- COL Magazine - https://magazine.camperonline.it -

Carthago Chic C-Line I 4.2 DB

Un motorhome che, in meno di sette metri, racchiude eleganza, prestigio e le doti tecnico-costruttive di prim’ordine tipiche del marchio: stiamo parlando dello Chic C-Line I 4.2 DB di casa Carthago. Allestito sulla base meccanica del Fiat Ducato, abbinata al prestigioso telaio AL-KO, regala al suo equipaggio il piacere di guida un abitacolo che offre ambienti spaziosi e ben fruibili, uniti a quel pizzico di innovazione e raffinatezza per sapersi distinguere

In sintesi

Tipologia Motorhome
Meccanica Fiat Ducato 35 Light con telaio AL-KO e passo da 380 cm
Motorizzazione di base  2.287 cc – 103 kW/140 cv Euro 6D-Temp
Motorizzazioni opt  2.287 cc – 118 Kw/ 160 cv ; 2.287 cc – 130 kW/177 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, ESC, Traction+, Hill Holder, Hill Descent control, Airbag conducente e passeggero
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 685x227x289 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 3.065 kg
Prezzo base  Euro 92.280,00 Con IVA FF
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarH
Meccanica starYstarYstarYstarYstarH
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarYstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarYstarH
Abitabilità notte starYstarYstarYstarYstarH
Cucina starYstarYstarYstarystarH
Bagno starYstarYstarYstarystarG
Impiantistica starYstarYstarYstarystarH
Stivaggio starYstarYstarYstarystarG
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarHstarG
 
Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

Il brand è uno dei più apprezzati della classe premium del mercato per eleganza, tecnologia, caratteristiche tecnico costruttive e comfort. Il nome della gamma ne ha segnato il prestigio generazione dopo generazione: stiamo parlando di Carthago e degli oramai celebri motorhome Chic C-Line. E se tutto questo viene unito in un integrale dalle dimensioni piuttosto contenute per la sua categoria, guidabile con la patente B, in grado però di coccolare al meglio il proprio equipaggio portando in dote tutta la qualità e la raffinatezza tipiche delle realizzazioni di casa Carthago ecco che nasce il modello Chic C-Line I 4.2 DB.

Ecco, in video, la descrizione dettagliata, le immagini e le peculiarità del Carthago Chic C-Line I 4.2 DB:

Piantine e misure

 

Dotazioni di serie

ABS, ASR, ESP, Hill Holder, Hill Descent control, Traction+, Aribag conducente e passeggero, luci diurne a LED, , fari fendinebbia, oscuranti plissettati in cabina.

Accessori istallati sul veicolo provato: 

Prezzo del del veicolo provato: Euro 102.035,00

Conclusioni

Chic C-Line, è questo il nome di una delle gamme più longeve di casa Carthago che ben rappresenta la filosofia costruttiva del brand tedesco. Alla base di tutto c’è una costruzione sofisticata, che assomma alcune delle migliori attuali tecnologie costruttive presenti nel campo nei veicoli ricreazionali: telaio AL-KO, doppio pavimento, nel quale ospitare parte dell’impiantistica e ricavare ulteriore spazio di stivaggio, e una scocca autoportante di elevato livello. A questo si aggiungono alcuni accorgimenti volti a migliorare l’esperienza di guida, come l’estensione del parabrezza verso il basso che permette una migliore visibilità. Lo stile, indubbiamente, è tra i più riusciti: elegante, automobilistico, distintivo e capace di evolvere nel corso degli anni, mantenendo i suoi connotati eleganti sapientemente uniti a tratti sportivi, da sempre rappresentativi del family-feeling di questa gamma di motorhome. Gli interni, ovviamente, non sono da meno in quanto ad eleganza e raffinatezza, ribadendo come la factory di Aulendorf ponga particolare attenzione anche nella realizzazione di ambienti ergonomici e ben fruibili in ogni occasione. Nel caso specifico del Chic C-Line I 4.2 DB, tutto ciò è racchiuso in un veicolo che si è dimostrato agile e maneggevole lungo i tratti stradali percorsi, tortuosi e in alcuni casi stretti, mettendo in risalto le sue lodevoli doti stradali di veicolo integrale, ampiamente al di sotto dei sette metri di lunghezza, equipaggiato con il prestigioso telaio AL-KO. Ecco, se da un lato le aspettative di guida sono premiate da un comportamento davvero ottimo, dall’altra ci si potrebbe aspettare che la dotazione offerta di serie – in materia di sicurezza e comfort alla guida – su un veicolo di questo livello fosse più completa, senza dover ricorrere a pacchetti aggiuntivi. Anche al suo interno, lo Chic C-Line 4.2 DB è in linea con il livello degli allestimenti tipici di Carthago: eleganza, stile e raffinatezza la fanno da padrone in un abitacolo dove è difficile trovare un ambiente, che non sia stato calibrato per offrire il massimo livello qualitativo di vita a bordo, sia dal punto di vista delle “sensazioni”, sia dal punto di vista degli spazi, della funzionalità e della cura nella realizzazione dell’impiantistica. L’attenzione posta nell’ottimizzazione e sfruttamento dei centimetri disponibili, fanno sì che questo motorhome possa disporre anche di un interessante capacità di stivaggio, sia in considerazione di utilizzo con equipaggio al completo sia, soprattutto, di rimanere senza troppe difficoltà entro i limiti di massa conducibili con patente B. Il Carthago Chic C-Line I 4.2 DB è dunque un esempio di come un abitacolo di dimensioni compatte possa rivelarsi più grande dentro che fuori, grazie a un esemplare sfruttamento degli spazi e a un layout classico che, senza nessun sacrificio particolare, si fa apprezzare per comodità, convivialità e capacità di stivaggio, grazie anche a quel piccolo pizzico di innovazione aggiunto dal produttore tedesco.

Cosa ci è piaciuto di più

  • La costruzione è particolarmente accurata e utilizza materiali di alta qualità.
  • Interessante lo sviluppo del locale bagno, che consente anche di sperare completamente la zona giorno da quella notte.
  • L’accesso al garage posteriore direttamente dalla cellula, oltre che essere comodo è anche utile in quanto predisposto per essere utilizzabile come appendiabiti aggiuntivo.
  • L’aspetto esterno è riuscito: il look è sempre piacevole, elegante, moderno e fortemente caratterizzante.
  • Le misure contenute e l’adozione del telaio AL-KO garantiscono maneggevolezza e comfort di guida elevati.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Un veicolo di questo livello meriterebbe di essere provvisto di una dotazione di serie più completa, in particolar modo per la parte meccanica.
  • La particolare linea del frontale del veicolo privilegia la visuale e le dimensioni del parabrezza a scapito di quelle del cofano motore: l’accesso agli organi meccanici è piuttosto limitato.
  • Su si avvertivano piccoli rumori provenienti dalla cellula abitativa che non si limitano ai classici rumori strutturali.
Riferimenti e contatti del costruttore
 
Carthago Reisemobilbau GmbH Carthago Ring 1 – D-88326 Aulendorf Tel. +49 (0) 7525-9200 0 – Fax +49 (0) 7525-9200 3003– E-mail: info@carthago.com www.carthago.com