Un gamma completa, personalizzabile, al passo con le ultime tendenze del mercato e sempre più innovativa: queste sono le caratteristiche dell'offerta Pilote per la stagione 2019. Debutta la dinette face to face tra gli apprezzati profilati e i prestigiosi motorhome e aumentano le peculiarità della gamma di furgonati Foxy Van

Pilote affronta un 2019 all’insegna dell’evoluzione, forte della sua confermata e ampia offerta, altamente personalizzabile, in grado di offrire soluzioni ideali a qualsiasi tipologia di equipaggio, sia esso formato da una coppia giovane e dinamica, da una coppia in cerca di comodità, oppure da una famiglia. Molte sono le conferme, ma all’occhio attento della factory francese non sfuggono di certo le nuove tendenze del mercato. Ecco, infatti, l’arrivo anche in casa Pilote del sempre più diffuso living face to face, che consente di aumentare sensibilmente lo spazio vivibile nella zona giorno, grazie a una dinette trasversale integrata alla cabina di guida, formata da due divani contrapposti e tavolo centrale; una soluzione che assicura sei comodi posti a tavola durante la sosta, trasformabili in quattro posti frontemarcia durante il viaggio. Ad affiancarlo, il blocco cucina che disegna una forma a “L” rivolta verso il living, così da creare un’area d’ingresso all’abitacolo particolarmente spaziosa.

Questa disposizione viene abbinata a due differenti tipologie di camera da letto posteriore, letti gemelli o matrimoniale centrale nautico – entrambi posizionati sopra al classico gavone garage – adottando, in entrambi i casi, il comodo bagno passante con box doccia completamente indipendente. Un nuovo layout, quindi, che va ad aumentare notevolmente l’offerta delle tre principali gamme di casa Pilote – quella dei profilati Pacific con o senza letto basculante anteriore e dei motorhome Galaxy – grazie all’introduzione di sei nuovi modelli, tutti caratterizzati da una lunghezza esterna di 749 cm.

Debuttano in anteprima due degni rappresentanti: parliamo del profilato classico Pacific P740 CF, con letto matrimoniale posteriore nautico.

Ad affiancarlo, il prestigioso motorhome Galaxy G740 CF, che ripropone la medesima disposizione interna, adottando però una nuova tipologia di doppio pavimento tecnico, la cui costruzione consente la riduzione del peso generale del veicolo, migliorandone allo stesso tempo l’isolamento.

Un progetto destinato a tutti i motorhome allestiti sulla base del Fiat Ducato con telaio Camping-Car Special per poter aumentare i margini di carico utile: le traverse in metallo lasciano posto a una struttura alveolare in estruso, così da riuscire a distribuire più uniformemente i punti di contatto tra le due superfici. Un’operazione che ha portato una riduzione media del peso tra i 60 e gli 80 kg a seconda dei modelli; un valore significativo che ha permesso, anche ai motorhome di lunghezza maggiore, di ottenere senza difficoltà l’omologazione a quattro posti per il viaggio.

Ma le innovazioni portate in campo dalla factory francese non si fermano qui. Per il 2019 tutti i veicoli presenti in gamma sono dotati di un moderno tablet touch-screen che funge da pannello di controllo e comando delle principali funzionalità del veicolo. Installato nella zona d’ingresso del veicolo o, nei furgonati, sopra la cabina di guida, il nuovissimo sistema chiamato Xperience consente un facile monitoraggio dei livelli di acqua e batterie, controlla il riscaldamento e consente di personalizzare le soglie desiderate per l’accensione degli allarmi dedicati, per esempio, al basso livello dell’acqua potabile o delle batterie.

Interessante, inoltre, l’aggiornamento Garmin Fusion, offerto di serie negli allestimenti top di gamma (la versione Premium dei furgonati Foxy Van e i motorhome allestiti su telaio AL-KO) e disponibile in opzione per le altre gamme. Aumentano così le funzionalità legate al tablet, includendo anche la radio e il navigatore satellitare, oltre a due postazioni dove poterlo collegare: una in cabina di guida e l’altra nell’area soggiorno.

Scendendo, invece, all’interno della gamma di profilati dotati di letto basculante anteriore, merita di essere segnalato il modello Pacific P706 S. Lungo 695 cm, è un veicolo pensato e dedicato alla famiglia, una tipologia di equipaggio che sempre più si sta rivolgendo a questo segmento del mercato.

Grazie alla presenza di due dinette classiche anteriori affiancate, del matrimoniale basculante e dei comodi letti a castello trasversali in coda con gavone a volume variabile, è in grado di offrire fino a sei posti letto e altrettanti omologati per il viaggio. Centralmente, invece, sono collocati i servizi, composti da un blocco cucina lineare dotato di frigorifero a colonna e da un locale bagno dotato di doccia separata al suo interno.

Nonostante la profonda rivisitazione messa in atto la scorsa stagione dalla factory francese, la gamma di furgonati Foxy Van è oggetto per il 2019 di alcune migliorie e implementazioni. Innanzitutto, entra ufficialmente a far parte della lista degli optional destinati ai modelli di lunghezza pari a 599 cm e 636 cm l’utile tetto a soffietto, che è in grado di garantire così quattro reali e comodi posti letto sempre pronti.

Salgono poi a quattro anche le tipologie di frigorifero tra cui scegliere, che spaziano dai compressori da 85 o 90 litri, il trivalente da 80 litri oppure il maxi frigo a colonna con cella freezer separata da 141 litri. Inoltre, è disponibile ora in opzione un utile cassetto estraibile posizionato nel gavone sotto ai letti fissi di coda, che consente una migliore distribuzione del carico.

Un totale quindi di tre differenti lunghezze disponibili (541, 599 e 636 cm), cinque differenti layout e le già citate quattro tipologie di frigorifero, per una gamma che conta così ben 32 modelli.

Scendendo nei particolari, sul Foxy Van 630J viene introdotta una maggiore versatilità di sfruttamento dello spazio di coda del veicolo. Lungo 636 cm, offre i comodi letti gemelli posteriori, la cui parte terminale è dotata ora di un meccanismo a ribalta che consente di aumentare notevolmente – soprattutto in altezza – lo spazio di carico utile del sottostante gavone.

Il più raffinato allestimento Premium adotta una nuova tipologia di blocco cucina, dallo stile prettamente moderno, che consente di ottenere un ampio piano di lavoro anche in ambienti di dimensioni contenute. Il mobile è infatti dotato di una copertura a scorrimento che, quando serve, scopre il piano cottura e il lavello andando a occupare parte dell’ingresso del veicolo e fungendo, al tempo stesso, da comodo piano di lavoro.

Una sensazione di spazio a disposizione del cuoco di turno che viene ulteriormente accentuata in caso di adozione del frigorifero basso a compressore, creando così un open space che parte dall’ingresso e arriva a ridosso del letto posteriore.

Una soluzione, quest’ultima, che debutta in anteprima sull’intermedio Foxy Van 600K Premium, un veicolo lungo 599 cm che sviluppa il classico layout del matrimoniale trasversale posteriore, servizi centrali e semidinette anteriore integrata con la cabina di guida.

Ad affiancarlo il più lungo e particolare Foxy Van 630G Premium, che offre su 636 cm il letto trasversale in coda a tutto vantaggio del soggiorno e dello stivaggio.

La zona giorno, infatti, ospita un maxi living formato da una semidinette a “L” integrata con la cabina di guida, coadiuvata da una piccola poltroncina laterale a scomparsa e servita da un tavolo centrale. Restano collocati nella zona centrale i servizi mentre, tra il blocco cucina e il letto posteriore, trova posto un comodo armadio guardaroba a sviluppo verticale.

Fotogallery

Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.