February 5, 2023

I nuovi innovativi modelli compatti di Knaus e Weinsberg sono allestiti sulla base del Volkswagen T 6.1, un’accoppiata tutta made in Germany

Per la stagione 2023 il gruppo Knaus-Tabbert ha diversificato molto l’offerta di basi meccaniche, più di ogni altro costruttore europeo, offrendo sempre più libertà di scelta alla clientela. Ma non possiamo dimenticare che proprio il gruppo Knaus-Tabbert in questo inizio di stagione ha dato il meglio di sé proponendo veicoli innovativi, che in alcuni casi adottano basi meccaniche non comuni.

Tutto ciò è stato ribadito alla stampa e alla rete vendita il 12 dicembre a Lazise (VR), durante un evento pensato per presentare in dettaglio i tre modelli per certi versi più rappresentativi di questa stagione 2023, tre modelli accomunati da una stessa base meccanica, quella del Volkswagen Transporter T 6.1. E’ infatti su questa meccanica che vengono allestiti il Weinsberg X-Cursion Van e i Knaus Tourer Van e Tourer CUV. Un ritorno in grande stile, dunque, per il Transporter T 6.1: negli ultimi anni era stato utilizzato quasi esclusivamente per realizzare furgonati compatti, mentre ora, grazie all’impegno del gruppo Knaus-Tabbert e a modifiche specifiche, questo pregevole autotelaio è nuovamente impiegato per l’allestimento di camper con scocca a pannelli.

Attenzione, però, perché non si tratta di camper comuni, bensì di mezzi davvero singolari, che offrono una nuova e interessante interpretazione del tema “camper compatto e maneggevole”. Il Knaus Tourer Van e il Weinsberg X-Cursion Van sono molto simili tra loro, se pur non identici. Si tratta di due semintegrali compatti, con una lunghezza che rimane sotto i 6 metri (589 cm) e una larghezza inferiore alla media, 216 cm.

Ciò che caratterizza questi veicoli è la notevole abitabilità interna in rapporto alle dimensioni. E’ evidente soprattutto osservando la versione 500 MQ, che nonostante le dimensioni esterne ridotte riesce ad offrire quattro posti letto, un bagno con doccia separata e un vano garage. Questo grazie a soluzioni non comuni, come il letto scorrevole sopra la cabina (che si aggiunge al letto fisso posteriore) e al bagno “espandibile” con cabina doccia “telescopica” (che si solleva solo all’occorrenza, sfruttando un porzione di letto).

Anche la versione 500 LT può avere il letto a slitta sopra la cabina, ma rinuncia al letto fisso posteriore per offrire più spazio agli armadi, alla cucina e soprattutto alla zona living, quest’ultima composta da una grande dinette face-to-face integrata dai sedili della cabina.

 

Il Knaus Tourer Van è disponibile in versione base o nella variante super accessoriata Vansation, così come il Weinsberg X-Cursion Van si può avere anche nella ricca variante Edition Pepper. Ancora più singolare e unico nel suo genere è il Knaus Tourer CUV: ha sostanzialmente gli stessi schemi abitativi del Tourer Van (500 MQ con doccia telescopica e 500 LT con dinette face-to-face) e medesimi valori di lunghezza e altezza (589 e 216 cm), ma riesce a ridurre notevolmente l’altezza esterna (228 cm) grazie al tetto sollevabile a soffietto.

Il Tourer CUV, disponibile anche nella variante super accessoriata Cuvision, era stato presentato come prototipo alle fiere di fine estate, mentre sarà proposto nella versione definitiva al CMT di Stoccarda a gennaio. Di certo, il gruppo Knaus-Tabbert ha investito molto su questi progetti e ha potuto arrivare a questi risultati grazie all’utilizzo di una base meccanica sofisticata come quella del Volkswagen Transporter T 6.1, erede di quel primo rivoluzionario T che vide la luce nel 1950. Una meccanica decisamente automobilistica dal punto di vista dell’impostazione di guida, del comfort e della maneggevolezza, per merito del passo corto da 340 cm, delle sospensioni a molle indipendenti e di vari sistemi di assistenza alla guida, a cui si aggiunge (in opzione) il valido cambio DSG a doppia frizione.

Ma il T 6.1 adottato da Knaus e Weinsberg è comunque capace di arrivare a 3500 kg di massa complessiva, anche grazie al telaio a longheroni, così da supportare l’allestimento di un camper, pur compatto che sia. Forse, è solo l’inizio di un cambio di prospettiva.

Tutto su Knaus: video, prove, notizie

Tutto su Weinsberg: video, prove, notizie

Fotogallery

Renato Antonini

Comments are closed.