September 22, 2020

Conferma della gamma, ormai particolarmente variegata, ma aggiornamenti importanti che riguardano soprattutto gli interni e le dotazioni

Il brand giovane del Gruppo Hymer conferma per la prossima stagione la propria produzione, suddivisa tra i classici profilati, i mansardati, i motorhome, i semintegrali compatti e i furgonati.

              

Un importante intervento, invece, è stato eseguito negli interni, in particolare dei profilati e dei mansardati, che sono stati completamente rivisti, continuando così nel progressivo processo di “elegantizzazione” che ha fatto degli Etrusco dei veicoli sempre meno “teutonici” e sempre più in linea con i gusti più attuali e moderni del mercato europeo, in particolare quelli mediterranei.

In questa ottica, anche il già noto allestimento Type-X è stato ulteriormente migliorato. Le ante dei pensili e la zona cucina sono dotate ora di eleganti superfici lucide e, con la variante di rivestimento “Emilia” il tutto viene combinato con rivestimenti in ecopelle dal moderno design a spina di pesce.

Infine, un upgrade importante riguarda le dotazioni dei motorhome, ora forniti del pacchetto “Complete Selection”. La dotazione prevista comprende, oltre al climatizzatore in cabina, i cerchi in alluminio bicolore da 16 ”, luci diurne a LED e volante in pelle.Mentre per la cellula abitativa sono previsti, tra l’altro, la TV a schermo piatto con sistema satellitare automatico e il dispositivo di navigazione con telecamera posteriore.
Completano il tutto il serbatoio di scarico isolato, le finestre a filo carrozzeria e la veranda esterna.

A essere oggetto di questo particolare allestimento sono i modelli I 6900 SB e I 7400 SB, entrambi con letti gemelli ma sulla lunghezza rispettivamebte di 698 e 741 cm, e i 6900 e I 7400 QB, che sulle stesse riuepsttive lunghezza propongono il matrmoniale posteriore centrale.

Fotogallery

Beppe Finello

Comments are closed.