November 17, 2019

Itineo si appresta ad affrontare la stagione 2020 forte della voglia di crescere e di continuare ad offrire prodotti al passo con i tempi, con novità inerenti ai modelli e agli allestimenti

Il brand francese del gruppo Rapido è conosciuto da sempre per la propensione a realizzare veicoli integrali a prezzi contenuti, dedicati a tutti coloro che prediligono questa tipologia di mezzi come alternativa ai profilati con basculante oppure ai più imponenti mansardati. Per la nuova stagione, l’offerta della factory transalpina può contare su 11 modelli, mentre per quel che riguarda i semintegrali vengo confermate entrambi le piante già presenti a catalogo. Dopo aver rinnovato gli interni lo scorso anno, poi, prosegue il processo di evoluzione estetica proponendo nuove grafiche, ora con tonalità che riprendono quelle del marchio, e fanno da filo conduttore tra la parte anteriore e quella posteriore dei veicoli. Affinamenti tecnico-funzionali, infine, sono stati introdotti su alcuni veicoli, il tutto finalizzato a semplificare e migliorare la vita a bordo, nonché ad un miglior sfruttamento degli spazi

Mantenendo il proprio family feeling contraddistinto dal rapporto qualità-prezzo, Itineo presenta il nuovo motorhome RC 740 che sviluppa un layout caratterizzato da un’inedita camera patronale dotata di letto centrale nautico trasversale in abbinamento alla dinette face to face.

Questa particolare posizione del letto matrimoniale consente di allestire la parete posteriore con un ampio armadio al di sopra di un gavone garage accessibile dall’esterno.

L’ampio guardaroba è dotato di ante a specchio e cassetti esterni, mentre al suo interno dispone di spazi dove posizionare vestiti e non solo, grazie ai ripiani disponibili su entrambi i lati e alla barra appendiabiti. Sempre a benefico della camera, sono disponibili per lo stivaggio due pensili sopra la testata e un gavone realizzato sotto il letto, accessibile sollevamento la rete a doghe.

Uno degli optional proposti per il 2020 da Itineo, installabile nella camera padronale del nuovo RC 740, è un vero e proprio sistema Home Theatre composto da un video proiettore a Led collocato in mezzo tra i due pensili a soffitto, da uno ampio schermo a scomparsa posizionato sulla parete opposta e da un sistema audio dedicato. Per facilitarne l’uso, il pannello di controllo del sistema è istallato in corrispondenza della testata del letto al di sotto dei pensili, ed è comodamente raggiungibile anche da coricati sul letto. Quest’ultimo è inoltre provvisto di una porzione di rete (quella dove vi sono i cuscini) reclinabile, così da rendere confortevole la visione della tv oppure la lettura o, più semplicemente, consente di godersi qualche momento di relax.

Un ulteriore contributo a rendere l’ambiente piacevole e rilassante è dato dall’illuminazione che, nelle ore diurne, può contare su due ampie finestre contrapposte sui due lati e un oblò a tetto da 40×40, mentre nelle ore buie applique, spot a soffitto e strisce a led integrate nei profili del mobilio creano la giusta atmosfera. La parte centrale dell’allestimento è dedicata alla zona bagno, suddivisa in due ambienti indipendenti, separabile dal living anteriore grazie alla porta a battente di cui è dotato il box doccia. Quest’ultimo è posizionato sul lato destro ed è provvisto di un ulteriore porta a libro in metacrilato, piatto doccia con doppia piletta di scarico e colonna attrezzata. Sul lato opposto, accessibile tramite una porta a tapparella, vi è il locale wc dotato di vaso con cassetta estraibile, lavandino di forma circolare con miscelatore monocomando, un utile pensile a soffitto con ante a specchio e un ulteriore vano inferiore con serranda scorrevole. Infine, un oblò da 40×40 garantisce la giusta areazione.

A completamento della zona servizi vi è la cucina che, dopo aver visto l’introduzione di nuovi ed ergonomici piani di lavoro la stagione scorsa, per il 2020 adotta piani cottura (con relativo coperchio in vetro temperato) a due fuochi anziché a tre, che ne facilitano l’uso contemporaneo anche con pentole di media dimensione.

Deputato allo stivaggio, nella parte superiore, è previsto un pensile con anta e ripiano a vista sottostante, mentre nella parte inferiore sono realizzati sono tre cassetti (uno dei quali con porta posate) dotati di chiusa centralizzata di sicurezza e un vano con anta provvisto di ripiano interno. La cucina si completa con il frigo a colonna da 142 liti posizionato sul lato opposto in prossimità della porta d’ingresso.

La parte anteriore è occupata dalla dinette face to face integrata con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli e servita dal tavolo centrale richiudibile a libro. I divani longitudinali della zona giorno sono stati oggetto di migliorie: è stato, infatti, semplificato il procedimento di trasformazione in sedili fronte marcia, eliminando ogni cuscino aggiuntivo e utilizzando esclusivamente quelli già presenti.

Collocato sopra la cabina di guida vi è il letto basculante, con movimentazione manuale porta a quattro i posti per la notte mentre, disponibile in opzione, un ulteriore letto singolo è ricavabile dalla trasformazione della dinette.

Come già accennato il nuovo motorhome RC 740 dispone di un gavone garage nella parte posteriore, dotato di due portelli di accesso esterni simmetrici. Il vano è ricavato sfruttando tutta la larghezza del veicolo al di sotto dell’armadio, mentre sul lato destro ha uno sviluppo verticale a tutt’altezza. Sul quest’ultimo lato è disponibile anche un ulteriore gavone accessibile tramite uno sportello dedicato.

Collocato nella fascia intermedia del segmento motorhome, l’Itineo SB 700 dimostra la sua chiara vocazione famigliare offrendo sei posti omologati in marcia e altrettanti per la notte. Tutto questo grazie ai letti a castello posteriori e ai due letti matrimoniali, il primo nel basculante anteriore, il secondo ricavabile dalla trasformazione della dinette. Quest’ultima integrata con la cabina di guida offre un’ampia vivibilità, i grandi divani può ospitare anche sette o più persone attorno a un tavolo di generose dimensioni.

Per il 2020 l’SB700 vede l’introduzione di una nuova porta a battente per il locale bagno, realizzata in legno, sostituisce la precedente a serranda scorrevole, rendendo di fatto più agevole l’ingresso alla toilette e migliorando la fruibilità del locale.

Il PJ 740 è uno dei due profilati presenti nel catalogo Itineo per il quale i tecnici del brand francese hanno riservato interventi radicali, volti sia a migliorare l’utilizzo del bagno, sia a facilitare l’accesso agli armadi e al gavone garage. Le modifiche introdotte per il 2020 creano di fatto una zona toilette di tipo passante collocata in prossimità dei letti posteriori. I due ambienti separati così configurati, uno di fronte all’altro, risultano fruibili contemporaneamente e godono della giusta privacy anche grazie alla porta con doppia battuta del locale wc che separa dalla zona anteriore.

Rimane invariato il living anteriore composto da semidinette integrata alla cabina di guida, divano longitudinale e tavolo ancorato a parete, mentre per quel che concerne la camera da letto è stato realizzato uno sportello in prossimità dei gradini di salita ai letti gemelli che garantisce un facile accesso al sottostante gavone garage direttamente dall’interno. Un’ulteriore apertura, dotata di sportello, è stata realizzata nel garage posteriore, con la quale è possibile accedere all’armadio posto sotto il letto destro.

Foto gallery

Danilo Colombo

Comments are closed.