December 12, 2019

Debutto assoluto sul mercato italiano per l’Horizon Forty Van 4×4. Font Vendôme sceglie la kermesse Parmense per presentare la sua nuova proposta dedicata a chi ama l’avventura

Il brand francese, specializzato nella produzione di soli veicoli furgonati, offre una gamma in grado di soddisfare le richieste del mercato con proposte che spaziano dai layout più ricercati fino a quelli che escono dagli schemi classici. Il marchio d’oltralpe sceglie il palcoscenico del Salone del Camper di Parma per presentare in anteprima assoluta sul mercato italiano l’Horizon Forty Van 4×4. Lungo 598 cm e allestito sulla base meccanica del nuovo Ford Transit con propulsori 2.0 TDCi EcoBlue da 130 o 170 CV, trazione integrale con quattro ruote motrici e tetto alto originale, strizza l’occhio all’equipaggio dall’animo off-road, in cerca di un van dalle dimensioni contenute entro i sei metri senza però dover rinunciare al confort di bordo.

Al suo interno, l’Horizon Forty Van 4×4 accoglie in un living luminoso che beneficia del restyling dell’arredo che ha interessato l’intera gamma Horizon per la stagione 2020. Un ambiente che può ospitare fino a cinque commensali attorno al tavolo  ancorato a parete dotato di prolunga e piano ripiegabile, grazie alla presenza di una panca fronte marcia, coadiuvata dalle poltrone girevoli della cabina di guida e supportata da un’ulteriore poltroncina posizionata in corrispondenza del portellone d’ingresso. Quest’ultima, può essere dotata di cintura di sicurezza con un’apposito kit fornito in opzione, portando così a cinque i posti omologati per il viaggio.

Nella parte centrale del veicolo è posizionata la zona servizi; spazio quindi, sul lato destro, alla canonica cucina lineare provvista di frigorifero a compressore da 90 lt e attrezzata con monoblocco inox comprensivo di lavello e piano cottura a due fuochi mentre, sul lato opposto, il locale bagno si sviluppa in un unico ambiente con doccia condivisa al suo interno.

La parte posteriore è riservata alla camera padronale che adotta un letto matrimoniale trasversale. Inserita in un contesto ben illuminato, complici le tre finestre e l’arredo dalle tinte chiare, la zona notte dispone di due pensili a soffitto e di un armadio a sbalzo sul letto e posizionato in corrispondenza della parete del locale bagno. Qualora ve ne fosse la necessità, è disponibile un ulteriore posto letto ricavabile dalla trasformazione della dinette.

Il vano di carico principale è realizzato come di consueto in questa tipologia di veicoli, nella parte sottostante il letto posteriore. Modulabile in funzione delle necessità e può essere, all’occorrenza, sfruttato a tutt’altezza grazie alla rete a doghe sollevabile. Sempre nel gavone posteriore, è inoltre presente un ulteriore piano che crea una sorta di doppio pavimento utile a stivare al meglio le attrezzature. A livello di impiantistica si segnala poi l’adozione del riscaldamento a gasolio Truma Combi 4D.

Infine, come da tradizione di casa Font Vendôme, viene offerto anche sul nuovo arrivato un equipaggiamento di serie piuttosto completo per il nostro mercato, sia per quanto concerne la meccanica sia la cellula abitativa. L’Horizon Forty Van 4×4 annovera infatti accessori come: climatizzatore in cabina, Airbag conducente e passeggero, Cruise Control, TCS+ESP, autoradio con comandi al volante, fari fendinebbia anteriori, doccetta esterna, finestre Seitz S7 a filo carrozzeria con telaio in alluminio e molto altro.

Foto gallery

Danilo Colombo

Comments are closed.