August 17, 2019

Svelata la prima grande novità 2020 di casa Bürstner: si chiama Lyseo M Harmony Line, l’inedita gamma di profilati allestiti sulla base meccanica del Mercedes-Benz Sprinter. Due modelli dalla lunghezza contenuta entro i sette metri, che sviluppano i layout formati dai letti gemelli su garage e dal comodo letto longitudinale alla francese

Sono sempre più numerose le aziende che rivolgono la loro attenzione verso la prestigiosa e recentemente rinnovata base meccanica di Stoccarda, una tendenza che non lascia certamente indifferente anche la nota casa tedesca Bürstner. Non è infatti la prima volta che il Mercedes-Benz Sprinter compare nelle ricche collezioni di veicoli offerti dalla factory di Kehl ritornando a farsi spazio per la stagione 2020, sotto una veste moderna e tecnologica. Si chiama Lyseo M Harmony Line, la nuova gamma che sviluppa il concetto del Mercedes secondo Bürstner, unendo assieme alcune delle virtù che costituiscono l’essenza delle ultime produzioni dell’azienda: design, comfort, ergonomia e gestione intelligente dello spazio.

La base meccanica è qui adottata nella sua versione con trazione posteriore, massa complessiva a pieno carico pari a 35 q.li e motorizzazioni da 2,2 litri capaci di sviluppare 143 CV o 163 CV (disponibile in opzione), portando in dote numerosi moderni dispositivi legati al comfort e alla sicurezza durante la guida, di derivazione prettamente automobilistica come: climatizzatore semiautomatico in cabina, Adaptive ESP, Crosswind Assistant – sistema di stabilizzazione contro il vento – attivazione automatica delle luci, Cruise Control, doppio Airbag, freno a mano elettronico, volante multifunzione e molto altro. A tutto ciò si aggiungono molteplici optional disponibili che seguono le più moderne tecnologie, come il cambio automatico 7G-Tronic o la consolle multimediale MBUX con schermo da 10,25”, che include anche il sistema di navigazione.

I Lyseo M Hamony Line riprendono esternamente i tratti caratteristici e le conosciute linee di casa Bürstner, impreziositi dall’adozione di una cabina color grigio “tenorite” metallizzato, griglia anteriore cromata, cerchi da 16”, gruppo ottici a LED inglobati del dinamico paraurti di coda e finestre a filo carrozzeria con cornice in alluminio.
Due i modelli al momento presenti in gamma, entrambi accomunati da medesime dimensioni: 699 cm di lunghezza, 232 cm di larghezza e 299 cm di altezza esterna. La progettazione e lo studio degli spazi, hanno consentito inoltre lo sviluppo di un abitacolo su un unico livello, privo quindi di alcun gradino dalla cabina di guida fino alla zona notte, e caratterizzato da un’altezza interna di ben 205 cm, così da poter senza problemi ospitare il letto basculante anteriore disponibile in opzione su entrambi i modelli.

Il primo si chiama Lyseo M 660 Harmony Line e sviluppa il comodo e spazioso layout del letto matrimoniale longitudinale alla francese. Questo occupa la porzione destra della parte di coda, impreziosito da una piacevole testiera retroilluminata e separabile dal resto dell’ambiente grazie a una tenda scorrevole su binario ancorato a tetto. Una porzione del piano del letto è inoltre sollevabile per consentire l’accesso dall’interno all’ampio gavone sottostante, raggiungibile comunque dall’esterno grazie al classico portellone dedicato; grazie al suo ribassamento, la profondità copre la totale larghezza del veicolo.

Ad affiancare la camera da letto, ecco il pratico e spazioso locale bagno, che vede la presenza di un wc Thetford con tazza fissa collocato nel fono del vano e, al centro, il mobile lavabo completo di specchio, collocato su una paretina incernierata; la sua rotazione permette così di creare un ampio box doccia separato e dotato di colonna attrezzata dedicata.

Centralmente spazio all’ergonomico e ampio blocco cucina dalla forma a “L”, provvisto di fornello a tre fuochi lineari e lavello circolare realizzato in acciaio inox, in grado di offrire numerosi vani dedicati allo stivaggio e un buon piano di lavoro. Sul lato opposto è invece collocato il frigorifero a colonna da 142 litri in conformazione slim. In questa zona trovano posto anche i tre armadi guardaroba previsti: il più capiente, posizionato tra il frigo e il letto di coda, e altri due sovrapposti uno all’altro, tra la cucina e la toilette.

Anteriormente spazio al soggiorno, formato da una semidinette a “L” integrata con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli, servita da un tavolo centrale traslabile e coadiuvata da una piccola poltroncina laterale. A lato dell’ingresso è poi inserita una colonna dedicata a ospitare la predisposizione per la televisione, tasche a giorno e un piccolo vano con banda magnetica interna, destinato a ospitare bicchieri o calici magnetici.

In opzione è infine possibile richiedere un letto basculante matrimoniale discendente elettricamente sopra la zona giorno, portando così a 4 i posti letto previsti per la notte.

Il fratello, denominato Lyseo M 690 Harmony Line, presenta invece un layout diventato oggigiorno uno dei classici più ricercati: quello composto da due comodi letti gemelli in coda, dall’accesso facilitato, posizionati sopra un ampio gavone garage passante. Al di sotto dei letti sono stati ricavati, come di consueto, i due armadi guardaroba di cui, quello destro, dotato di una pratica asta appendiabiti estraibile. 

Centralmente, spazio ai servizi, formati da un blocco cucina lineare – provvisto di fornello a tre fuochi lineari e lavello circolare realizzato in acciaio inox – affiancato dalla colonna frigo da 142 litri e fronteggiato dal locale toilette.

Quest’ultimo, sviluppato in un unico ambiente, presenta nella porzione sinistra il wc Thetford dotato di tazza orientabile, sormontato da un armadietto mentre, nella parte sinistra, ritroviamo anche su questo modello la soluzione del mobile lavabo completo di specchio collocato su una paretina incernierata, la cui rotazione permette la creazione di un box doccia separato, dotato di colonna attrezzata dedicata.

La zona anteriore è dedicata a ospitare il living, formato da un divano a “L”, integrato con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli, e servito da un tavolo centrale con piano traslabile. A lato dell’ingresso è stato inoltre ricavato un mobile basso attrezzato con tasche a giorno che, nella versione standard, non provvista quindi del letto basculante singolo anteriore a movimentazione elettrica, si sviluppa a tutta altezza, guadagnando così anche il già citato spazio dedicato a ospitare i bicchieri magnetici.

Infine, su tutta la gamma Lyseo M Harmomy Line si segnala l’adozione di serie dello scarico elettrico del serbatoio di recupero – con comando posizionato all’interno del gavone – della porta cella a larghezza maggiorata pari a 70 cm, dell’oblò “sky roof” integrato nel cupolino anteriore, delle utili prese USB, degli oscuranti plissettati dedicati ai vetri della cabina di guida e del potente riscaldamento Truma Combi 6 a gas provvisto di comando digitale Truma CP Plus.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.