September 25, 2020

Si amplia ulteriormente la gamma ammiraglia dei motorhome Anphitryon, con un layout originale, e, sul lato opposto del catalogo, si arricchisce la serie di furgonati Benivan. Nel mezzo, nuovi modelli e aggiornamenti per Tessoro e Mileo

Per la nuova stagione l’offerta del marchio iberico viene suddivisa su due gamme di profilati denominate Mileo e Tessoro, allestite rispettivamente sulle basi meccaniche del Fiat Ducato e del Ford Transit, i neonati motorhome Anphitryon, i mansardati Sport e gli immancabili furgonati Benivan. E’ proprio quest’ultima una delle serie su cui Benimar accende i riflettori, introducendo numerosi modelli inediti ed evoluzioni di veicoli già presenti in gamma, contando ora una rosa di ben nove differenti varianti disponibili, di cui una dotata anche di tetto a soffietto.

Inediti, in particolare, i modelli 105 da 541 cm con letto trasversale, 110 con due letti matrimoniali a castello su 599 cm di lunghezza, 167 con letti gemelli su 636 cm e, infine, il particolare UP 190 che, offre un grande vano di carico posteriore, adatto anche a trasportare motocicli, modulabile grazie al grande letto ad altezza variabile.

I motorhome Anphitryon, si arricchiscono di un nuovo particolare modello dalla lunghezza contenuta appena al di sotto dei sette metri: si chiama Anphitryon 640 e porta in dote un’inusuale interpretazione del layout con letto matrimoniale trasversale in coda su garage. Nella parte posteriore è infatti presente un ulteriore letto singolo basculante che discende al di sopra del classico matrimoniale, portando così a cinque i posti per la notte senza dover incorrere in trasformazioni della dinette.

La gamma di profilati Mileo, oggetto di un piccolo restyling esterno, cresce con l’introduzione di tre modelli inediti: i Mileo 268 e Mileo 297, entrambi di lunghezza pari a 739 cm, si caratterizzano per la presenza del moderno soggiorno in conformazione face-to-face, abbinato ai letti gemelli posteriori nel primo e al letto centrale nautico nel secondo.

Più corto, 699 cm per l’esattezza, il nuovo Mileo 261 sviluppa in dimensioni più contenute il layout dei letti gemelli su garage.

Una tendenza, quella del living face-to-face, che interessa anche la serie Tessoro, dove debutta il nuovo Tessoro 468 che, in 743 cm di lunghezza, unisce questa tipologia di zona giorno ai sempre ricercati letti gemelli posizionati al di sopra di un gavone garage.

Molte, infine, le innovazioni che hanno interessato in modo trasversale tutta la produzione. In particolare, da segnalare i cerchi da 16” di serie sui modelli Amphitryon, Mileo, Tessoro e Sport, il restyling degli adesivi esterni, nuove prese 230 V/12 V nel garage di tutti i modelli, nuove luci di lettura di maggior potenza e con USB integrata nella camera posteriore e una nuova porta di accesso al garage dall’interno per i modelli con letti gemelli.

Beppe Finello

Comments are closed.