October 27, 2020

Cresce l’offerta del costruttore francese sia in tema di motorhome – in particolare con due nuovi modelli posti ai vertici del catalogo – sia di profilati; tra questi ultimi nasce la nuova gamma Performance, dedicata a chi cerca la massima maneggevolezza e praticità di utilizzo

Il 2021 di casa Autostar non è solo un anno di conferme, ma una stagione ricca anche di numerose novità. Sul fronte dei veicoli integrali, la neonata serie Prestige Design Edition, oltre a ricevere un importante restyling del frontale, che di fatto cambia e modernizza il look tipico di questi motorhome, si arricchisce di due modelli inediti con l’obiettivo di innalzare ancor di più il prestigio dell’azienda francese. Si chiamano Prestige Design Edition I 790 LC e I 790 LJ, sono lunghi 795 cm, sono allestiti sulla base meccanica del Fiat Ducato con telaio AL-KO e condividono le medesime zone giorno e servizi, dove spicca il soggiorno in conformazione face-to-face. Differenti, invece, la tipologia di camera da letto adottata: letto centrale nautico per il primo e letti gemelli per il secondo. Compoletissima la dotazione di serie che comprende, tra l’altro, riscaldamento Alde abbinato con scambiatore di calore, Water box e Power Box (per accedere in modo sempice e centralizzato agli impianti di bordo), attacco esterno gas, doccia esterna e vano per 2° cassetta wc.

Restando in tema di motorhome le gamme Privilege e Passion si arricchiscono di un nuovo modello che incorpora appieno le ultime tendenze del mercato: prendono il nome Privilege I 721 LC e Passion I 721 LCA, sono lunghi entrambi 720 cm e sono allestiti sulla base meccanica del Fiat Ducato, il primo abbinato al classico telaio Camping-Car Special mentre il secondo al prestigioso telaio AL-KO. Al loro interno coniugano al meglio una zona giorno caratterizzata dal living in conformazione face-to-face a una camera padronale con letto matrimoniale nautico posizionato su garage – regolabile in altezza così da consetire un utilizzo ottimale in base alle esigenze e alle stagioni – oltre alla toilette passante a tutta larghezza con ambienti separati per zona bagno e box doccia.

Cresce anche l’offerta di profilati, con l’introduzione di una gamma inedita denominata Performance. Una serie dai chiari tratti d’ispirazione automotive, la cui caratteristica saliente è quella di avere una larghezza esterna contenuta in soli 216 cm. Due i modelli: il Performance P 680 LJ che offre i ricercati letti gemelli in coda in 680 cm di lunghezza e il Performance P 690 LC che, in 699 cm, sviluppa un layout con matrimoniale centrale. Tra le caratteristiche generali che contraddistinguono questa particolare gamma dedicata a chi cerca la massima agilità in marcia, le porte di seprazione per le zona giorno/notte, grande SkyView integrato nel cupolino e interni chiari creati per dare la massima sensazione di spazio, oltre ad alcuni particolari dedicati a facilitare l’utilizzo, mutuate direttamente dalle gamma superiori come, ad esempio, la slitta estraibile per il carico delle bombole del gas.

Infine, arriva sul nostro mercato, dopo l’esordio a livello europeo avvenuto a inizio anno, la nuova serie di motorhome Celtic Edition, con mobilio inedito in rovere chiaro, completi nelle dotazioni ma che, pur ricalcando i concetti tecnici tipici della produzione Autostar, si posizionano, come prezzo, a un livello più contenuto. Oltre al “classico” I730 con letto matrimoniale centrale, da segnalare il compatto I660, che offre in soli 6.59 un layout caratterizzato da una grande soggiorno con ampi servizi a tutta larghezza in coda.

Fotogallery

Beppe Finello

Comments are closed.