September 25, 2020

La stagione 2021 segna il ritorno in casa Eura Mobil della base meccanica del Mercedes-Benz Sprinter, che equipaggerà quattro profilati della serie top di gamma Contura. New entry anche nelle gamme di semintegrali Profila T e di motorhome Integra Line, contraddistinte da letti gemelli posteriori di generose dimensioni

A volte ritornano! Quale frase migliore per annunciare una delle principali novità con le quali il brand tedesco Eura Mobil si appresta a iniziare la stagione 2021, segnando il ritorno nella sua variegata offerta di una particolare base meccanica che, nel suo passato, gli ha regalato grandi successi: quella del Mercedes-Benz Sprinter. Il progetto è ora ultimato e pronto per farsi strada nel segmento dei profilati top di gamma, portando in dote tutte le caratteristiche tecnico-costruttive di alto di livello che da sempre caratterizzano le produzione marchiate Eura Mobil. La base di Stoccarda andrà ad equipaggiare ben quattro semintegrali della nuova e lussuosa generazione della gamma Contura introdotta la scorsa stagione, affiancando le già conosciute varianti allestite su Fiat Ducato. Anche in questo caso, l’adozione della versione dello Sprinter dotata di trazione anteriore e massa a pieno carico pari a 45 q.li, ha permesso al produttore tedesco di equipaggiare i veicoli con il prestigioso telaio AL-KO e la conseguente creazione di un doppio pavimento passante.

Anche la linea della cabina di guida ben si sposa con il design esclusivo della gamma Contura, in grado di unire assieme quell’impronta moderna e sportiva di chiara derivazione automotive, all’indubbia eleganza che costituisce l’essenza di questa gamma. Spazio quindi a uno specchio di coda realizzato in monoblocco di vetroresina e a un cupolino anteriore dalle forme particolarmente dinamiche, che ospita un maxi sun-roof fisso. Quest’ultimo e il grande oblò panoramico collocato sopra il living anteriore creano un vero e proprio tetto panoramico sopra la zona giorno.

Primi modelli a debuttare in anteprima assoluta sono i Contura 716 EB e Contura 766 EF, due veicoli accomunati dalla presenza in coda dei letti gemelli posizionati al di sopra di un maxi gavone garage passante, ma collocati agli estremi opposti della gamma. Il primo è lungo 728 cm, offre un living formato da una semidinette a “L” integrata con la cabina di guida grazie ai sedili girevoli e zona servizi che si sviluppa nella parte centrale dell’abitacolo. Spazio dunque al conosciuto blocco cucina d’impronta domestica collocato alle spalle del soggiorno e fronteggiato dal frigorifero a colonna. A ridosso della camera di coda, lungo la fiancata sinistra trova posto un terzo armadio guardaroba a sviluppo verticale (in aggiunta ai due canonici ricavati al di sotto dei letti di coda) mentre, sul lato opposto, ecco il locale bagno sviluppato in un unico ambiente e provvisto di box doccia separabile al suo interno mediante ante in metacrialto semicircolari scorrevoli.

Più lungo, esattamente 784 cm, il Contura 766 EF abbina invece i letti gemelli al moderno living in conformazione “face to face” che, per sua conformazione, crea un ampio open-space nell’intera parte anteriore dell’abitacolo. Ad affiancarlo, creando un piacevole effetto di continuità stilistica, ci pensa il sinuoso blocco cucina fronteggiato dalla colonna frigo, mentre il locale bagno passante, organizzato dunque in due vani completamente indipendenti, funge da filtro tra la zona giorno e quella notte. Anche nelle versioni Contura su base Mercedes-Benz Sprinter si segnala l’adozione di serie del riscaldamento a convettori Alde e il posizionamento dell’intera impiantistica di bordo al riparo dal gelo.

Restando in tema di semintegrali, Eura Mobil introduce per il 2021 anche nella gamma Profila T il soggiorno in conformazione “face to face” abbinato ai letti gemelli posteriori su garage – da quest’anno con lunghezza pari a 2 metri – con il nuovo Profila T 720 EF. Lungo oltre 740 cm, il nuovo arrivato adotta un’inedita toilette passante completamente isolabile dal resto dell’abitacolo: la doppia possibilità di battuta della porta del bagno chiude il corridoio centrale mentre una porta scorrevole separa la camera padronale di coda. La zona anteriore beneficia di una notevole sensazione di spazio, ariosità e luminosità date dallo sviluppo di tale tipologia di living e del confinante mobile cucina.

Cresce anche l’offerta in tema di motorhome con l’arrivo del nuovo Integra Line 660 EB. Lungo 699 cm, offre anch’esso in coda gli irrinunciabili letti gemelli posizionati su garage, entrambi di generose dimensioni con una lunghezza che arriva a ben due metri. Ad anticiparli ci pensano il locale bagno sviluppato in un ambiente unico, che adotta la nota versione vario di casa Eura Mobil, e il blocco cucina dalla forma lineare, provvisto di piano di lavoro laterale a ribalta e affiancato dal frigorifero a colonna in conformazione slim. Anteriormente, spazio al living formato da una semidinette a “L” integrata con la cabina di guida, alle cui spalle è stato ricavato un particolare e inedito mobile TV, in grado di ospitare uno schermo da ben 32”. Anche sul nuovo arrivato si segnala la presenza del doppio pavimento tecnico e l’adozione del prestigioso riscaldamento a convettori Alde.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.