GiottiLine presenta al Salone del Camper il rinnovato masardato Therry T 45, aggiornato sia nella linea esterna, sia internamente e allestito ora sulla base meccanica del Fiat Ducato. Il layout proposto è uno dei più richiesti oggi dal mercato: letto trasversale in coda su garage, servizi centrali e semidinette anteriore

Protagonista indiscussa per la nuova stagione GiottiLine è senza dubbio la gamma di Therry, formata ora da cinque differenti profilati e un veicolo mansardato.

Una vera e propria rivisitazione a partire dalla meccanica di base offerta per il nostro mercato, che ritorna a essere quella dell’apprezzato Fiat Ducato. Nuove anche le grafiche esterne ma la modifica che più risalta è sicuramente l’inedito specchio di coda, dal design moderno e caratterizzato da gruppi ottici a led. Per quanto riguarda, invece, la scocca si segnala il nuovo pavimento realizzato in Fibroplast, un materiale che vanta ottimali coefficienti in fatto di peso, isolamento e conducibilità termica.

Dopo la presentazione durante i meeting estivi dei rinnovati profilati, fa il suo esordio al Salone del Camper l’unico mansardato presente in gamma, il Therry T 45 che, per il 2019, oltre a tutte le novità esterne e interne introdotte su questa serie, vanta un nuovo layout del soggiorno anteriore, ora composto da una semidinette a “L” coadiuvata da un divano laterale e servita da un tavolo centralo dotato di gamba telescopica.

Lungo 728 cm, offre cinque posti omologati per il viaggio e sei per la notte, suddivisi in tre comodi matrimoniali: uno in coda sopra al capiente gavone garage – dotato di meccanismo per la regolazione dell’altezza in funzione dello spazio di carico necessario e di accesso facilitato grazie alla presenza di due gradini fissi – uno in mansarda e l’ultimo ricavabile dalla trasformazione della dinette. Al centro sono collocati invece i servizi: sul lato sinistro trova posto un’ampia cucina dalla forma a “L”, dotata di frigorifero a colonna da 150 litri e affiancata da un armadio guardaroba sviluppato in altezza; sul lato opposto si sviluppa in un ambiente unico il locale toilette, che offre però al suo interno un box doccia completamente separato.

In particolare, per quanto concerne gli interni anche il rinnovato Therry T 45 adotta le nuove e raffinate serrature di apertura a pressione dei pensili, l’illuminazione a led di cortesia e diffusa a soffitto e i cassetti della cucina con rientro assistito.

Fotogallery

Condividi questo articolo!

    Comments are closed.