October 19, 2019

Anteprima assoluta al Salone del Camper per il nuovo Kosmo 912, un modello che va ad ampliare l’offerta di motorhome entry-level di casa Laika offrendo l’ormai sempre più in voga layout formato dal matrimoniale centrale nautico in coda, abbinato al moderno living anteriore in conformazione “face to face”

Posizionata alla base dell’offerta Laika, la serie Kosmo presidia tutti i segmenti di mercato con una gamma in continua crescita, un ampliamento atto a soddisfare le sempre maggiori richieste sia in materia di layout sia in quella di tipologie di veicoli. A fare il suo debutto in occasione della kermesse parmense è il nuovo Kosmo 912, un motorhome che esternamente rispecchia fedelmente il design già conosciuto del fratello Kosmo 909, con grafiche moderne che richiamano il family-feeling della casa toscana e linee che confluiscono nella parte frontale d’ispirazione automotive, proponendo però un layout completamente diverso al suo interno.

Allestito sulla base del Fiat Ducato 35 Light, con motorizzazione di base da 2,3 litri Euro 6D-Temp con 120 cv (opzionali le motorizzazione con 140, 160 o 180 cv)  ospita nella parte anteriore un living in conformazione “face to face”. Spazio quindi ai canonici divani longitudinali – che, all’occorrenza, possono diventare due sedute fronte marcia dotate di cinture di sicurezza – coadiuvati dalle poltrone girevoli della cabina di guida e serviti da una tavolo centrale con piano ampliabile a libro, ruotabile e traslabile.

L’allestimento prosegue nella zona centrale con il blocco cucina dallo sviluppo a “L” rivolto verso il salotto; dotato di un piano cottura a tre fuochi e lavello circolare, si completa con la colonna frigo collocata sulla parete opposta. A fungere da divisorio tra la zona giorno e quella notte vi è la toilette; organizzata in due locali indipendenti, box doccia sulla parete destra e vano wc su quella opposta, può diventare un unico ambiente grazie alla doppia battuta della porta del locale bagno, supportata inoltre da un’ulteriore porta scorrevole a separazione dalla zona notte.

La camera padronale occupa la parte posteriore del veicolo e adotta un letto matrimoniale centrale nautico, provvisto di piano regolabile in altezza e posizionato sopra un gavone garage passante. L’ambiente si completa con la presenza dei classici armadi a sviluppo verticale posizionati ai lati del letto, ai quali si aggiungono ulteriori pensili a soffitto in corrispondenza della testata imbottita. Infine, in aggiunta sono fruibili ulteriori due posti letto grazie alla presenza di un letto matrimoniale basculante anteriore discendente sopra la cabina di guida.

 

Foto gallery

Danilo Colombo

Comments are closed.