September 25, 2020

Incremento deciso dell’offerta: accanto ai veicoli già noti vengono collocate versioni inedite che ampliano il raggio d’azione del costruttore toscano. Tra i van Kyros notiamo versioni con tetto a soffietto e con vano di carico modulabile, mentre tra i semintegrali attira l’attenzione sia il compatto Horon 91 XT, sia il Magis Elite su Ford con cambio automatico

Anche per la stagione 2021, CI presenta una gamma prodotti non solo ampia, ma anche ben diversificata. Si va da meno di 40.000 euro a circa 65.000 euro. A prima vista sembra che non cambi niente, in realtà ci sono diversi nuovi inserimenti. Le gamme già note rimangono sostanzialmente inalterate, ma non mancano le novità. Ai semintegrali con letto basculante si affiancano le versioni P senza basculante e viene introdotta la serie speciale Magis Elite, su Ford con cambio automatico. E si arricchisce in maniera netta la gamma di van Kyros.

Kyros: cambiano i van

Sono ormai parecchi anni che CI punta molto sui camper furgonati, l’offerta di van non è affatto secondaria nella sua variegata produzione. Fino allo scorso anno i furgonati Kyros erano proposti in due gamme, ora ci sono tre livelli d’allestimento: Kyros, Kyros Evo Limited e Kyros Elite.

I Kyros in versione base rappresentano il gradino d’ingresso al mondo dei van CI: sono furgoni camperizzati che scendono sotto i 40.000 euro e si caratterizzano per l’interno semplice e la dotazione ridotta rispetto alle serie maggiori. Sono disponibili solo tre modelli, con lunghezze di 599 e 636 centimetri. C’è la classica versione con letto matrimoniale trasversale e quella con doppio letto matrimoniale a castello, ma non manca la soluzione con letti singoli gemellati.

Il Kyros base è un van destinato a chi si accosta per la prima volta al mondo del camper e lo vuole fare con poca spesa, magari sostituendo l’automobile di famiglia per avere il massimo risparmio. Le due gamme superiori invece soddisfano le esigenze di un’utenza più matura, che cerca un prodotto evoluto. Il salto di scala è evidente soprattutto osservando gli schemi abitativi.

La gamma intermedia Kyros Evo Limited raggruppa 7 modelli con lunghezze variabili da 541 a 636 centimetri. La gamma al top Kyros Elite è identica alla serie Evo Limited per quanto riguarda gli schemi abitativi, ma propone un arredamento di maggior pregio e una diversa dotazione di serie. Attenzione, però, perché i Kyros Evo sono concepiti come serie limitata e dotati del vantaggioso pacchetto accessori Limited, che comprende cerchi in lega da 16”, autoradio, retrocamera, pannello solare e Traction+.

Tetto a soffietto e garage modulabile

Solo nelle serie Kyros Elite e Kyros Evo Limited compaiono i nuovi modelli con tetto sollevabile a soffietto, una soluzione che permette di avere due posti letto aggiuntivi sopra l’abitacolo. I tetti a soffietto, di produzione Reimo, sono considerati un optional e incidono sia sull’altezza totale del veicolo (+ 18 cm) sia sul peso (+ 120 kg). La zona notte sotto al tetto, alla quale si accede da un oblò nella zona living, è protetta da pareti in tela dotate di due finestre apribili laterali e una finestra fissa frontale in plastica trasparente.

Ed è sempre nelle serie Kyros Elite e Kyros Evo Limited che troviamo le inedite versioni Duo XL, caratterizzate dal grande letto matrimoniale posteriore basculante (180/190×192 cm), pensato per variare a piacimento l’altezza del vano di carico. Con il letto abbassato si ha un garage alto 75 cm, mentre con il letto completamente sollevato si ottiene un vano alto 130 cm. E’ possibile comunque regolare il letto a qualsiasi altezza desiderata.

Il letto sollevabile permette di trasportare vari tipi di attrezzature sportive senza smontare il letto ogni volta: c’è posto per delle biciclette costose o anche per una motocicletta.

I tre livelli dei van Kyros

I Kyros Elite e i Kyros Evo Limited possono dunque avere il tetto a soffietto, ma le differenze tra i tre livelli di allestimento sono tante altre. I Kyros in versione base, ad esempio, mantengono la cappelliera sopra la cabina, mentre i modelli superiori hanno la soluzione open space con la continuità tra cabina e abitacolo. I modelli base dei Kyros hanno un isolamento termico costituito da uno strato di poliuretano applicato a spruzzo e nella zona letto posteriore hanno pareti in plastica rigida e finestre fisse. Le versioni Evo Limited ed Elite invece hanno un migliore isolamento termico costituito da un materassino di fibra di poliestere con pellicola di alluminio, mentre nella zona notte offrono pareti soft touch e finestre apribili.

Per quanto riguarda l’arredamento, notiamo che il Kyros Elite ha il tavolo a libro anziché a larghezza fissa e il piano di lavoro della cucina in pietra acrilica invece che in nobilitato (Kyros) o laminato (Evo Limited).

Nella gamma di van Kyros ci sono però anche novità comuni ai tre livelli di allestimento, novità concepite soprattutto per migliorare la fruibilità dell’abitacolo. Nuovo è ad esempio il vano toilette, che troviamo su vari modelli. Ha il lavabo posto in un angolo nonché una serie di vani di contenimento integrati nelle pareti: tutto questo aumenta lo spazio per il vano doccia. E chi ha già provato un camper furgonato sa bene quanto sia importante ottimizzare lo spazio a bordo.

Anche nel blocco cucina troviamo un accorgimento che agevola i movimenti dell’equipaggio: su alcune versioni del Kyros viene infatti adottato il frigorifero a compressore Dometic RC 10,4/70, con la porta apribile sia dall’abitacolo sia dall’esterno, nella zona veranda con il portellone aperto.

Questo tipo di frigorifero, da 70 litri di capacità, ha la cella freezer asportabile ed è dotato di aerazione tramite pannello frontale e ha consumi ridotti in modalità notturna.

Horon, Magis e Riviera

Passando ai modelli CI con scocca a pannelli, notiamo tante conferme e alcune novità. Vengono confermate le tre gamme già in produzione. Si parte con i mansardati e i semintegrali Horon, un prodotto base, dal prezzo basso, ma con una dotazione già ricca (pannello solare e retrocamera sono di serie). Poi si sale alla serie Magis, anche in questo caso abbiamo un’ottima dotazione di serie e la suddivisione è in tre tipologie: oltre a mansardati e semintegrali, compaiono anche i motorhome. Al vertice della produzione CI troviamo i semintegrali Riviera, presentati lo scorso anno e caratterizzati dal doppio pavimento passante. Per la stagione 2021 i semintegrali CI con letto basculante vengono affiancati dalle versioni P senza letto basculante: si rinuncia al letto aggiuntivo ma si ottiene maggiore spazio e più luminosità nella zona anteriore.

Nelle gamme Horon e Magis emergono alcune novità. L’Horon 91 XT, ad esempio, è un semintegrale dal prezzo contenuto e con una lunghezza di soli 599 centimetri.

Lo spazio interno è poco, ma è ben sfruttato. Il veicolo può accogliere per la notte tre persone, in letti sempre pronti. C’è infatti un matrimoniale trasversale posteriore e un singolo basculante anteriore.

Volendo si può avere il quarto posto letto trasformando la dinette. L’armadio è collocato sotto al letto posteriore, dispone di molto spazio per riporre gli abiti appesi e viene integrato da una pratica cassettiera. Ovviamente, l’armadio sotto al letto riduce la capacità del garage, ma i progettisti hanno fatto una scelta ben precisa, decidendo di avere un minore vano garage, ma una buona capacità di stivaggio nei vani interni all’abitacolo.

Viste le dimensioni del veicolo non possiamo pretendere una grande cucina, però non manca un grande frigorifero, c’è infatti un modello da 142 litri. Nel bagno c’è tutto ciò che serve in poco spazio, grazie alla soluzione ultra collaudata del lavabo all’interno del vano doccia.

E’ utile rilevare che il semintegrale 91 XT è presente sia nella gamma Horon sia in quella Magis e si può avere su base Fiat Ducato oppure su Ford Transit. Come se non bastasse, si può avere anche senza letto basculante e c’è persino la versione mansardato, denominata 91 M.

Altra novità in gamma Horon e Magis è il semintegrale 34 XT da 699 centimetri, che propone una pianta non convenzionale, con la zona anteriore dotata di letto basculante sopra il living face-to-face e la zona posteriore caratterizzata da un bagno a tutta larghezza seguito da un letto singolo ribaltabile nel vano garage. Ma c’è anche il 66 XT da 745 centimetri, che presenta tre zone completamente separabili: il living anteriore face-to-face con il letto basculante, il grande bagno centrale con doccia indipendente e la camera posteriore con letto a penisola. Ultima novità è il 71 M, anche in questo caso disponibile sia come Horon sia come Magis. Si tratta di un raro esempio di mansardato compatto, lungo soltanto 599 centimetri, che ha una pianta classica, con la valida dinette a 4 posti (trasformabile in letto) e il letto a castello in coda.

Magis Elite

Nella gamma 2021 di CI non manca una serie speciale. E quando parliamo di serie speciali sappiamo che cosa significa: modelli derivati dalla normale produzione, ma arricchiti con dotazioni qualificati e proposti ad un prezzo invitante. E’ il caso della nuova serie di semintegrali Magis Elite, che comprende 6 versioni da 699 o 745 cm, tutte con letto basculante e tutte su base Ford. L’ottima dotazione di serie dei Magis viene ulteriormente incrementata sui Magis Elite: nel prezzo è compreso sia il motore da 170 cv, sia il cambio automatico, ma c’è anche la cabina colorata, l’oscurante plissettato in cabina e la porta d’ingresso con chiusura centralizzata a due punti. Tra le versioni più interessanti c’è sicuramente il Magis Elite 84 XT, che è lungo 745 centimetri ed è dotato di zona notte con letti gemelli e bagno con doccia indipendente.

La variante 87 XT ha la dinette face-to-face, così come c’è la doppia opzione (dinette a L o dinette face-to face) per il modello con letto posteriore a penisola, nelle varianti Magis Elite 65 XT e 67 XT.

In sintesi, nella gamma 2021 di CI troviamo molta varietà, c’è un veicolo per ogni esigenza e per ogni tipo di equipaggio. Un passo in avanti rispetto alla produzione 2020. E come al solito c’è anche una buona varietà di prezzi, che non è cosa da poco.

Fotogallery

Renato Antonini

Comments are closed.