile in versione mansardata (A 790 Plus Titan, A 840 Plus Titan) e motorhome (I 790 GD Titan, I 790 QD Titan, I 790 TD Titan, I 790 Plus Titan, I 840 GD Titan, I 840 QD Titan, I 840 Plus Titan, I 840 FD Titan e I 890 GD Titan), ha di serie cerchi in lega Borbet, scocca ThermoGuard Plus, veranda da 5.5 metri, TecTower Dometic, antenna satellitare automatica Teleco Twin FlatSat Easy Smart 85 con tv led Alphatronics da 24 pollici e predisposizione per un secondo schermo, impianto di riscaldamento Alde con scambiatore di calore e convettori aggiuntivi nel cruscotto, una batteria al litio da 110Ah, inverter da 1.7kW a onda sinusoidale pura, 2 pannelli solari da 100W con regolatore Buttner MT 350 PP, un booster di carica, impianto multimediale DAB Alpine Ine W987 DCA con schermo da 7 pollici, retrocamera a doppia ottica e audio Dolby Surround, scambiatore automatico bombole Truma DuoControl CS. Ecco, allora, il rinnovato Frankia Titan I 790 GD.

Dedicata a chi, invece, cerca l'affidabilità e la potenza della trazione posteriore su ruote gemellate unita a motori con potenze fino a 190 cv e a una tecnologia di bordo all'insegna della massima innovazione oggi disponibile in campo automotive, la nuovissima meccanica di base Mercedes-Benz Sprinter VS30 fa il proprio esordio in abbinamento alle collezioni M-Line (profilati T e motorhome I) e Platin (solo motorhome).

Completamente rivisto nell'architettura generale e corredato delle massime tecnologie oggi disponibili, il nuovo Sprinter richiama in parte il design della generazione precedente, mantenendone i volumi fondamentali e i punti di ancoraggio della scocca, in particolare il montante B, amalgamandovi però i nuovi stilemi delle ultime realizzazioni della casa di Stoccarda, le novità più importanti sono quelle più nascoste, a partire da trazioni, cambi, motorizzazioni e dispositivi di assistenza alla guida. Tra le varie configurazioni proposte, Frankia ha scelto di adottare quella più prestante, la serie 500 con massa complessiva di 5.3 o 5.5 tonnellate, trazione posteriore su ruote gemellate e motorizzazioni 2.2 4 cilindri da 163 cv e 3.0V6 da 190 cv abbinabili sia al cambio manuale a sei rapporti sia all'automatico 7G-Tronic a sette.

Internamente, tutto il veicolo è stato completamente ripensato e ridisegnato all'insegna dell'ergonomia automobilistica: da questo campo sono derivati l'avviamento key-less a pulsante o l'innovativo impianto multimediale, mutuato dalle recentissime Classi A e E, con schermo da 7 pollici nel quadro strumenti e possibilità del secondo schermo da 10.25 pollici con sistema Mercedes-Me per il comando vocale di tutte le funzioni di bordo. Nuovi sono, ancora, il sistema di attivazione automatica dei fari e la conseguente autoregolazione della luminosità degli indicatori di bordo in base alle condizioni di luce, il nuovo impianto di aria condizionata automatica Thermotronic (opzionale), ma è nell'assistenza alla guida che il nuovo Sprinter introduce un nuovo standard proponendo, oltre ai consueti ABS, ASR, Airbag e Adaptive ESP anche il Cruise-Control autoadattativo Distronic+ che mantiene automaticamente la distanza dal veicolo che precede, il CrossWind Assistant per la gestione dello schiaffo laterale, l'Active Brake Assistant, il Traffic Signs/Hight Beam Assistant e il Rain Sensor.

Su queste basi, Frankia ha scelto di sviluppare la gamma M-Line ampliando l'offerta di motorhome e affiancando, a questi, anche due nuovi profilati dedicati a un'utenza esperta, esigente e attenta allo stile: con i nuovi T 7400 GD e T 7400 QD, infatti, la casa tedesca ha scelto di integrare la meccanica di base Mercedes-Benz in una scocca contraddistinta non solo dal nuovo doppio pavimento introdotto sugli integrali lo scorso anno e privo di gradini interni, ma anche da un nuovo cupolino anteriore aerodinamico, realizzato in monoblocco di vetroresina e contraddistinto dalla presenza di due maxi oblò panoramici. L'attenzione dei designers si è poi concentrata allo sviluppo della fiancata, con un nuovo raccordo tra scocca e corpo cabina che abbraccia anche le portiere del cabinato originale, raccordandosi a dovere con i montanti verticali e le sottostanti bandelle, riprendendo almeno in parte il look aggressivo del nuovo frontale Mercedes. Internamente, l'integrazione tra cabina e cellula è curata e realizzata in modo da facilitare al massimo la fruibilità dei due ambienti, con un sistema di sollevamento pneumatico per le poltrone che, così, in pochi secondi possono annullare il dislivello verso l'abitacolo causato dalla presenza del doppio pavimento passante da 34 cm.

I due modelli proposti, lunghi entrambi 778 cm, e disponibili sia in versione profilata (T7400 GD, T 7400 QD) che motorhome (I 7400 GD, I 7400 QD), sfruttano l'autotelaio Sprinter 516/519 con passo da 432.5 cm per realizzare veicoli accomunati dallo sviluppo di 2/3 dell'arredamento interno, a partire dal living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale, divanetto laterale e poltrone cabina girevoli. L'ingresso, avanzato, è sistemato a fianco al mobile tv/bar e alla colonna Dometic Tectower comprensiva di maxi frigorifero da 165 litri e forno a gas, mentre il blocco cucina a L, sistemato alle spalle del living, può essere configurato a piacere in base alle esigenze del committente. La zona servizi, centrale, prevede poi il classico modulo della toilette passante con doccia indipendente in modo da lasciare alla camera padronale il compito di accogliere due letti gemelli (I e T 7400 GD) o il classico matrimoniale centrale nautico (I e T 7400 QD).

La nuova meccanica di base Mercedes-Benz Sprinter VS 30 equipaggia, naturalmente, anche l'ammiraglia di casa Frankia, la collezione Platin: i quattro modelli disponibili (I 7900 GD, I 7900 QD, I 8400 GD, I 8400 QD) propongono layout con letti gemelli o matrimoniale centrale nautico e confermano la propria ricchissima dotazione di serie, comprensiva di vernice metallizzata, garage posteriore suddiviso in due porzioni, scocca ThermoGuard Plus, doppi vetri in cabina guida, veranda da 5,5 metri, frigo e forno Dometic TecTower, impianto satellitare con antenna automatica e tv led da 22 pollici con supporto regolabile, impianto di riscaldamento Alde Compact 3020 con riscaldamento a pavimento, scambiatore di calore e convettori aggiuntivi nel cruscotto e sotto alle poltrone cabina, condizionatore a tetto Dometic Freshlight 1600, impianto elettrico Buttner con due batterie al litio da 110 Ah, inverter da 1.7kW a onda sinusoidale pura, 4 pannelli solari con regolatore Buttner MP 550 PP, booster di carica da 90Ah, ulteriore caricabatterie da 30Ah e predisposizione P&P per Efoy Comfort, impianto multimediale DAB Alpine Ine W987 DCA con schermo da 7 pollici, retrocamera a doppia ottica e audio Dolby Surround. Ecco, allora il nuovo Platin I 8400 QD Model Year 2019.

Fotogallery

Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.