February 27, 2020

Si chiama Rapido 886f Ultimate Line la novità di primavera della factory francese, un modello che non solo arricchisce l’apprezzata gamma di motorhome 8f, ma introduce anche nuovi particolari destinati all’arredo interno

Rapido sceglie l’appuntamento del CMT di Stoccarda per presentare ufficialmente al grande pubblico la sua ultima novità in tema di motorhome, un veicolo che non solo incorpora in pieno le ultime tendenze del mercato ma rappresenta anche l’anello mancante per chiudere il cerchio di una serie di modelli che, pur appartenendo a gamme differenti, condividono il medesimo DNA: letto centrale nautico XL posteriore e living anteriore in conformazione “face to face” in una lunghezza esterna pari a 720 cm.

L’ultimo arrivato si chiama Rapido 886f e completa l’offerta della gamma di integrali che si posiziona alla base della produzione della factory francese, adottando quindi come meccanica di base quella del Fiat Ducato con telaio ribassato Camping-Car Special. Se il layout interno sviluppato è già conosciuto all’interno della nutrita offerta Rapido, ciò che lo contraddistingue ancor di più la nuova firma con cui viene presentato, l’edizione denominata “Ultimate Line”.

Una versione che porta in dote rifiniture esclusive dedicate all’ambiente interno, come la nuova ed elegante tappezzeria “Milano” realizzata in tessuto poliammide dalle tinte chiare con cuciture a contrasto, la rielaborazione della conosciuta essenza del mobilio “Castello” – qui con ante opache – nuovi piani in laminato dal colore scuro, destinati al blocco cucina e al tavolo della dinette, abbellimenti luminosi e in tessuto destinati al sottobasculante e all’oblò panoramico sopra la zona giorno e un’inedita testiera in tessuto retroilluminata nella camera da letto posteriore.

Come accennato, internamente il nuovo Rapido 886f Ultimate Line offre un’ampia zona giorno dove si sviluppa il living integrato con la cabina di guida, formato da due divani longitudinali contrapposti serviti da un tavolo centrale, e il blocco cucina dalla forma a “L” rivolta verso il soggiorno, fronteggiato dalla colonna frigo. Proseguendo verso la coda ecco la toilette in conformazione passante, organizzata in due locali indipendenti, entrambi fruibili direttamente dal corridoio centrale e completamente isolabili dal resto dell’abitacolo grazie alla doppia possibilità di battuta della porta del bagno e alla presenza di due porte semicircolari scorrevoli che chiudono la camera da letto posteriore. Questa, in particolare, è formata da un centrale nautico con piano variabile in altezza, affiancato dai due classici armadi guardaroba.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.