May 21, 2022

Grazie ad una lunghezza che si avvicina ai 7 metri e mezzo, questo semintegrale garantisce uno spazio interno notevole e offre alcune particolari soluzioni d’arredo 

In sintesi

Tipologia Semintegrale
Meccanica Ford Transit con passo da 395 cm
Motorizzazione di base 1.997 cc – 96 kW/131 cv
Motorizzazioni opt 1.997 cc – 125 kW/170 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, ESP, airbag conducente e passeggero, fari fendinebbia
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 743x230x289 cm
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 3.069 Kg
Prezzo base Euro 59.866,00 con IVA
 
Costruzione starYstarYstarYstarHstarG
Meccanica starYstarYstarYstarGstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarGstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarYstarG
Abitabilità notte starYstarYstarYstarYstarG
Cucina starYstarYstarYstarGstarG
Bagno starYstarYstarYstarYstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarGstarG
Stivaggio starYstarYstarYstarYstarG
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarY
 

Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

Il Benimar Tessoro 468 è un semintegrale di generose dimensioni, pensato per offrire comodi spazi interni sia ad una coppia, sia ad un equipaggio di quattro persone. E’ uno dei modelli più grandi della collaudata gamma Tessoro, un gamma che si distingue per il buon rapporto qualità-prezzo. Allestito sulla base meccanica Ford Transit a trazione anteriore, con motore 2 litri da 130 cv oppure in opzione 170 cv, questo veicolo ha una lunghezza di 743 cm. Nella zona di coda è ricavato un vano garage per il trasporto delle biciclette o di uno scooter. Valida la costruzione della cellula abitativa, con pannelli sandwich a doppia lastra di vetroresina e polistirene estruso XPS all’interno, in qualità di isolante termico. Tetto e pavimento sono di forte spessore. Entrando nell’abitacolo del Tessoro 468 si apprezza la soluzione aperta e ariosa data dalla dinette face-to-face, con un divano e un’ampia poltrona, a cui si aggiungono all’occorrenza i sedili girevoli della cabina. Per il viaggio è prevista la trasformazione frontemarcia delle sedute laterali. La camera da letto posteriore, preceduta dal bagno passante con doccia indipendente, offre due comodi letti singoli, a cui si aggiungono altri due posti letto nel matrimoniale basculante posto sopra il living.

Ecco, in video, la descrizione dettagliata, le immagini e le peculiarità del Benimar Tessoro 468

 

Piantine e misure

 

Dotazione di serie

Autoradio, cruise control, climatizzatore cabina, fari fendinebbia, ESP, ABS, due airbag anteriori, paraurti anteriori in tinta.

 

Conclusioni

Il Benimar Tessoro 468 riesce a farsi notare in un territorio molto affollato, dove la concorrenza è agguerrita, e lo fa con alcuni piccoli ma significativi “tocchi di diversità”. Garantisce tanto spazio abitabile e una dotazione adeguata, ma con un prezzo che appare piuttosto contenuto. E non stiamo parlando di un mezzo con un allestimento “economico”, anzi, alcune soluzioni adottate compaiono generalmente su mezzi di livello più elevato. Anche in questo caso, quindi, Benimar riesce a colpire l’attenzione del pubblico: non vengono messe in campo soluzioni avveniristiche o complesse (che avrebbero un’inevitabile ricaduta sui prezzi), ma ci sono tanti particolari che agevolano la vita a bordo, e questo è sicuramente apprezzabile. La base meccanica è standard, il Ford Transit con motore da 130 cv, ma lo stesso Transit si porta in dote accessori non sempre di serie in questa fascia di prezzo, come l’autoradio e i fari fendinebbia. Lo schema abitativo del Tessoro 468 è uno dei più attuali, decisamente di tendenza: dinette face-to-face anteriore e letti gemelli posteriori. Il living è ampio e la soluzione dei divanetti contrapposti rende ariosa tutta la zona anteriore dell’abitacolo. Da valutare positivamente la possibilità di realizzare due comodi posti frontemarcia trasformando le sedute laterali (rimane da gestire l’ingombro dei cuscini aggiuntivi e di risulta). La cucina è la parte meno generosa del Tessoro 468 (se rapportata alle dimensioni del veicolo), ma offre comunque un sufficiente piano d’appoggio, un frigorifero capiente e diversi vani di stivaggio. Spostandoci sul retro, è sicuramente apprezzabile la possibilità di dividere realmente la camera da letto posteriore grazie ad un sistema di due porte scorrevoli, che permettono anche di riunire la due parti del bagno ottenendo una valida area spogliatoio. Sia la cabina doccia, sia il vano toilette, garantiscono spazi ben fruibili: nel complesso, si tratta di un bagno grande a livello dimensionale. La camera da letto non è da meno, offrendo due letti gemelli di buone dimensioni, due letti singoli accessibili da una scaletta retrattile (sistema che consente di avere uno sportello di comunicazione con il garage, cosa non da poco). Il matrimoniale basculante anteriore garantisce altri due posti letto: è ben fatto, ma ostruisce parzialmente il vano porta quando è abbassato. In merito alla capacità di stivaggio interna notiamo due elementi che facilitano la fruibilità della zona armadi: la cassettiera e l’asta estraibile dell’armadio per i capi appesi. In conclusione, il Benimar Tessoro 468 è un veicolo ben caratterizzato, di cui si apprezza soprattutto l’interno, dove accorgimenti particolari agevolano la vita a bordo.

 

Cosa ci è piaciuto di più

  • Zona notte separata da due porte scorrevoli 
  • Bagno ampio
  • Posti frontemarcia comodi  
  • Impianto elettrico facilmente ispezionabile
  •  Armadio con asta estraibile
  • Sportello comunicazione abitacolo-garage

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Il letto basculante abbassato ostruisce parzialmente la  porta
  • Realizzazione posti frontemarcia: molti i cuscini coinvolti
  • Elevata altezza da terra del vano bombole

Riferimenti e contatti del costruttore

Benimar

CN 349, km 1041, 12585, Peñíscola, Spagna

Email: info@prismaweb.eu
Telefono: +34 964 4715
Fax: +34 964 4754

Tutto su Benimar

 

 

Renato Antonini

Comments are closed.