Eura Mobil pone di nuovo l'attenzione sulla neo gamma di motorhome Integra, presentando in anteprima due veicoli che si posizionano nel mezzo dell'offerta. Novità anche nel segmento dei mansardati, con l'introduzione del particolare e compatto Activa One 570 HS.

E’ una gamma dal nome conosciuto ma dall’aspetto completamente nuovo, reintrodotta nel catalogo Eura Mobil la scorsa stagione: parliamo dei prestigiosi motorhome Integra, una serie che sta assistendo, mese dopo mese, a un continuo ampliamento con l’introduzione di modelli inediti. Ricca di contenuti tecnico-costruttivi, gli Integra sono tutti allestiti sulla base meccanica del Fiat Ducato abbinato al prestigioso telaio AL-KO AMC, che consente la creazione di un vero e proprio doppio pavimento passante; si segnala poi l’adozione del riscaldamento a convettori Alde, oltre alla conosciuta scocca autoportante “Eura Mobil Sealed Structure”, costituita da un sandwich con doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina, coibentazione in polistirene mineralizzato e rifinitura del soffitto interno con una elegante microfibra imbottita; un assemblaggio curato e moderno che evita l’utilizzo di viti, optando per appositi profili perimetrali in alluminio e per speciali collanti di origine aeronautica al fine di garantire resistenza, stabilità e assenza di ponti termici.

Quale occasione migliore, se non quella del Caravan Salon di Düsseldorf, per presentare in anteprima al grande pubblico i due ultimi arrivati. Il primo si chiama Integra I 760 EB, un motorhome caratterizzato da una lunghezza pari a 789 cm e una massa a pieno carico di 45 q.li, in grado di offrire quattro posti letto suddivisi tra i ricercati letti gemelli posteriori posizionati su garage e il classico matrimoniale basculante discendente in cabina.

L’abitacolo si sviluppa cercando di donare il massimo comfort interno in ogni sua parte; ecco allora un ampio living anteriore formato da una semidinette a “L” integrata con la cabina di guida, grazie alle poltrone girevoli, e coadiuvata da un comodo divanetto laterale, nel cui schienale è stata predisposta la piastra porta televisione a scomparsa. Centralmente, invece, sono posizionati i servizi, formati da un’ergonomica cucina dalla forma a “L”, dotata di colonna frigo e vano predisposto a ospitare la macchinetta del caffè, affiancata da un bagno passante con grande box doccia completamente indipendente. Inoltre, gli ambienti sono separabili a piacimento, grazie alla doppia possibilità di battuta della porta del bagno e alla presenza di porte scorrevoli che isolano la zona notte.

Ad affiancarlo, il fratello Integra I 760 QB, che ne condivide le medesime caratteristiche e zone giorno e servizi, ma offre una soluzione diversa per la camera padronale in coda al veicolo, lasciando spazio a un comodo letto nautico a penisola variabile in altezza, posizionato sempre su garage.

New entry anche nella gamma di mansardati Activa One, con la presentazione del nuovo 570 HS. Il layout  proposto, quasi unico nel suo genere, non è certamente nuovo in casa Eura Mobil, ma riprende quello del più rifinito Terrestra A 570 HS; una gamma, quest’ultima, che per la stagione 2019 è uscita di scena.

Lungo 599 cm, offre un’ampia dinette a ferro di cavallo in coda, pensata per ospitare comodamente fino a sei persone. Quattro sono però i posti letto offerti, suddivisi tra due matrimoniali: uno sempre pronto in mansarda e uno ricavabile dalla trasformazione del living. Sulla fiancata destra si sviluppa poi il blocco cucina dalla forma lineare e servito da ampi cassettoni ricavati nella sua parte inferiore. Sul lato opposto, invece, trovano posto la colonna frigo, un capiente armadio guardaroba sviluppato in altezza e il locale bagno a volume variabile, composto da un lavabo girevole e un reale box doccia circolare, che può essere isolato mediante due porte scorrevoli in metacrilato.

Anche il nuovo Activa One 570 HS adotta la scocca “Eura Mobil Sealed Structure” e un reale doppio pavimento con altezza pari a circa 40 cm, nel quale sono stati ricavati un gavone centrale passante e uno posteriore, al di sotto del soggiorno.

Fotogallery

Condividi questo articolo!

    Comments are closed.