April 25, 2019

E’ lungo 725 cm, è guidabile con patente B, è allestito sul prestigioso telaio AL-KO e offre un doppio pavimento passante, una tecnologia di bordo di alto livello e un layout che unisce il comodo matrimoniale centrale su garage al living face to face: si chiama Classic LV 7.2 CF ed è uno dei motorhome più compatti di casa Le Voyageur

In sintesi

Tipologia Motorhome
Meccanica Fiat Ducato 35 Light con telaio AL-KO e passo da 417 cm
Motorizzazione di base 2.287 cc – 96kW/130 cv
Motorizzazioni opt 109kW/148 cv 2.287 cc – 132kW/177cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, ESP, Hill Holder, Hill Descent Control, Airbag conducente e passeggero, Cruise Control
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 725x224x295 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 3.085 Kg
Prezzo base Euro 100.600,00 Con IVA FF
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarH
Meccanica starYstarYstarYstarYstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarYstarY
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarYstarH width=
Abitabilità notte starYstarYstarYstarYstarG
Cucina starYstarYstarYstarYstarG
Bagno starYstarYstarYstarHstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarH
Stivaggio starYstarYstarYstarHstarY
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarH
 
Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

E’ uno tra i più prestigiosi costruttori transalpini ed europei che, con la sua collezione di motorhome Classic intende affermare sempre di più la propria posizione nella fascia premium del mercato: parliamo di Le Voyageur, il brand fiore all’occhiello del Gruppo Pilote. Un’offerta variegata, che segue le ultime tendenze del mercato in fatto di soluzioni interne e si rivolge a un utenza esigente, alla ricerca di un veicolo elegante, raffinato e contraddistinto da soluzioni tecniche di prestigio. Tra i più piccoli della gamma, guidabili con la patente B, si colloca il modello Classic LV 7.2 CF, un veicolo lungo 725 cm in grado di ospitare al meglio un equipaggio massimo di 4 persone sia durante il viaggio sia per la notte, caratterizzato dalla presenza di un matrimoniale posteriore centrale nautico su garage e del sempre più in voga living anteriore face to face integrato con la cabina di guida.

Ecco, in video, la descrizione dettagliata, le immagini e le peculiarità del Le Voyageur Classic LV 7.2 CF

Piantine e misure

Conclusioni

Oggigiorno la fascia premium del mercato dei veicoli ricreazionali è popolata dalla presenza di numerosi marchi, alcuni diffusi nella maggior parte dei Paesi europei, e per questo più conosciuti dal grande pubblico, altri, invece, che operano principalmente nel proprio mercato, riservando la produzione estera a piccole nicchie di clientela. E’ il caso di Le Voyageur, un’affermato brand francese oggi parte del Gruppo Pilote, che, fin dai primissimi anni ’80, si è specializzato nella produzione di motorhome contraddistinti da caratteristiche tecnico-costruttive innovative e di alto livello. Veicoli raffinati, eleganti e riconoscibili dalle linee esterne dal carattere forte e personale, che sono arrivati a piccole dosi, alternate da qualche anno di pausa, anche sul nostro mercato dove, ormai da qualche stagione, è già presente una rete vendita dedicata. Sicuramente il prezzo di partenza, che si attesta attorno alla soglia dei 100.000 Euro, non è di certo tra i più bassi della categoria, ma lo scetticismo iniziale che può nascere verso un prodotto ancora poco conosciuto nel nostro Paese è presto rincuorato dall’analisi approfondita delle sue caratteristiche. Analizzando l’offerta di casa Le Voyageur, il Classic LV 7.2 CF oggetto di questa è prova è sicuramente uno dei modelli che più si avvicina alle esigenze ricarcate del nostro mercato. Innanzitutto è guidabile anche con la patente B, garantisce una massa in ordine di marcia di poco inferiore ai 31 q.li e di conseguenza assicura quattro posti omologati per il viaggio; caratteristiche oggigiorno sempre più importanti e spesso difficili da trovare su veicoli appertenenti alla categoria premium. A ciò si aggiunge un equipaggiamento di bordo offerto di serie particolarmente completo. Passando poi oltre il soggettivo fattore estetico sia della linea esterna – contraddistinta dal frontale di chiara ispirazione automobilistica, ma abbinato a una scocca dalle forme piuttosto lineari e decise – sia del design degli interni – che riprendono uno stile prettamente francese e non sempre in linea con il gusto italiano – è il cuore della costruzione che riassume l’esperienza e il savoir-faire della factory francese, offrendo una struttura robusta e ottimamente isolata, in grado di affrontare anche i climi più rigidi. Una carrozzeria autoportante, con rivestimento esterno delle pareti, del tetto e del sottopavimento in vetroresina, isolamento in schiuma poliuretanica ad alta densità, ossatura di rinforzo in poliuretano e rivestimento interno in alluminio, racchiusi da un esclusivo tetto curvo a conchiglia a garanzia dell’impermeabilità della struttura stessa. Grazie poi all’adozione del telaio AL-KO, è stato realizzato un doppio pavimento passante dedicato a ospitare sia vani di stivaggio sia buona parte dell’impiantistica di bordo in posizione antigelo. Impiantistica che merita un’approfondita analisi durante la fase di valutazione dell’acquisto, in quanto particolarmente curata e in linea con le più moderne tecnologie, nonché implementabile secondo le proprie esigenze o desideri; piccola caduta solamente per quanto concerne l’impianto di riscaldamento: su un veicolo di simile livello ci si aspetterebbe di trovare di serie il riscaldamento a convettori Alde (richiedibile comunque in opzione) e non la classica, seppur efficiente, Truma Combi 6 a gas. Un insieme di virtù che sicuramente rendono il Le Voyageur Classic LV 7.2 CF un degno concorrente dei brand di alta gamma più diffusi e blasonati, riassunte in un mezzo dedicato a camperisti esperti ed esigenti, che amano distinguersi.

Dotazioni di serie
ABS, ASR, ESP, Hill Holder, Hill Descent Control, Airbag conducente e passeggero, Cruise Control, climatizzatore manuale in cabina, fendinebbia, luci diurne a LED, volante e pomello del cambio in pelle, specchietti retrovisori elettrici e riscaldabili con occhio della telecamera integrato, autoradio touch-screen con comandi al volante, telecamera per la retromarcia con schermo dedicato, molle anteriori rinforzate, porta cellula dotata di finestra e zanzariera scorrevole, doccetta esterna collocata nel gavone garage, Truma MonoControl CS con Crash Sensor.

Cosa ci è piaciuto di più

  • Completa la dotazione della parte meccanica offerta di serie, che annovera tutti i principali dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la guida
  • Di alto livello l’impiantistica adottata, con particolare attenzione all’impianto elettrico che conta un innovativo sistema di by-pass delle principali funzioni di bordo in caso di avarie.
  • Lodevole la costruzione della scocca, rendendo il veicolo adatto ad affrontare anche i climi più rigidi.
  • La presenza di serie di tre telecamere – due inserite negli specchietti retrovisori e una posteriore – aiutano notevolmente il conducente in fase di manovra.
  • Oggigiorno non è facile trovare motorhome di queste dimensioni, appartenenti alla fascia premium del mercato, che garantiscano un discreto carico utile anche con massa complessiva pari a 35 q.li.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Su un veicolo di tale livello, risulterebbe più consono trovare di serie il prestigioso riscaldamento a convettori Alde.
  • Il locale bagno, seppur di generose dimensioni, è integrato alla camera da letto posteriore, rendendone più difficoltoso l’utilizzo in caso di equipaggio al completo.
  • In caso di equipaggio al completo, si è costretti a trasformare di continuo i divani del living “face to face” dalla conformazione sosta a quella viaggio.
 

Riferimenti e contatti del costruttore

Le Voyageur
ZI de  la Chevallerie – 49770 La Membrolle-sur-Longuenée – France
www.levoyageur.fr

Il veicolo per la prova è stato gentilmente fornito da

Linea Camper
Via Rondò Bernardo, 10 – Borgaretto di Beinasco (TO)
Tel. 011 3583066 – www.lineacamper.it

Davide

Comments are closed.