October 24, 2021

In casa Malibu arrivano i nuovi modelli denominati Diversity: si chiamano 600 DB K e 640 LE K, i due furgonati che puntano a offrire la massima abitabilità interna e un nuovo concetto abitativo di spazio grazie all’eliminazione di elementi verticali e alla riorganizzazione delle possibilità di stivaggio

La novità 2022 sul fronte van di casa Malibu si chiama Diversity e si articola su due modelli principali disponibili a loro volta elle numerose versioni già note all’interno della variegata collezione della factory tedesca: classica, coupè, charming GT con sky-roof e family-for-four con tetto a soffietto.

Due veicoli che, seguendo la scia dell’originale modello denominato first class two rooms – presentato lo scorso anno – puntano ad offrire la massima abitabilità interna e un concetto abitativo di spazio che si contraddistingue per offrire una visuale libera dalla cabina di guida fino alla coda del veicolo, senza però rinunciare alle importanti possibilità di stivaggio interno. Per ottenere questo risultato, i progettisti hanno ridisegnato il mobile cucina, affiancato ora da un mobile basso che incorpora il frigorifero a compressore da 84 litri e funge da utile piano d’appoggio. Superiormente è stata ricavata solamente una piccola dispensa, a tutto vantaggio della profondità visiva.

Il modello più lungo è contraddistinto dalla sigla 640 LE K, è lungo 636 cm e offre in coda una camera con letti gemelli. La loro parte inferiore è stata completamente riorganizzata, a favore di un armadio guardaroba posto nella porzione destra e numerosi vani ricavati sul lato opposto, tutti accessibili comodamente dall’alto sollevano i piani dei rispettivi letti. Classico lo sviluppo delle restati parti dell’abitacolo, prevedendo una semidinette anteriore integrata con la cabina di guida e adottando l’evoluzione del bagno tipico dei van marchiati Malibu, con wc a scomparsa e sistema di porte scorrevoli che consentono la creazione di un pratico box doccia.

Il secondo prende il nome di 600 DB K e sviluppa, in 599 cm di lunghezza, il layout con letto matrimoniale trasversale in coda. Le zone giorno e servizi adottano i medesimi elementi del fratello maggiore, mentre in coda si differenzia per la presenza di due armadi guardaroba disponibili posizionati uno a fianco all’altro, al di sotto della porzione destra del letto.

Fotogallery

Davide Bon

Comments are closed.