November 12, 2019

Debutta al CMT di Stoccarda il mansardato compatto di casa Sun Living: si chiama A 60 SP e sviluppa, in soli 599 cm, un layout dedicato sia alla coppia si alla famiglia in cerca di un veicolo corto e maneggevole, formato dal matrimoniale trasversale in coda su garage, servizi centrali e living anteriore integrato con la cabina di guida

In un periodo in cui la richiesta del mercato è concentrata principalmente sulle categorie di veicoli furgonati, profilati o motorhome, ci sono aziende che continuano a credere ancora nei mansardati, proseguendo il loro percorso non solo confermando le proprie gamme, ma addirittura completandole con nuovi modelli.

E’ il caso di Sun Living, il brand entry-level di casa Adria, che propone in occasione del CMT di Stoccarda l’inedito A 60 SP, che possiamo considerare uno dei mansardati più compatti oggi presenti sul mercato.

Allestito sulla base meccanica del Fiat Ducato, il Sun Living A 60 SP sviluppa in soli 599 cm di lunghezza un layout dedicato non solamente alla coppia, ma adatto anche alla famiglia di 3 o 4 persone in cerca di un veicolo corto e maneggevole, grazie alla presenza di due letti matrimoniali sempre pronti: uno posizionato trasversalmente in coda al di sopra del gavone garage passante e, l’altro, ricavato nell’ampia mansarda anteriore.

Al centro sono collocati i servizi, formati da un blocco cucina dallo sviluppo lineare, fronteggiato dal tipico locale bagno a scomparsa adottato su svariati modelli della gamma Sun Living. La porta scorrevole a serrandina che chiude il vano toilette, quando non viene utilizzato, isola la parte dove trovano posto wc e lavabo, per lasciare libera una notevole porzione di corridoio occupata dal piatto doccia, ben protetto da un’apposita pedana in legno. Una soluzione particolarmente flessibile, che permette così di recuperare vivibilità e ariosità interna anche in presenza di spazi limitati.

La zona anteriore è occupata dal living, formato da una semidinette integrata con la cabina di guida grazie ai sedili girevoli, servita da un tavolo ancorato a parete e coadiuvata da una piccola poltroncina laterale estraibile. Quest’ultima è inserita nel mobile che ingloba un pratico armadio guardaroba sviluppato in altezza, rientrando a scomparsa quando non viene utilizzata così da facilitare notevolmente il passaggio tra cabina e abitacolo. Un secondo armadio guardaroba è stato poi ricavato al di sotto del letto di coda, dal quale è anche possibile accedere al gavone garage, separato solamente da una tendina.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.