September 27, 2021

Un van che colpisce per la sua forte personalità: accessoriato, dinamico e dal carattere moderno, strizza l’occhio all’equipaggio sportivo ma anche a coloro che sono in cerca di un veicolo completo, razionale e ben progettato con un tocco di esclusività

In sintesi

Tipologia Furgonato
Meccanica Fiat Ducato 35 – Furgonato originale L2H2 e passo da 345 cm
Motorizzazione 2.287 cc – 103kW/140 cv
Motorizzazioni opt 2.287 cc – 118 kW/160 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, Airbag conducente e passeggero, Cruise Control, ROM, Hill Holder
Posti omologati 4
Posti letto 2+2
Dimensioni 541x205x276 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 2.889 Kg
Prezzo base Euro 54.380,00 Con IVA FF
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarG
Meccanica starYstarYstarYstarHstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarYstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarGstarG width=
Abitabilità notte starYstarYstarYstarGstarG
Cucina starYstarYstarYstarHstarG
Bagno starYstarYstarYstarGstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarG
Stivaggio starYstarYstarYstarGstarY
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarY
 
Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

L’analisi

Colorazioni vivaci, soluzioni uniche e spesso originali, stanno diventando sempre di più elementi essenziali per distinguersi nel vasto mondo dei veicoli furgonati. Dreamer, specializzata nella produzione di soli van e parte integrante del brand transalpino Rapido, si dimostra da sempre attenta alle esigenze dell’utenza finale proponendo loro un’ampia scelta di veicoli furgonati caratterizzati da soluzioni innovative, da una tecnica costruttiva collaudata e curata nei dettagli. Praticità, versatilità ed economia di acquisto e di esercizio sono le doti essenziali offerte dalla gamma entry-level Fun, se poi ci aggiungiamo dei connotati particolari, ecco che questo Dreamer D43 Fun Up Red Addict assume una veste decisamente personale e accattivante, per non dire unica, che si esprime soprattutto dalla colorazione Rosso Profondo. Una scelta “coraggiosa”, forse, ma che in definitiva esalta il carattere sportivo e dinamico insito nella tipologia, accentuandone ancor di più lo spirito giovane e moderno.

Lungo 541 cm, largo 205cm e alto 276 cm – incluso il tetto a soffietto di cui è dotato di serie -,  il Dreamer D43 Fun Up, attualmente l’unico modello disponibile nella variante Red Addict, è allestito partendo dai lamierati originali del Fiat Ducato con passo da 345 cm e massa complessiva a pieno carico pari a 3,5 ton mentre, per quanto riguarda la motorizzazione di partenza, Dreamer offre il più che adeguato 2.3 litri e 140 cv lasciando all’utente finale la possibilità di optare, con sovrapprezzo, sia per la meccanica da 160 cv sia per il cambio automatico a nove rapporti. L’essere speciale di questo allestimento Red Addict non si limita alla colorazione esterna che lo caratterizza, ma anche per il connubio di questa con il paraurti verniciato dello stesso colore, la mascherina nero lucido, i cerchi in lega da 16” e una dotazione a favore della meccanica di tutto rispetto. Infatti, quest’ultima annovera dispositivi come: ABS, ESC con ASR, ROM (riduzione del rollio) e Hill Holder oltre al doppio Airbag, climatizzatore manuale in cabina, Cruise control e specchietti esterni regolabili elettricamente e riscaldabili, oltre a caratterizzazioni estetiche come volante e pomello del cambio in pelle e finiture cromate sul cruscotto. Molto interessanti, comunque, anche le dotazioni proposte nella parte abitativa, dove si distinguono le due batterie fornite di serie dal costruttore, la finestra in dotazione per il bagno, gli scuri plissettati per la cabina guida, la porta scorrevole laterale dotata di gradino elettrico estraibile e zanzariera scorrevole e, infine, lo sky-roof fisso anteriore.

Al di là del colore sgargiante, e dell’interessante dotazione offerta di serie, il Dreamer D43 Fun Up Red Addict riprende i canoni usuali della categoria: la parte posteriore, infatti, permette di accedere, tramite i due portelloni di serie del Ducato, al vano bombole, a un vano provvisto di due ripiani e chiuso da una paretina amovibile e, soprattutto, al vano di carico sotto al letto dotato di piano antiscivolo. Da segnalare, anche, che sollevando la parte ventrale della rete a doghe, si può, in caso di necessità, sfruttare lo spazio a tutta altezza, mentre rimuovendo una paratia è possibile utilizzare in lunghezza praticamente tutto l’abitacolo.

Gli impianti

Posizionato all’interno di un apposto spazio ricavato sul lato destro del vano di carico posteriore, il serbatoio delle acque chiare ha una capienza di 110 litri ed è servito da una pompa a pressostato Shurflo. L’impianto di scarico delle acque reflue, invece, confluisce in un serbatoio esterno (non coibentato di serie) da 100 litri sistemato appena davanti all’assale posteriore.

Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono affidati alla Truma Combi da 4 kW, alimentata a gasolio, sistemata all’interno della cassapanca in dinette e più che sufficiente a garantire un’adeguata climatizzazione invernale a un veicolo così compatto. Il circuito di canalizzazione fa affidamento su sei bocchette per la distribuzione del calore prodotto in tutti gli ambienti, anche nel letto superiore, mentre, da segnalare, che questo allestimento speciale Red Addict prevede di serie il pratico e moderno pannello di controllo CP Plus che trova collocamento al di sopra del portellone d’ingresso.

Per quanto riguarda l’impianto elettrico, il D43 Fun Up Red Addict dispone di due battere servizi da 100 Ah – come già accennato fornite di serie – entrambi alloggiate nella cassapanca del divano frontemarcia a lato dell’unità termica. All’interno di una botola ricavata a pavimento, sotto al tavolo della dinette, si trovano ulteriori installazioni dell’impianto elettrico, come l’interruttore salvavita, i fusibili e la centralina carica batteria NE 287 marchiata Nordelettronica, mentre il pannello comandi trova posto al di sopra del portellone di accesso all’abitacolo. Inoltre, l’equipaggio, può contare sulla presenza di una presa a 220 V, due a 12 V e altrettante prese USB. L’illuminazione sfrutta completamente la tecnologia led e conta su spot incassati a soffitto, nei sottopensili, una luce di lettura a beneficio del letto posteriore e due per quello inserito nel tetto sollevabile.

L’impianto gas, infine, conta sul già citato vano accessibile dalla parte posteriore del veicolo, dotato di un portello isolato e in grado di contenere una bombola standard: una buona riserva di autonomia, anche in considerazione del fatto che il frigorifero in dotazione è un modello a compressore e l’unità termica è alimentata a gasolio. A completamento, il sezionatore del gas è posizionato all’interno di una nicchia facilmente accessibile all’interno del vano posteriore laterale.

Interni

L’arredo del Dreamer D43 Fun Up Red Addict è caratterizzato dall’essenza legno chiaro che si pone a contrasto dei rivestimenti delle pareti color crema e ad alcuni dettagli bianchi come, ad esempio, il blocco cucina: un insieme ideale per un veicolo così compatto perché di fatto allarga otticamente gli spazi. Il design privilegia linee pulite e nette, a tutto beneficio dell’ottimizzazione degli spazi di stivaggio che, tutto sommato, sono soddisfacenti se rapportati alle dimensioni del veicolo: infatti, oltre a due capaci pensili nella zona anteriore e ad altrettanti vani a giorno ricavati sopra la cabina di guida, il D43 Red Addict può contare su validi spazi disponibili in cucina suddivisi tra il pensile superiore e tre cassetti nella parte inferiore. Abbondanti anche i pensili nella zona notte, quattro in totale suddivisi sui due lati, mentre alla base del letto, sul lato sinistro, è ricavato un ulteriore vano utile accessibile, però, solo se la paratia di separazione con il vano di carico posteriore è assente. Appare insufficiente, invece, l’armadio guardaroba posizionano nella parte terminale del blocco cucina specialmente nell’ottica di un equipaggio superiore a quello di coppia.

Il soggiorno sfrutta la più classica delle configurazioni per questa tipologia di veicoli proponendo una semidinette che si completa con la rotazione dei sedili in cabina. Il tavolo, ancorato a parete, è dotato della prolunga pivottante per raggiungere il sedile passeggero, mentre luce e ariosità sono fornite sia dalla antistante porta scorrevole (che in estate può essere tenuta tranquillamente aperta grazie alla presenza di serie della zanzariera), sia dalla finestra e dallo sky-view inserito nel cupolino. Manca invece un oblò a tetto per via della presenza del tetto sollevabile. A completamento, sono presenti gli oscuranti plissettati a garanzia della giusta privacy e dell’oscuramento nelle ore notturne.

Compatta ma ben equipaggiata, la cucina, posta a sbalzo sul portellone, presenta un monoblocco inox con gruppo cottura a due fuochi e lavello con miscelatore abbattibile, il tutto dotato di doppia copertura in cristallo temperato, un frigorifero a compressore Vitrifrigo da 85 litri e, infine, un piano laterale sollevabile che rimedia alla esigua disponibilità di spazio utile.

La toilette ha dimensioni piuttosto contenute e può creare qualche impaccio a persone di corporatura molto robusta, ma è ben organizzata e razionale, a partire dalla chiusura con serrandina scorrevole che non va ad impegnare il corridoio. L’arredo è realizzato in termoformato e legno e conta su un pensile con anta a specchio, un lavello di dimensioni forzatamente limitate e il wc Thetford C223S a tazza girevole. Per la doccia, una semplice tendina plastica che nel suo sviluppo provvede a proteggere dagli schizzi pareti e mobilio. L’aerazione, infine, è garantita dalla presenza esclusiva di una finestra dotata di vetro opacizzato.

Il letto posteriore del Dreamer D43 Fun Up Red Addictè ben accessibile e di dimensioni nella norma per la categoria, 190×130/108 cm. Per quanto concerne l’allestimento generale della zona notte, come già detto in precedenza, sono presenti due file di pensili laterali, ma anche una luce orientabile. Entrambi aprili, le due finestre collocate sui portelloni provvedono a garantire un’adeguata areazione. Per la situazione invernale, vale segnalare come la parte degli stessi portelloni che inevitabilmente viene in contatto con i materassi sia opportunamente rivestita così da limitare il formarsi di fastidiosi fenomeni di condensa.

Altri due posti letto sono disponibili, di serie, tramite un tetto a soffietto – accessibile come consuetudine attraverso un’apertura vicino alla zona guida servita da una scaletta – che ingloba un letto matrimoniale piuttosto ampio (200×130 cm) e dotato di rete anticaduta, luci di lettura orientabili e bocchetta di riscaldamento dedicata. Infine, nella tela delle pareti, sono ricavate tre aperture, due laterali e una anteriore.

Piantine e misure

Dotazioni di serie:

Finitura RED ADDICT – massa a pieno carico 3,5 ton., tetto a soffietto, oblò panoramico SKYVIEW, riscaldamento tetto a soffietto, luci diurne a LED, strumenti profilati cromati, volante e pomello del cambio in pelle, vernice metallizzata rosso profondo, decorazione esterna Addict, cerchi in lega leggera 16″, Selleria Tep Arizona, skid plate nero lucido. 

Pack Fun+ – Motorizzazione 2,3 L – 140 cv, climatizzatore cabina manuale, Cruise Control, paraurti tinteggiato del colore della carrozzeria, ESC con ASR, ROM (antirollio) e Hill Holder, sedili cabina coordinati alla tappezzeria interna, Airbag passeggero, porta zanzariera apribile lateralmente, oscuranti cabina Remis, gradino elettrico, Autoradio PIONEER® USB con funzione Bluetooth, Truma Combi 4 Kw Diesel con CP+,  2° batteria cellula 100 Ah. 

Prezzo totale del veicolo in prova – Euro 54.380,00 –

Conclusioni

Il Dreamer D43 Fun Up Red Addict è un van che ama distinguersi, voglioso di esprimere personalità attraverso una colorazione che lo rende immediatamente distinguibile, ma non solo. Infatti sarebbe errato fermarsi alla colorazione, perché questo furgonato è progettato e realizzato in modo razionale e intelligente, come molte altre produzioni del brand transalpino, che si concretizza in una corretta distribuzione degli spazi al fine di ottimizzare al meglio la vivibilità interna. Appare chiaro che il target preferenziale di questo van è la coppia: dinamica, giovane oppure anche con già qualche anno sulle spalle poco importa, l’importante è che sappia adattarsi a spazi ristretti e che abbia voglia di utilizzare il camper come supporto per una vacanza da vivere all’aria aperta, caratteristica comune a tutti camper puri che non sono certo adatti a chi vuole passare molto tempo all’interno del veicolo. La presenza del tetto a soffietto potrebbe lasciar presagire la vocazione ad ospitare stabilmente quattro persone ma, obbiettivamente e realisticamente parlando, condividere gli spazi che un van da 541 cm di lunghezza offre comporterebbe qualche sacrificio di troppo. Al contrario, la presenza dei due letti potrebbe suggerire l’utilizzo di uno dei due a seconda della stagione, una considerazione che non si allontana molto dalla realtà dei fatti. Se ci pensiamo bene, la presenza del tetto a soffietto potrebbe tornare utile nella stagione estiva adibendo la parte posteriore del veicolo a vano dove alloggiare attrezzature come, ad esempio, le biciclette mentre, il letto posteriore, appare quello più congeniale per l’utilizzo nella stagione fredda. Infine vale la pena ricordare le dimensioni e il passo ridotto, la meccanica brillante da 140 cv, le dotazioni di serie e, non da ultimo, il suo “look” aggressivo e dinamico, ingredienti che rendono il Dreamer D43 Fun Up Red Addict un veicolo che si presta al meglio per essere vissuto appieno dando il meglio di sé nella vacanza all’insegna della dinamicità e del movimento, dove sa esprimersi al massimo.

Cosa ci è piaciuto di più

  • Interessanti e complete le dotazioni di serie.
  • Apprezzabile la bocchetta del riscaldamento dedicata al letto superiore.
  • L’impiantistica gode di un’elevata autonomia sia per quanto concerne la corrente sia il gas.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • La capienza dell’armadio è al limite della sufficienza anche per due persone.
  • La toilette è un po’ angusta per persone di corporatura molto robusta.
  • Il serbatoio di recupero non è coibentato e riscaldato di serie.

 

Riferimenti e contatti del costruttore

Fourgons Dreamer 
414, rue des Perrouins – CS 20019 – 53101 Mayenne Cedex  – France
www.dreamer-van.fr
Distributore per l’Italia GestCamp via Irlanda 2, 21013, Gallarate, VA Tel. 0331772193

Si ringrazia per la gentile collaborazione:

Eurovacanze srl

Tel. 0321.957110 
 

Fotogallery

Danilo Colombo

Comments are closed.