November 28, 2020

Efoy si evolve: presentato durante il Caravan Salon di Düsseldorf il nuovo Efoy Hybrid Power che abbina la cella combustibile alle moderne batterie agli ioni di litio

La presenza di SFC Energy AG al Caravan Salon di Düsseldorf è stata segnata dalla presentazione di un importante evoluzione tecnica delle pile a combustibile Efoy. Capaci di abbinare potenza, autonomia, silenziosità e leggerezza, i fuel-cell prodotti da SFC Energy AG si aggiornano alle più attuali tecnologie di accumulatori che stanno sempre più prendendo sempre più piede, anche, nel mondo dei veicoli ricreazionali. Nasce, infatti, Efoy Hybrid Power che abbina la pila a combustibile Efoy a una batteria agli Ioni di Litio garantendo la massima indipendenza energetica a bordo del proprio veicolo ricreazionale.

Un sistema che fa interagire in perfetta simbiosi due componenti, progettate e realizzate esplicitamente l’una per l’altra, grazie allo Smart Battery Management System (BMS) integrato che garantisce una comunicazione intelligente tra la cella a combustibile e la batteria al litio, facendo sì che la prima entri in funzione solamente all’occorrenza mentre, la seconda, possa godere al contempo di una carica ideale, una protezione speciale e una lunga durata. La nuova cella a combustibile Efoy sarà disponibile dal 2021 in due modelli differenti: la più piccola Efoy 80, in grado di garantire 80Ah di capacità di carica giornaliera, e l’Efoy 150 che fornisce una ricarica massima di 150 Ah giornalieri che permettono di avere a disposizione un generatore di corrente ecologico in grado di interfacciarsi intelligentemente con la batteria, così da garantirne la massima efficienza.


Per ciò che concerne gli accumulatori Efoy, anch’essi sono disponibili con due capacità nominali differenti: la Efoy Li 70 da 70 Ah, con un peso di 11,8 kg e ingombri pari a 26,9×17,5×19 cm mentre, la più potente Efoy Li 105 da 105 Ah, ha un peso di16,3 kg e dimensioni esterne pari a 36,8×17,5×19 cm. Entrambi, oltre che costituire la soluzione ideale per il passaggio a un’alimentazione di corrente off-grid, sono provviste di involucro resistente agli spruzzi d’acqua e di riscaldatore che consente la ricarica anche a temperature inferiori allo zero. La gestione e il controllo delle unità, è affidato al pannello comandi che permette di monitorare il funzionamento dell’impianto, il livello del combustibile e la carica della batteria.


Infine, da segnalare che il nuovo sistema Efoy Hybrid Power andrà ad affiancare il già conosciuto Efoy Comfort attualmente disponibile nelle varianti da 80, 140 e 210.

 

Fotogallery

Danilo Colombo

Comments are closed.