January 19, 2019

Ingombri, prestazioni e facilità di guida tipici di una moderna monovolume ed equipaggiamento da veicolo ricreazionale: l'allestitore padovano Adami Camping Car propone Vivair, una gamma di veicoli polivalenti pronti per essere utilizzati sia come auto da tutti i giorni, sia come compagni di viaggio durante le proprie vacanze

L'auto abitabile, quel veicolo capace di coniugare l'economia di gestione, la facilità di guida, le prestazioni e le dimensioni di una moderna monovolume alle dotazioni di un piccolo ed efficiente camper completo di letti, soggiorno, un blocco cucina con fornello, lavello e frigorifero, l’impianto di riscaldamento e perfino una piccola toilette: queste sono le basi di partenza della gamma Vivair, ideata da Adami Camping Car. Cinque differenti veicoli polivalenti omologati come autocaravan, realizzati direttamente dall’allestitore padovano utilizzando come base di partenza la meccanica del Renault Trafic Passenger (o su richiesta i similari Fiat Talento, Opel Vivaro o Nissan NV 300) e contraddistinti dalla presenza del pratico tetto a soffietto della tedesca SCA.

Lo chassis offerto di base adotta un propulsore 1.6 dCi Twin Turbo da 125 CV Euro 6, portata massima pari a 2.700 kg e presenta un buon equipaggiamento standard, includendo utili dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la guida come: ABS con EBV e assistenza alla frenata d’emergenza, Airbag conducente e passeggero, climatizzatore manuale in cabina, alzacristalli elettrici anteriori, chiusura centralizzata con telecomando, autoradio con Bluetooth e USB, specchietti retrovisori elettrici e riscaldabili, sistema di controllo pressione pneumatici, ruota di scorta, paraurti anteriore e posteriore in tinta con la carrozzeria e vetri posteriori apribili. E’ possibile poi personalizzare la parte riguardante la meccanica del proprio veicolo attingendo ad alcuni pacchetti opzionali, nonché richiedere il più potente propulsore 1.6 dCi Twin Turbo da 145 CV e l’aumento della portata massima a 2.900 kg per i veicoli più compatti.

Tra i modelli presenti a catalogo, tre spiccano per essere dotati di un piccolo locale bagno nella parte di coda completamente separabile dal resto dell’abitacolo. Una soluzione che riesce a rendere un mezzo tranquillamente utilizzabile durante la normale vita quotidiana, un possibile compagno di viaggio anche durante le proprie vacanze o weekend fuori porta, donando all’equipaggio tutto l’indispensabile.
La principale novità per la nuova stagione è rappresentata dal Vivair 4 Relax, un veicolo lungo 499 cm e alto 202 cm in grado di offrire fino a quattro posti letto.

Il classico letto matrimoniale (210x140 cm) è destinato al tetto a soffietto mentre, dal soggiorno anteriore, è possibile ricavare altri due letti singoli. Questo si compone di due panche separate, realizzate in stile automobilistico con schienale dotato di apertura a libro, che formano, grazie alla partecipazione dei sedili della cabina girevoli, due letti paralleli di dimensioni adatte anche a persone adulte: 190x60 cm. Per garantire la privacy notturna, sono presenti delle tende oscuranti dedicate ai vetri della cabina di guida mentre, le due finestre laterali apribili, sono dotate di un oscurante plissettato. Il tavolo rimosso per la realizzazione dei letti trova invece posto in un apposito vano alle spalle della panca sinistra.

Durante il giorno, invece, un pratico tavolo ancorato a parete con ampio piano ampliabile a libro è in grado di servire al meglio i quattro commensali previsti e, alla base delle panche posteriori, sono stati ricavati due capienti cassettoni per lo stivaggio.

La zona di coda è completamente dedicata a ospitare i servizi. Sul lato sinistro ecco il piccolo blocco cucina dotato di lavello rettangolare - servito da un erogatore monocomando con flessibile estraibile e dotato di copertura in cristallo temperato - fornello da campeggio Can - riposizionabile a piacere, dotato di due fuochi con funzionamento ad alcool - frigorifero compressore a pozzetto Indel da 45 litri e pattumiera posizionata sul lato opposto.

Sul lato sinistro trova poi posto il wc Thetford C402 dotato di cassetta estraibile, asportabile in caso di necessità, e, alle sue spalle, il piccolo armadio guardaroba. Una pratica paretina scorrevole può, all’occorrenza, separare le due zone dell’abitacolo, così da donare la necessaria privacy durante l’utilizzo del bagno.

Per risparmiare spazio di stivaggio all’interno, senza però precludersi la possibilità di godersi la vita all’aria aperta, in opzione è possibile richiedere un supporto esterno magnetico dedicato al tavolo della dinette, da ancorare direttamente con due ventose alla fiancata del veicolo mentre, sempre in coda, è stato pensato un piccolo vano di carico adatto a ospitare due sedie pieghevoli a ombrello. Un utile piano d’appoggio estraibile consente poi di poter cucinare direttamente all’esterno del mezzo.

Per quanto concerne l’impiantistica, il Vivair 4 Relax è dotato di serie di batteria servizi AGM da 100 Ah con trasformatore/caricabatterie CBE, luci interne a LED e presa esterna per l’allaccio alla corrente elettrica collocata all’interno del cofano motore. Sono poi presenti un serbatoio dell’acqua potabile e uno di recupero entrambi da 35 litri – il primo dotato di bocchettone di carico posizionato nel montante fisso della porta del guidatore – mentre, su richiesta, è possibile installare un riscaldatore a gasolio Eberspacher dedicato all’abitacolo.

Stessa lunghezza esterna, pari a 499 cm, ma differente layout interno per il modello Vivair Mini

Qui, le due panche posteriori separate lasciano spazio a una semidinette integrata con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli, sempre dotata di tavolo ancorato a parete con piano ampliabile.

La cucina è posizionata a sbalzo sul portellone laterale ed è qui dotata di un monoblocco in acciaio inox che include un fornello a gas con due fuochi e un lavandino servito da un erogatore dotato di canna abbattibile. Nella parte terminale del mobile è inserito il frigorifero compressore a pozzetto da 45 litri, una posizione che ne consente un pratico utilizzo sia dall’interno sia dalla veranda.

La parte posteriore è invece adibita a ospitare l’armadio guardaroba, alcuni preziosi vani per lo stivaggio e il wc Thetford dotato di cassetta estraibile. Anche qui, questa zona è separabile all’occorrenza tramite una pratica porta scorrevole.

Quattro sono i posti letto offerti, così come quelli omologati per il viaggio, suddivisi tra un letto matrimoniale inserito nel tetto a soffietto e secondo matrimoniale ricavabile dalla trasformazione della dinette e dalla partecipazione dei sedili della cabina. Medesima anche l’impiantistica di bordo, che vede però l’aggiunta di un piccolo vano dedicato a ospitare una bombola del gas da 3 kg.
Al vertice della gamma si posiziona invece il modello Vivair Più, con una lunghezza esterna di 540 cm.

Grazie alle dimensioni maggiori, questo veicolo è in grado di offrire un vero e proprio locale bagno che occupa l’interna parte posteriore dell’abitacolo, sempre separabile tramite la già citata porta scorrevole. Qui trovano posto, sul lato destro, il mobile con lavabo in acciaio incassato - dotato di erogatore con flessibile estraibile - e, su quello destro, il wc Thetford dotato di cassetta estraibile e l’armadio guardaroba. Su richiesta, è possibile anche installare un piccolo piatto doccia centrale.

Anteriormente, invece, spazio a una dinette classica, formata da due divani contrapposti con tavolo centrale ancorato a parete, e al blocco cucina. Nel suo piano superiore trova posto un ampio monoblocco in acciaio inox che include un fornello a gas con due fuochi e un lavandino servito da un erogatore dotato di canna abbattibile mentre, il frigorifero a compressore da 90 litri, fa da spartiacque tra la zona giorno e la toilette posteriore.

Sul Vivair Più l’impiantistica di bordo guadagna lo spazio per ospitare due bombole del gas da 3 kg e un serbatoio dell’acqua potabile da 58 litri di capacità. Sempre quattro sono i posti letto offerti, suddivisi in due matrimoniali, mentre, in opzione, è possibile avere anche il quinto posto omologato per il viaggio.
Infine, numerosi sono gli equipaggiamenti installabili che compongono la lunga lista degli optional, nonché le possibilità di personalizzazione di alcune parti dell’abitacolo, così da cercare di soddisfare al meglio le proprie esigenze.

Per quanto concerne invece i prezzi di listino iva inclusa, il Vivair 4 Relax parte da 44.840,00 Euro, il Vivair Mini da 43.740,00 Euro e il Vivair Più da 48.190,00 Euro.

 

Riferimenti e contatti del costruttore
Adami Camping Car s.r.l. 
Via Pierobon 119 - 35010 Limena (PD)
Tel: 049 9767750 ; E-Mail: info@adamicamper.it ; Sito Web: www.adamicamper.it
 
Condividi questo articolo!

    Davide

    Comments are closed.