October 24, 2021

Un moderato restyling ha interessato sia i semintegrali serie T, sia i motorhome serie I. Tra questi ultimi compare la nuova versione I 7400 QBC con dinette face to face

Etrusco ha portato al Salone del Camper un saggio della sua produzione, in parte rinnovata: il buon rapporto qualità-prezzo e il rimando alla casa madre Laika sono risultati vincenti. Particolare visibilità è stata data alla gamma di motorhome, come sempre un elemento che dona prestigio ad una casa costruttrice. E la gamma motorhome di Etrusco non è stata solo oggetto di un restyling, ma ha visto anche la comparsa di due nuove versioni, tra cui l’I 7400 QBC che è stato esposto in anteprima al Salone del Camper.

E’ un motorhome lungo 740 cm, le cui generose dimensioni esterne assicurano senza dubbio ampi spazi interni. La base meccanica è quella del Fiat Ducato con motore 2.200 da 120 cv (in opzione 140 cv o anche motori più potenti). Invitante il prezzo base di 63.600 euro, a cui si possono aggiungere diversi pacchetti accessori se si desidera rendere più completo il veicolo. L’I 7400 QBC beneficia del restyling esterno comune ai motorhome Etrusco, ben evidente nel frontale, che appare più dinamico e meno massiccio rispetto al precedente.

Vengono adottati anche profili più ampi per la giunzione tetto-fiancata e ci sono le nuove porte a larghezza maggiorata, con finestra integrata. Rimodellato anche il posteriore, con un nuovo paraurti. L’I 7400 QBC dispone di un ampio vano di carico posteriore, con uno sportello sulla fiancata destra (95×110 cm) e un secondo sportello opzionale sulla fiancata sinistra.

Ma Etrusco ha operato anche un rinnovo dell’arredo interno dei motorhome: è stata data maggiore importanza all’illuminazione, con varie fasce luminose (ad esempio sulla paretina che divide la dinette dalla cucina), e dove sono stati arrotondati alcuni spigoli, rendendo più “morbido” e armonico l’insieme. A fianco della porta d’ingresso è ora previsto un apposito spazio per lo schermo TV a 32” orientabile (opzionale).

Per la zona living l’Etrusco I 7400 QBC punta sulla soluzione più apprezzata del momento, quella con la dinette face-to-face, quindi con due divani contrapposti e tavolo centrale ampliabile a libro, con la possibilità di ruotare i sedili della cabina per aumentare il numero di posti a sedere. Si tratta di una zona pranzo-relax ben sviluppata, dove possono trovare posto comodamente sei persone. Reclinando le poltrone della cabina si può abbassare il letto matrimoniale basculante. Il blocco cucina, che prosegue sulla linea del divano, è conformato a L e dispone di un buon piano d’appoggio. Si apprezzano sia i fornelli (ben arretrati dal bordo) con robuste griglie in ghisa per l’appoggio delle pentole, sia la rubinetteria in metallo e la barra porta ganci incassata. Sul lato opposto c’è il frigorifero da 140 litri.

Il bagno è di tipo sdoppiato, con la cabina doccia separata dal vano toilette. I bagni dei motorhome Etrusco hanno goduto di alcune migliorie: la porta ha ora uno specchio integrato e un’asta appendi salviette, così come troviamo un’asta porta salviette (o abiti bagnati) integrata nell’oblò della doccia. La generosa camera da letto offre un matrimoniale libero su tre lati, con la testiera imbottita inserita nella struttura dell’armadio (due vani laterali più i pensili nella parte alta).

Una parte della base del letto è utilizzata come vano di contenimento, accessibile da due ante frontali, ma è disponibile anche un capiente vano a pozzetto. In definitiva, il nuovo Etrusco I 7400 QBC è una valida proposta per chi cerca un motorhome dal prezzo contenuto ma con tanto spazio a bordo.

Fotogallery

Renato Antonini

Comments are closed.