November 28, 2020

Prezzi bassi, come ci ha abituato in passato, ma anche più varietà nei modelli a catalogo: è così che si presenta XGO alla partenza della stagione 2021. In gamma non ci sono solo mansardati e semintegrali, ma anche van.

L’obiettivo di XGO è sempre chiaro, la casa toscana non tradisce le aspettative proponendo una serie di camper con prezzi tra i più bassi sul mercato. Camper alla portata di tutti, veicoli entry level che da nuovi costano quanto un usato di medio livello. XGO mantiene dunque la sua impostazione commerciale, ma per la stagione 2021 rinnova la sua gamma. Chi cerca un mansardato trova soluzioni varie e insolite come il Dynamic 69, ma anche tra i semintegrali c’è molta varietà. E non mancano i furgonati della serie X-Van, con tre schemi abitativi.

I semintegrali Dynamic

La gamma di semintegrali Dynamic si articola in otto versioni e le varianti Plus adottano il letto basculante. Il Dynamic 98 P Plus, che non arriva a 7 metri di lunghezza, offre i letti gemelli posteriori e un garage sufficiente a contenere varie biciclette o uno scooter. Questo semintegrale è lungo 694 cm, ha 5 posti omologati ed è allestito su base Fiat Ducato con motore da 120 cv.

La camera da letto può essere divisa completamente per mezzo di una porta. La doccia è separata, pur rimanendo all’interno del vano toilette (dotato di finestra). Nella zona anteriore troviamo il letto basculante che scende sopra il living. Quest’ultimo è composto da una semi-dinette a L completata da una poltrona laterale e dai sedili della cabina. La cucina, collocata di fronte al bagno, non ha il frigorifero a colonna, ma solo un modello ad incasso da 97 litri, però offre un buon piano d’appoggio.


I mansardati Dynamic

La gamma mansardati 2021 di XGO non comprende solo modelli dagli schemi abitativi classici, ma anche soluzioni non convenzionali. Troviamo infatti schemi abitativi che, pur molto diffusi su semintegrali e motorhome, sono rari sui mansardati.

E’ il caso del Dynamic 25 che propone una pianta interna con letto matrimoniale alla francese posteriore e dinette classica a quattro posti anteriore. Il letto alla francese, basso e ben accessibile, ha la tradizionale sagomatura con smusso di un angolo, ma può essere reso di forma regolare sollevando una prolunga e inserendo un cuscino triangolare aggiuntivo. Ovviamente si riduce il corridoio davanti al bagno. Quest’ultimo, completo di finestra, riunisce in un unico ambiente lavabo wc e doccia, ma quest’ultima è separata in una nicchia sul fondo.

La soluzione del letto alla francese basso non permette la creazione di un vero vano garage ma solo di un gavone, pur ampio, quindi per il trasporto delle biciclette occorre utilizzare il portabici esterno. Il Dynamic 25, allestito su Fiat Ducato con motore 2.3 da 120 cv, ha una lunghezza di 648 centimetri, una taglia medio-piccola secondo lo standard attuale, ma questo veicolo riesce comunque a offrire 6 posti letto e 6 posti omologati. Il prezzo è tra i più bassi sul mercato: non arriva a 42.000 euro.

Un altro modello con uno schema abitativo insolito per un mansardato (diffuso tra motorhome e semintegrali) è il Dynamic 69. Si caratterizza per la zona notte posteriore dotata di letto nautico, un letto centrale a penisola libero su tre lati, con la testiera incorniciata dall’armadio e dai pensili. A corredo della camera da letto c’è il grande bagno, con il vano wc e lavabo da una parte e la cabina doccia indipendente dall’altra. Stiamo quindi parlando di un mansardato con spazi interni generosi, che offre due zone notte agli estremi dell’abitacolo: la mansarda davanti e il letto nautico dietro.

Nella zona giorno troviamo un living con dinette a L e poltrona laterale, ma c’è anche una cucina lineare piuttosto corta ma molto profonda, integrata dal frigorifero a colonna sull’altro lato. Il Dynamic 69 ha una lunghezza di 741 cm ed è allestito su Fiat Ducato con motore da 120 cv o in opzione 140 cv. Il prezzo è di 44.800 euro.

 


Gli X-Van

XGO non è rimasta immune al “fenomeno van”: la forte crescita del segmento di mercato che comprende tutti i furgoni camperizzati ha spinto XGO a lanciare nella scorsa primavera la gamma X-Van, che ha fatto la sua prima vera apparizione in pubblico a settembre al Salone del Camper di Parma. E’ una serie composta da tre modelli, che adottano schemi abitativi collaudati. Sono allestiti su meccanica Fiat Ducato, con motore 2.3 da 120 cv.

L’X-Van 5 è un classico furgonato destinato ad un equipaggio “2+2”: nella zona posteriore dell’abitacolo offre infatti due letti matrimoniali sovrapposti. E’ quindi un van che, pur avendo un’altezza standard e una lunghezza di 599 cm, può arrivare ad ospitare due adulti e due bambini. La zona posteriore è modulabile: il letto superiore si può asportare se non serve, mentre il letto inferiore può essere ribaltato a parete per trasportare carichi ingombranti nella parte centrale tra le due cassapanche.

La zona anteriore mostra una semi-dinette completabile con i sedili della cabina. Il tavolo, dotato di prolunga, è asportabile per essere utilizzato all’esterno, agganciato al mobile della cucina aprendo il portellone laterale. Il blocco cucina ha un piccolo ma utile piano d’appoggio ed è dotato di frigorifero da 90 litri in posizione rialzata. Decisamente sviluppata la parate accanto alla cucina, che oltre al frigorifero offre gli armadi.

L’X-Van 4 è invece dedicato alle coppie in cerca di un furgonato comodo: lungo 636 cm, è dotato di una confortevole zona notte posteriore con letti gemelli. I due letti singoli, accessibili per mezzo di ampi gradini, si possono unire al centro se occorre formare un grande letto matrimoniale. I letti si possono ribaltare sui lati, se necessita trasportare attrezzature voluminose come le biciclette, mentre sollevando solo la parte terminale, quella verso la zona anteriore dell’abitacolo, si accede ai due armadi.

Nel bagno, a cui non manca una finestra, notiamo il lavabo rotante, che si sposta sopra la tazza del wc per offrire più spazio a chi deve fare la doccia. Tradizionale la dinette, anche in questo caso con tavolo asportabile all’esterno. Il blocco cucina, con il fornello e il lavello protetti da un unico coperchio in vetro, si innalza verso il retro in una colonna, con il frigorifero da 90 litri collocato in alto.

Anche per la stagione 2021, dunque, XGO si fa notare per i prezzi bassi, ma allo stesso tempo punta ad allargare l’offerta con l’inserimento di nuovi modelli e nuovi schemi abitativi, nonché con l’approccio ad una nuova tipologie di veicolo, il camper furgonato.

Fotogallery

Renato Antonini

Comments are closed.