July 24, 2019

Svelato in occasione del CMT di Stoccarda il nuovo Flair 880 EK di casa Niesmann+Bischoff, un liner lungo 883 cm allestito sulla robusta base meccanica dell’Iveco 70C, che segue le ultime tendenze del mercato, proponendo i ricercati letti gemelli in coda abbinati al moderno living anteriore face to face

Un brand prestigioso, da sempre affermato nella classe premium del mercato, che sempre di più cerca di trarre ispirazione dal mondo automobilistico, con un occhio di riguardo alle auto di lusso, ponendo particolari attenzioni al design, alla sicurezza, alle finiture e alle possibilità di personalizzazioni sia interne sia esterne.

Niesmann+Bischoff amplia l’offerta della sua gamma di punta Flair seguendo le ultime tendenze del mercato e presentando in anteprima assoluta al CMT di Stoccarda il nuovo Flair 880 EK. Lungo 883 cm, adotta come base di partenza al robusta meccanica dell’Iveco Daily 70C con propulsori da 3 litri e 180 o 205 CV e portata massima che può arrivare fino a 75 q.li.

Il layout interno è caratterizzato dalla combinazione tra i comodi letti gemelli in coda posizionati al di sopra di un maxi gavone garage passante e il sempre più in voga living anteriore face to face, formato da due divani longitudinali contrapposti serviti da un tavolo centrale con piano traslabile e integrato con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli. Una soluzione che dona ancor più spazio e fruibilità alla zona anteriore dell’abitacolo, consentendo allo stesso tempo di ospitare comodamente fino a sei commensali.

Alle sue spalle, spazio all’ampio blocco cucina dedicato a soddisfare, per dotazioni, spazio di lavoro e stivaggio disponibili, gli amanti dell’arte culinaria. Il piano superiore realizzato in materiale minerale ospita un fornello a tre fuochi, un lavello scavato con rubinetto a parete e lo spazio dedicato ad ospitare la macchinetta del caffè. Sul lato opposto è invece collocata la Tec Tower 10, formata dalla  colonna frigo con cella freezer separata e possibilità di apertura da entrambi i lati, sormontata dal forno a gas.

Proseguendo verso la coda del veicolo, si entra nella sala da bagno passante in versione Wellness, un ambiente particolarmente spazioso e completamente separabile, che funge da filtro tra la zona giorno e quella notte: la doppia possibilità di battuta della porta del bagno chiude il corridoio verso l’area anteriore dell’abitacolo mentre, una porta scorrevole, isola la camera da letto in coda. La toilette è organizzata con un ampio corridoio centrale a fianco al quale sono collocati, sulla fiancata sinistra, il locale wc e un armadio guardaroba e, su quella destra, il mobile lavabo e una grande doccia in stile domestico, con sviluppo ad angolo.

La parte posteriore è infine occupata dall’elegante e accogliente camera da letto padronale composta da due letti gemelli mentre, altri due posti letto, sono disponibili nella parte anteriore grazie al classico matrimoniale basculante discendente in cabina, sostituibile in opzione da un giro pensili a soffitto.

A livello costruttivo si segnala la presenza di un ampio doppio pavimento passante dove è inserita, oltre agli utili gavoni destinati allo stivaggio, buona parte dell’impiantistica di bordo in posizione antigelo e al riparo dagli agenti atmosferici. Per ciò che concerne, invece, la sicurezza attiva e passiva, Niesmann+Bischoff continua nel proprio percorso di evoluzione, dotando i propri liner di doppio Airbag, ESP, pedale del freno collassabile e una cabina di guida testata in severi crash-test.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.