November 18, 2019

Europa è un nome che rappresenta la storicità di Arca, una gamma di veicoli oggetto di un processo evolutivo in continua crescita. Così anche per il 2020 il costruttore italiano si concentra sul perfezionamento generale dell’intera gamma, introducendo migliorie e affinamenti che vanno a interessare tutta la produzione

E’ passato qualche anno da quando la gamma Europa ha fatto ritorno sul mercato dei veicoli ricreazionali, un nome che rappresenta buona parte della storia di Arca e su cui l’azienda ha puntato per il futuro. Essa rappresenta lo stile Made in Italy dal design contemporaneo che si evolve anno dopo anno, portando con se caratteristiche tecnico-costruttive di prim’ordine che da sempre contraddistinguono la produzione Arca. Un’evoluzione che non tralascia nessun aspetto: per il 2020 viene infatti estesa la garanzia sulla scocca fino a 10 anni, mentre vivibilità e funzionalità degli interni sono quelli su cui i tecnici del brand italiano si sono concentrati maggiormente per la nuova stagione.
Tra le modifiche introdotte per la nuova stagione vi sono quelle a beneficio degli interni, a partire da un miglior posizionamento del tavolo; infatti, è stato opportunamente traslato il supporto in direzione della cabina di guida, così da ampliare ulteriormente la zona tra esso e i cuscini della dinette dando maggior spazio alle gambe dei commensali. Sempre con la stessa finalità, è stata incrementata l’altezza del tavolo di 3 cm, garantendo così una maggior libertà di movimento. Inoltre, quest’ultima soluzione può essere introdotta anche nei veicoli già circolanti.

Una delle variazioni più evidenti inserite nella produzione 2020 è quella che ha interessato il mobile posizionato all’ingresso della cellula. Rivisto parzialmente nella parte superiore, ora dispone di un pratico vano a giorno che va a sostituire il precedente pensile con anta, migliorandone l’utilizzo.

Particolare attenzione è stata dedicata anche a impreziosire le finiture interne con l’inserimento di nuovo rivestimento del soffitto soft-touch. Un particolare che dona eleganza, piacevole al tatto, realizzato in tessuto multistrato con imbottitura che garantisce un maggior isolamento termico e acustico. In oltre tutta la produzione 2020 riceve ulteriori miglioramenti con l’introduzione di cerniere a scomparsa per la porta del bagno, un nuovo profilo cromato esterno sopra bandella e la predisposizione per un gradino elettrico aggiuntivo, a favore della porta cellula.

Infine, sui veicoli integrali la ricerca della privacy durante le soste spesso obbliga a rinunciare al piacere di godere della luce esterna. Per sopperire a ciò, le nuove produzioni di motorhome Arca disporranno dell’oscurante a doppia apertura sul cristallo anteriore, con il quale è possibile godere di entrambi senza rinunce.
La collezione Arca 2020 si conferma in toto, sia nelle tipologie che nei modelli presenti a catalogo. Un’offerta che copre tre gamme suddivise tra motorhome, mansardati e profilati per un totale di tredici modelli, lunghezze comprese tra i 615 e i 743 cm e allestimenti contraddistinti dalle sigle GLM per il letto matrimoniale trasversale posteriore, GLG letti gemelli, GLC letto centrale nautico e GLT con letti a castello.
A rappresentare la gamma dei profilati, qui proposto nella versione 2020, l’Europa P 699 GLG coniuga in 699 cm maneggevolezza e spazi ben distribuiti al suo interno.

La parte anteriore è dedicata al living, ben dimensionato, che ospita una semidinette con divano a “L” integrata con la cabina di guida grazie alle poltrone girevoli, coadiuvate da un ulteriore divano laterale e servita da un tavolo ampliabile a libro. La parte centrale dell’allestimento è dedicata alla zona servizi. Sul lato sinistro è posizionata la cucina a “L” affiancata dalla colonna frigo mentre, sul lato opposto, vi è il locale toilette all’interno del quale trovano posto il wc con cassetta estraibile e la doccia separata.

La parte posteriore è dedicata alla camera padronale, un contesto finemente arredato con dettagli che ne impreziosiscono l’insieme. Dispone dei comodi letti gemelli su gavone garage, due finestre laterali simmetriche, pensili a soffitto e i classici armadi ricavati alla base dei letti. A completamento è presente il letto basculante anteriore a movimentazione elettrica.

Dedicato alla famiglia il mansardato Europa M 699 GLG condivide lunghezza e layout del fratello profilato Europa P 699 GLG: semidinette integrata alla cabina di guida, zona servizi provvista di cucina e locale bagno con doccia separata al suo interno e camera posteriore con letti gemelli su gavone garage.

 

Altri due posti letto sempre pronti sono garantiti dall’ampia mansarda, elemento che si è evoluto nel corso degli anni con migliorie tecniche ed estetiche, che l’hanno resa tra le più apprezzate sul mercato per spazio, ariosità e tecnologia costruttiva. In particolare la struttura adotta un guscio frontale in monoblocco di vetroresina, fianchi e tetto sandwich con isolamento in Styrofoam e piano interno di supporto.

Fotogallery

Danilo Colombo

Comments are closed.