November 18, 2019

Eura Mobil svela in anteprima assoluta in occasione del primo importante appuntamento della stagione il nuovo profilato top di gamma Contura, affiancato dalle numerose novità in tema di motorhome, mansardati e semintegrali che il prestigioso brand tedesco propone per la nuova stagione

Un anniversario importante ricorre quest’anno per la prestigiosa e storica factory tedesca Eura Mobil, che spegne ben 60 candeline. Un traguardo d’eccellenza che ha deciso di festeggiare nel migliori dei modi, sfruttando il principale palcoscenico europeo di inizio stagione del veicolo ricreazionale per presentare in anteprima al grande pubblico le sue numerose novità.
La più attesa è senz’altro il ritorno della gamma Contura, un nome famoso che da sempre identifica la gamma di profilati “Top Class” di casa Eura Mobil. Una serie composta al momento da quattro differenti modelli, con lunghezze che spaziano dai 715 cm ai 771 cm, tutti allestiti a partire dalle basi meccaniche del Fiat Ducato con portata complessiva pari a 45 q.li, o del Mercedes-Benz Sprinter con trazione anteriore, abbinate al prestigioso telaio AL-KO e caratterizzati quindi dalla presenza di un doppio pavimento passante.

D’impatto il design riservato all’esterno dei veicoli, in grado di unire assieme quell’impronta moderna e sportiva di chiara derivazione automotive, all’indubbia eleganza che costituisce l’essenza di questa gamma. Spazio quindi a uno specchio di coda realizzato in monoblocco di vetroresina e a un cupolino anteriore dalle forme particolarmente dinamiche, che ospita un maxi sun-roof fisso. Quest’ultimo e il grande oblò panoramico collocato sopra il living anteriore creano un vero e proprio tetto panoramico nella zona giorno, regalando all’equipaggio la possibilità di godere di magnifici tramonti o cieli stellati comodamente seduti all’interno del proprio camper.

Lo stile del raffinato arredo riprende invece in tutto e per tutto quello degli ormai conosciuti motorhome Integra. Come da tradizione Eura Mobil, anche i nuovi arrivati adottano una costruzione studiata e progettata per affrontare senza grosse difficoltà anche i climi più rigidi, prevedendo tra l’altro di serie il riscaldamento a convettori Alde.
Primo modello a debuttare è il Contura 760 EF, nella variante allestita su base Fiat Ducato. Lungo 771 cm, sviluppa al suo interno un layout che prevede i comodi letti gemelli in coda posizionati sopra un gavone garage passante, abbinati all’ormai in voga soggiorno anteriore in conformazione “face to face”, formato quindi da due divani longitudinali contrapposti, serviti da un tavolo centrale.

Una soluzione che dona una sensazione di spazio maggiore, complice anche l’adozione di un completo blocco cucina che accenna una forma a “L” rivolta verso il living, completo di frigorifero colonna posizionato sul lato opposto, affiancato da pratici cestelli estraibili. In particolare, sulla sua superficie trovano posto un piano cottura a tre fuochi e un lavello scavato provvisto di copertura incernierata che, aprendosi a ribalta verso la dinette, dona un ulteriore piano di lavoro.

A dividere la zona giorno da quella notte ci pensa la toilette in conformazione passante, organizzata in due locali indipendenti: box doccia lungo la fiancata destra, fronteggiata dal locale bagno. Tre sono infine gli armadi guardaroba presenti: oltre ai due classici posizionati al di sotto dei letti di coda e accessibili sia lateralmente, tramite uno sportello, sia dall’alto, sollevando al rete a doghe, è previsto un terzo armadio a sviluppo verticale, collocato ai piedi del letto sinistro.

Restando in tema di semintegrali classici, debutta il nuovo Profila T 720 QF. Portando in dote tutte le caratteristiche già note di questa serie propone, in una lunghezza pari a 741 cm, il comodo letto matrimoniale posteriore centrale nautico posizionato sopra un gavone garage passante, un bagno organizzato in due locali indipendenti e il moderno living anteriore “face to face” integrato con la cabina di guida e affiancato da un blocco cucina rivolto verso il soggiorno, provvisto anch’esso del nuovo lavello incassato dotato di copertura incernierata.

Passando alla categoria dei motorhome, la gamma Integra Line si arricchisce dell’inedito 650 HS. Lungo appena 650 cm, è dedicato principalmente all’equipaggio di coppia in cerca di un veicolo non particolarmente ingombrante in grado però di offrire un’abitabilità e un comfort di bordo di tutto rispetto.

La sua caratteristica peculiare è infatti quella di rinunciare alla classica semidinette collocata anteriormente, a favore di un maxi living che accenna una forma a “G”, servita da un tavolo centrale, che occupa l’intera zona posteriore dell’abitacolo. Una soluzione che consente di ospitare comodamente fino a sei commensali, oltre a essere provvista di supporto dedicato alla televisione a scomparsa dietro lo schienale confinante con la cucina.

Lungo la fiancata sinistra sono poi collocati un capiente armadio guardaroba a sviluppo verticale, la colonna frigo, il locale bagno con box doccia separabile al suo interno grazie alla presenza di un lavabo ruotabile e un mobiletto basso posizionato a ridosso della cabina di guida mentre, sul lato opposto, spazio a un blocco cucina appositamente sagomato, posto immediatamente a lato dell’ingresso. Infine, da sottolineare la presenza tra le dotazioni offerte di serie per il mercato italiano del riscaldamento a convettori Alde.

Risalendo l’offerta dei veicoli integrali, la gamma Integra si completa con il nuovo 760 HS. Lungo 789 cm e allestito sulla base meccanica del Fiat Ducato con telaio AL-KO – richiedibile da questa stagione sia con asse singolo e massa complessiva a pieno carico pari a 45 q.li, sia con doppio assale posteriore e conseguente aumento di portata a 50 q.li – si prefigge anch’esso l’obiettivo di soddisfare al meglio i bisogna di un equipaggio di coppia particolarmente esigente.

Spazio quindi in coda a un maxi soggiorno a ferro di cavallo particolarmente conviviale – posizionato sopra un gavone garage di dimensioni però contenute – completo di mobile TV attrezzato, nella cui parte inferiore un piccolo finto caminetto ha il compito di ricreare una calda atmosfera casalinga. Ad affiancarlo, ecco il completo e ampio blocco cucina a “L”, dotato di frigorifero a colonna, sulla cui superficie trovano posto un doppio lavello scavato e un piano cottura d’impronta domestica.

La zona anteriore ospita invece la sala da bagno passante, organizzata sempre in due locali completamente indipendenti completamente isolabili, e il letto matrimoniale basculante discendente sopra la cabina di guida, che regala all’equipaggio due differenti soluzioni per la notte: classico letto trasversale oppure, grazie a un sistema di prolunghe estraibili, due comodi letti singoli gemelli.

Ad affiancarlo, il conosciuto modello Integra 760 EB, qui nella nuova versione dotata di doppio asse posteriore, una variante che sarà presente a catalogo per la stagione 2020. Lungo sempre 789 cm, sviluppa invece il più classico layout formato dai letti gemelli in coda posizionati sopra un maxi gavone garage passante, zona servizi centrale formata da un bagno passante provvisto di box doccia completamente indipendente e da un’ergonomico e completo blocco cucina e confortevole living anteriore integrato con la cabina di guida.

Non mancano novità anche sul fronte dei veicoli mansardati. L’apprezzata gamma Activa One, caratterizzata dalla presenza di un doppio pavimento passante dall’altezza che sfiora i 40 cm, riceve un inedito stile dell’arredo interno – denominato “Beach Home” – dalle tinte particolarmente chiare e luminose e allarga la sua offerta in tema di veicoli compatti. Debutta infatti il nuovo Activa One 550 MS, allestito sempre sulla base meccanica del Fiat Ducato e contraddistinto da una lunghezza contenuta in soli 599 cm.

L’interno riprende uno dei layout più classici che hanno fatto la fortuna di questa categoria: spazio quindi anteriormente a una dinette di stampo tradizionale, fronteggiata dal blocco cucina dalla forma lineare e dotato di frigorifero a colonna mentre, la zona posteriore, ospita un capiente armadio guardaroba a sviluppo verticale e un ampia sala da bagno posta trasversalmente al mezzo, provvista di box doccia separato al suo interno.

Inoltre, la presenza di un gavone esterno a tutta altezza collocato lungo la fiancata destra – accessibile sia tramite un grande portellone dedicato, sia dall’interno – abbinato a vani ricavati nel citato doppio pavimento, garantisce una discreta capacità di stivaggio esterno.

Infine, dedicata alla celebrazione del suo sessantesimo anniversario, Eura Mobil propone un’edizione speciale denominata per l’appunto 60 Years Edition, riservata a due modelli della gamma di semintegrali classici Profila T. Riconoscibili esternamente per l’adozione della cabina di guida color argento metallizzato e di grafiche dedicate, sono contraddistinti da un allestimento offerto di serie particolarmente ricco e completo, con importanti equipaggiamenti dedicati sia alla parte meccanica, sia alla cellula abitativa. In particolare si tratta dei modelli Profila T 675 SB e T 695 EB, che sviluppano rispettivamente, in una lunghezza di 699 cm, i layout del comodo letto matrimoniale longitudinale alla francese e dei ricercati letti gemelli posizionati su gavone garage.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.