Dopo le prime anticipazioni estive, Adria svela in occasione dei saloni molte attese novità: l'inedito mansardato Coral XL 600 DP, in grado di offrire sei posti letto e altrettanti omologati, gli innovativi van Twin Supreme 600 SPB e 640 SGX, quest'ultimo dotato di letto basculante posteriore e garage, e le versione speciali GT Edition riservate ai mansardati Coral XL e furgonati Twin

Sono rimasti in pochi i costruttori a credere ancora nella tipologia del veicolo mansardato, tra questi, forte della sua lunga tradizione, Adria rappresenta sicuramente un punto di riferimento grazie alla sua nutrita gamma Coral XL.

Forte di questa tradizione, la factory slovena sceglie proprio l’appuntamento con il Salone del Camper di Parma per presentare in anteprima assoluta il suo ultimo arrivato: si chiama Coral XL 600 DP e sviluppa al suo interno un layout che è possibile definire un evergreen.

Lungo 699 cm, si rivolge alla famiglia o agli equipaggi numerosi grazie alla possibilità di avere fino a 6 posti letto – distribuiti su tre matrimoniali – e altrettanti posti omologati per il viaggio. All’interno, infatti, l’ormai diffusissimo living integrato con la cabina di guida lascia il posto a una dinette dall’impostazione classica, servita da un tavolo ancorato a parete, dotato di prolunga estraibile, e fronteggiata da un ampio armadio guardaroba a doppia anta. Nella sua parte inferiore, oltre a due capienti cassetti, è stata poi ricavata una tavoletta ribaltabile che può fungere da piccolo puff aggiuntivo.

La zona posteriore, è invece occupata dal letto matrimoniale trasversale, regolabile in altezza in funzione delle necessità di carico del sottostante gavone garage e accessibile anche dall’interno mediante un piccolo sportello dedicato mentre, al centro dell’abitacolo, si sviluppano i servizi. Questi si compongono di un blocco cucina lineare, affiancato dal frigorifero a colonna, e da un locale bagno sviluppato in un unico ambiente, ma dotato di box doccia separato al suo interno.

Ma le novità di tema di mansardati non si esauriscono qui, debutta infatti anche il conosciuto Coral XL 670 SL nella versione speciale GT Edition.

Lungo 736 cm, riprende il layout dei ricercati letti gemelli posteriori posizionati sopra un capiente gavone garage, anticipati da una toilette passante con box doccia completamente indipendente. La doppia possibilità di battuta della porta del bagno consente di divedere la zona notte da quella giorno, oltre a creare una vera e propria anticamera dove trovano posto ben tre armadi guardaroba. Anteriormente, spazio a un soggiorno integrato con la cabina di guida, composto da una semidinette a “L”, divanetto laterale e tavolo centrale, e al blocco cucina a “L” dotato di frigorifero a colonna.

Allestito sulla base meccanica del Fiat Ducato, il Coral Xl 670 SL GT Edition si posiziona tra la gamma entry-level Axess e la più rifinita Plus, ed è caratterizzato da un prezzo di listino particolarmente competitivo.

Svelato al Salone del Camper di Parma anche l’unico furgonato marchiato GT Edition, il conosciuto Twin 600 SPT Family.

Sempre allestito su base Fiat Ducato con altezza H2 e lunghezza pari a 599 cm, è un veicolo pensato per la famiglia grazie alla presenza, in coda, di due letti matrimoniali a castello. Anteriormente si sviluppa la classica semidinette integrata con la cabina di guida, fronteggiata dal blocco cucina lineare affiancato da un frigorifero a colonna. Alle spalle del living è collocato invece l’armadio guardaroba mentre, a dividere la zona notte da quella giorno, si trova il bagno passante. Racchiuso da una serradina scorrevole, il piatto doccia è ricavato nel corridoio centrale così da poter creare all’occorrenza un vero e proprio box e facilitare allo stesso tempo l’utilizzo del wc e del lavabo a ribalta.

Infine, dopo la primissima anticipazione estiva, viene svelata la gamma completa degli inediti e innovativi furgonati Twin Supreme, caratterizzati da un design accattivante, che supera uno dei limiti di questa tipologia: la scarsa ariosità della zona anteriore data dalla presenza del padiglione originale Fiat. Ispirandosi allo stile dei loft, i nuovi Twin Supreme creano un vero e proprio open space, formato un cupolino panoramico anteriore e da una perfetta continuità stilistica e spaziale tra la zona living e la cabina di guida.

Debutto ufficiale italiano per il nuovissimo Twin Supreme 640 SGX. Lungo 636 cm, offre un’inedita soluzione destinata alla parte di coda del veicolo: qui il classico letto fisso lascia il posto a un maxi matrimoniale basculante (190x196 cm). Una soluzione che consente, all’occorrenza, di creare un vero e proprio gavone garage destinato a ospitare biciclette o addirittura una moto, il cui fondo è appositamente rivestito in alluminio. La presenza del basculante posteriore non va però a discapito dello stivaggio interno, in quanto non comporta l’eliminazione dei pensili superiori.

Centralmente sono poi collocati i servizi, formati dal completo blocco cucina, affiancato dalla colonna frigo/armadio, e dal nuovo bagno Duplex, che prevede una parete mobile con lavabo incorporato, che consente, grazie alla sua rotazione, di creare una vera e propria doccia separata, dotata di un erogatore dedicato. La parte anteriore, infine, è occupata dalla classica semidinette integrata con la cabina di guida ma dotata del nuovo tavolo multifunzione.

Svelato anche il più compatto della gamma Twin Supreme, il 600 SPB. Lungo 599 cm, condivide le medesime zone giorno e servizi e soluzioni del fratello maggiore offrendo però, in coda, il classico letto matrimoniale trasversale.

Fotogallery

Condividi questo articolo!

    Comments are closed.