Il 2019 segna per Dreamer il debutto del suo primo furgonato dotato di tetto panoramico anteriore: si chiama Select D55+ e ha il compito di arricchire ulteriormente il prestigio del brand francese. Si amplia l'offerta di van caratterizzati dal tetto alto con il nuovo Select CamperVan XL, di veicoli polivalenti allestiti su base Ford Transit Custom, mentre la gamma Fun riceve nuove grafiche esterne, nuovi arredi.

Il brand del gruppo Rapido specializzato nella produzione di soli veicoli furgonati, è pronto per affrontare la nuova stagione con numerose novità all’interno delle sue confermate gamme: l’entry-level Fun e la più rifinita Select. In particolare, il 2019 segna l’arrivo in casa Dreamer di un prodotto nuovo, innovativo e moderno: debutta il suo primo furgonato dotato di tetto panoramico anteriore, con il nuovo modello Select D55+, con il compito di arricchire ulteriormente il prestigio di questa gamma.

Un veicolo che riprende il conosciuto layout del D55 in versione standard, offrendo in 599 cm di lunghezza un classico matrimoniale trasversale in coda, una semidinette anteriore integrata con la cabina grazie ai sedili girevoli, un blocco cucina lineare dotato di frigorifero a colonna, e un particolare bagno passante, che prevede il locale toilette sul lato destro e un box doccia indipendente su quello opposto; quest’ultimo, ingloba poi al suo interno l’armadio guardaroba, che ruota sopra al letto di coda per liberare lo spazio necessario all’utilizzo della doccia.

Arricchita anche la dotazione di serie desinata al nuovo Dreamer Select D55+, tra cui troviamo i cerchi in lega da 16”, la vernice esterna metallizzata in tinta grigio alluminio, i sedili cabina Captain Chair con cinture di sicurezza integrate, la predisposizione per la batteria al litio e il scenografico già citato tetto panoramico. Anticipando il classico oblò panoramico, è in grado di donare un look esterno più automobilistico e aggressivo al mezzo e regalare internamente maggiore luminosità e ariosità alla zona giorno, creando una sorta di armonioso open space, grazie all’assenza del padiglione originale del Fiat Ducato.

Altra new entry nella gamma Select è rappresentata dal nuovo CamperVan XL, allestito sulla base del Fiat Ducato in configurazione "Heavy" con ruote da 16”, lunghezza di 636 cm e tetto ad altezza maggiorata. Esternamente, riprende la particolare linea del conosciuto Dreamer Family Van, che prevede l’aggiunta di un elemento in vetroresina al cupolino anteriore, rendendo così il rialzo del tetto più omogeno e filante.

Arrivano a cinque i posti letto offerti dal nuovo CamperVan XL, grazie alla presenza di un classico matrimoniale trasversale in coda, del comodo letto basculante longitudinale che discende sopra la zona giorno, e di un quinto posto letto ricavabile dalla trasformazione del maxi living anteriore. Quest’ultimo è composto infatti da un grande divano a “L” integrato con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli e da un tavolo centrale con piano traslabile.

Completano l’allestimento un blocco cucina lineare dotato di frigorifero a colonna e il conosciuto bagno passante a volume variabile, dotato di box doccia indipendente contenete l’armadio guardaroba posto su un’asta girevole; a questo si aggiunge infine un secondo capiente armadio a tre ante, collocato in posizione rialzata sopra al letto di coda.

Cambia invece aspetto la gamma entry-level Fun. Per il 2019 adotta nuove e colorate grafiche esterne e un moderno stile degli arredi completamente rinnovato, caratterizzato sempre da tonalità di legno chiare associate a superfici di colore nero. Debutta il nuovo modello Fun D68, un furgonato lungo 636 cm che sviluppa al suo interno il layout dei comodi letti gemelli in coda, ai cui piedi sono collocati, rispettivamente sul lato sinistro e su quello destro, il locale toilette e il blocco cucina lineare dotato di frigorifero a colonna da 135 litri.

Completano poi l’allestimento un confortevole living anteriore composto da una semidinette integrata con la cabina di guida e classico tavolo ancorato a parete, e l’armadio guardaroba collocato, in posizione rialzata, sopra al letto posteriore sinistro.

Novità anche per quanto riguarda i veicoli polivalenti, con l’introduzione dei nuovi Cap Life e Cap Land, che propongono la medesima disposizione interna nelle due differenti gamme: rispettivamente Fun e Select. Entrambi sono allestiti sulla base del nuovo Ford Transit Custom, oggetto di un recente restyling alla mascherina frontale, resa ancora più aggressiva, e al disegno del cruscotto interno.

Lunghi 534 cm, sono in grado di ospitare un equipaggio fino a quattro persone, grazie alla presenza del comodo tetto a soffietto e di una dinette classica trasformabile in un letto matrimoniale. Quest’ultima è poi fronteggiata da una piccola poltroncina laterale e dal blocco cucina a sviluppo lineare, dove trovano posto un fornello a due fuochi, un lavello e un piccolo frigorifero a compressore da 51 litri.

In apparenza simili, i due modelli differiscono però per alcuni particolari: innanzitutto il Select Cap Land prevede di serie due portelloni laterali scorrevoli opposti d’accesso al veicolo, proponendo quindi un tavolo centrale monogamba a servizio della dinette, al posto di quello classico ancorato alla parete presente nel Fun Cap Life.

Inoltre, sempre il Select Cap Land offre un piccolo bagno nella parte posteriore, con un wc scorrevole dotato di cassetta estraibile sul lato sinistro e un piccolo piatto doccia ricavato nel corridoio centrale, con relativo flessibile dotato di erogatore a citofono e protetto da un’apposita pedana in legno.

Fotogallery

Condividi questo articolo!

    Comments are closed.