May 13, 2021

L’Integra Line 720 EF completa l’offerta di casa Eura Mobil in tema di motorhome di taglia generosa con letti gemelli, nato sulla scia delle ultime tendenze del mercato adottando il soggiorno in conformazione face-to-face

In sintesi

Tipologia Motorhome
Meccanica Fiat Ducato 35 Light con telaio Camping-Car Special e passo da 403,5 cm
Motorizzazione di base 2.287 cc – 103 kW/140 cv
Motorizzazioni opt 2.287 cc – 118 kW/160 cv ; 2.287 cc – 130 kW/177 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ESC, Traction+, Hill Holder, Hill Descent Control, Airbag conducente e passeggero, Cruise Control
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 741x232x288 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 3.140 Kg
Riscaldamento Alde Compact 3020
Serbatoio acqua potabile 140 litri
Serbatoio di recupero 100 litri
Prezzo base Euro 86.900,00 con IVA

 

L’analisi

Integra Line, è questo il nome della gamma di casa Eura Mobil che oggigiorno esprime la massima essenza del prestigioso costruttore tedesco in tema di motorhome guidabili con patente B. Una serie che unisce con saggezza ed eleganza la tradizione tecnico-costruttiva e la sobrietà delle sue forme a elementi e soluzioni moderne, al passo con le ultime tendenze del mercato. E lo fa senza dimenticare il proprio passato, ma cercando di seguire fedelmente un percorso di evoluzione continua stagione dopo stagione. Uno dei modelli più rappresentativi e conosciuti è sicuramente l’Integra Line 720, un numero che identifica la maggior parte dei veicoli che, per dimensioni esterne, si collocano al vertice dell’offerta di questa gamma. Tra questi la new entry per l’attuale stagione prende il nome di Integra Line 720 EF, due lettere che sottintendono la presenza congiunta dei letti gemelli in coda su garage e del soggiorno in conformazione face-to-face, in una lunghezza complessiva pari a 741 cm.

Anche l’ultimo arrivato adotta la base meccanica del Fiat Ducato 35 Light con telaio ribassato Camping-Car Special, carreggiata posteriore allargata e passo da 403,5 cm. La motorizzazione di partenza è già rappresentata dal 2,3 litri da 140 CV mentre, su richiesta, è possibile avere anche i più performanti 2,3 litri da 160 e 177 CV. Davvero ricca è la dotazione meccanica offerta di serie da Eura Mobil che comprende: ABS, ESC, Traction+, Hill Holder e Hill Descent Control, Airbag conducente e passeggero, climatizzatore manuale in cabina, Cruise Control, specchietti retrovisori stile bus elettrici e riscaldabili, alzacristallo elettrico su porta cabina e autoradio multimediale DAB+ con schermo touch-screen e telecamera per la retromarcia collegata. Il look esterno è stato inoltre reso più aggressivo dall’adozione, sempre di serie, dei cerchi in lega da 16” e dei fari fendinebbia direzionali che, assieme alla personale calandra con elementi realizzati attraverso la tecnologia RIM, donano al mezzo un design moderno e dinamico, con tratti ispirati al mondo automotive.

Per ciò che concerne la costruzione, pareti e tetto beneficiano della scocca autoportante “Eura Mobil Sealed Structure”: offrono, infatti, un sandwich con doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina, coibentazione in polistirene mineralizzato e rifinitura del soffitto interno con una elegante microfibra imbottita. Un assemblaggio curato e moderno che evita l’utilizzo di listelli e viti, optando per appositi profili perimetrali in alluminio e per speciali collanti di origine aeronautica al fine di garantire resistenza, stabilità e assenza di ponti termici. Il pavimento è costituito da un sandwich anch’esso con doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina e coibentazione in RTM, utilizzato come base per la creazione di un vero e proprio doppio pavimento tecnico presente su tutta la superficie della cellula abitativa, con un’altezza omogenea pari a 11 cm. Non mancano infatti alcune botole a pavimento che celano utili vani dedicati allo stivaggio.

La scocca beneficia poi di bandelle laterali realizzate in alluminio ed è impreziosita dall’adozione di finestre Dometic Seitz S7 a filo carrozzeria e di una porta cellula dotata di finestra fissa, zanzariera scorrevole, pattumiera integrata e chiusura centralizzata.

In coda trova posto l’immancabile gavone garage, accessibile da entrambi i lati mediante due sportelli simmetrici di differenti dimensioni. Il vano è provvisto di riscaldamento, illuminazione e due utili barre con ganci riposizionabili per il fissaggio del carico.

Salendo a bordo la prima sensazione che si avverte è quella di ritrovarsi all’interno un ambiente aperto, spazioso e molto luminoso. La disposizione degli elementi della zona giorno, qui uniti alla variante chiara del mobilio denominata “Chalet”, concorrono a creare un’ampia zona d’ingresso che anticipa il confortevole soggiorno nella conformazione di tendenza face-to-face, formato dunque da due divani longitudinali contrapposti serviti da un tavolo centrale. La rotazione delle poltrone della cabina di guida portano inoltre a sei i posti per i commensali mentre, all’occorrenza, i divani possono trasformarsi negli altrettanti posti omologati per il viaggio posteriori.

Al di sopra della cabina di guida discende poi il letto matrimoniale basculante a movimentazione manuale tipico dei veicoli integrali, senza interferire in alcun modo con il vicino living. E’ provvisto di oblò dedicato e piano con rete a doghe, mentre si contraddistingue per la presenza di due insolite abatjour che fungono da punti luce.

A lato del soggiorno il mobile cucina si sviluppa con forme curvilinee che creano una piacevole continuazione stilistica con il living. Ospita un fornello angolare a tre fuochi e un insolito lavello scavato nel piano, dotato di miscelatore a scomparsa e copertura a ribalta incernierata. Lo stivaggio può contare su un pensile superiore, due cassetti, un vano e un cestello estraibile ricavati nella parte bassa della cucina, mentre all’aerazione concorrono una finestra apribile e un oblò a tetto dotato di ventilatore. A richiesta è disponibile anche l’utile cappa aspirante. La dotazione si completa con un frigorifero a colonna da 142 litri in conformazione slim, collocato sul lato opposto.

A fungere da filtro tra la zona giorno e quella notte ecco la rinnovata toilette passante, organizzata in due locali completamente indipendenti, accessibili ora direttamente dal corridoio centrale senza interferire con la camera da letto di coda. Quest’ultima, infatti, è isolabile completamente tramite una porta scorrevole, in aggiunta alla doppia possibilità di battuta di quella del locale bagno. Spazio quindi al box doccia provvisto di scenografica colonna attrezzata lungo la fiancata destra, dotato anche di una pedana in legno a protezione del piatto. Sul lato opposto ecco invece il vano che racchiude il lavabo, il wc e i relativi armadietti.

L’intera parte posteriore ospita la camera padronale, dove trovano posto i comodi letti gemelli dall’accesso facilitato mediante due gradini fissi centrali. L’ambiente comprende due finestre simmetriche, un oblò da 40×40 cm dedicato, quattro pensili e i due armadi guardaroba principali. Questi ultimi sono stati ricavati, come di consueto, al di sotto dei letti, qui accessibili sia tramite la classica anta frontale, sia sollevano i piani con rete a doghe dei letti; un’operazione, questa, che consente, seppur con qualche difficoltà, di comunicare anche con il sottostante garage.

Infine, a livello di impiantistica si segnala l’adozione di serie del prestigioso riscaldamento a convettori Alde, di un serbatoio dell’acqua potabile da 140 litri a fronte di un recupero dalla capacità di 100 litri, dotato di valvola di scarico ad azionamento elettrico.

Piantine e misure

Cosa ci è piaciuto di più

  • La tecnologia costruttiva “Eura Mobil Sealed Structure” utilizza componenti di alta qualità per la realizzazione di una scocca autoportante ottimamente isolata.
  • A livello di impiantistica, lodevole la presenza di serie del riscaldamento Alde e della valvola di scarico elettrica delle acque reflue.
  • Il nuovo sviluppo della toilette consente di non interferire con la camera da letto posteriore durante l’utilizzo.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • L’aerazione del box doccia indipendente è affidata solamente a un piccolo sfiato a soffitto.
  • La cucina presenta un piano d’appoggio limitato.
  • Il living in conformazione face-to-face rende questo modello ideale principalmente per l’equipaggio di coppia.

Riferimenti e contatti del costruttore

Eura Mobil GmbH – Kreuznacher Str. 78- D-55576 Sprendlingen/Rhh Deutschland – Tel. + 49 (0) 67 01 20 32 10 – E-mail: info@euramobil.de – www.euramobil.de
Distributore per l’Italia GestCamp – via Irlanda 2, 21013, Gallarate, VA Tel. 033177219

Tutto su Eura Mobil

Fotogallery

Si ringrazia per la gentile collaborazione: Lucchetta Camper

Via Chisini, 122 – 31057 Pieve di Soligo (TV)
Tel. 0438 82171

www.lucchettacamper.com

 

Davide Bon

Comments are closed.