September 25, 2020

Nuovi modelli, di tendenza e originali, per il marchio toscano, che introduce anche interessanti migliorie a tutta la sua produzione, articolata su tre tipologie: mansardati, profilati e van

Una gamma pensata per offrire all’utente soluzioni interessanti in una fascia di prezzo entry-level, ma senza rinunciare a una completa dotazione di serie, soluzioni di buon livello e un comfort adatto per un turismo senza privazioni: questa è la mission di XGO, brand che alla nuova stagione si affaccia con alcuni aggiornamenti generali e introducendo nuovi modelli in tutte e tre le tipologie.

I profilati si articolano su otto diverse varianti in grado di corrispondere alle più svariate esigenza in fatto di misure e layout, disponibili con o senza letto basculante elettrico (tranne il 28P), letto alla francese, letto matrimoniale centrale, matrimoniale trasversale e letti gemelli. Le novità all’interno della gamma sono i modelli Dynamic 66 Plus e 99 Plus: entrambi sono sviluppati su una lunghezza di 744 cm e presentano il soggiorno con dinette face-to-face ma mentre il primo adotta il matrimoniale centrale, il secondo offre una zona notte con letti gemelli.

Novità anche tra i mansardati, dove va inserirsi il particolare Dynamic 69: lungo 741 cm, si propone con una configurazione non inedita, ma oggi piuttosto rara da trovare su un mansardato, e cioè la camera posteriore con letto nautico centrale. Una comoda mansarda, la zona giorno con dinette a “L” e divano contrapposto con tavolo centrale, la cucina a “L” e la toilette in ambenti separati e indipendenti completano l’allestimento.

Per tutti gli autocaravan, infine, il 2021 vede aggiornamenti come il rivestimento del cielo e del gavone con un novo tipo di vetroresina, la porta del bagno con cornice, nuovi oblò trasparenti per la zona giorno, mansarde con piano rialzabile, nuovi oscuranti e zanzariere plissettati, luci di lettura orientabili, pensili con cerniere ammortizzate e doghe in legno per i letti fissi posteriori.

La tipologia del furgonato è stata l’ultima, e in tempi recenti, ad aggiungersi all’offerta XGO. Ora, ai due modelli iniziali (X-Van 2 con matrimoniale trasversale su 599 cm e X-Van 4 con letti gemelli su 636 cm di lunghezza), va ad aggiungersi il nuovo X-Van 5, allestito sul furgonato Fiat Ducato da 599 cm di lunghezza, che si segnala per la disponibilità, in coda, di due letti matrimoniali a castello, con il superiore rimovibile l’inferiore ripiegabile.

Alcuni aggiornamenti sono stati adottati anche per i van. In particolare, l’adozione del frigorifero da 90 litri (anche a compressore), il tavolo ampliabile, la porta bagno con cornice, il vano bombole gas più ampio e l’oscurante per la cabina offerto di serie.

Tutta la produzione XGO è allestita sulla  meccanica del Fiat Ducato, nella sua configurazione con telaio ribassato CCS per gli autocaravan e nelle versioni furgonate con lughezze di 599 e 636 cm per i van. I prezzi 2021 si confermano tra i più concorrenziali del mercato, partendo da poco più di 40.000 per i profilati, da meno di 42.000 euro per i mansardati e da 41.447 euro per i van.

Fotogallery

 

Beppe Finello

Comments are closed.