January 27, 2023

Un veicolo polivalente, lungo meno di 5 metri, facile da condurre come un’auto ma dotato di quattro posti letto e una cucina estraibile

In sintesi

Tipologia Van polivalente
Meccanica Opel Zafira Life con passo da 327 cm
Motorizzazione di base 1.499 cc – 88 kW/120 cv
Motorizzazioni opt 1.997 cc – 130 kW/177 cv
Dotazioni di sicurezza ABS, ASR, ESP, airbag conducente e passeggero, fari fendinebbia, cruise control semi-adattivo, sistema rilevamento stanchezza, sensore pioggia per tergicristalli, monitoraggio pressione pneumatici
Posti omologati 5
Posti letto 4
Dimensioni 495x201x199 cm
Peso massimo ammesso 2.700 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 2.255 Kg
Prezzo base Euro 58.248,00 con IVA 
 
Costruzione starYstarYstarYstarGstarG
Meccanica starYstarYstarYstarYstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarYstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarGstarG
Abitabilità notte starYstarYstarYstarGstarG
Cucina starYstarYstarYstarYstarG
Bagno starGstarGstarGstarGstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarGstarG
Stivaggio starYstarYstarYstarYstarG
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarY
 

Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

 

Erano in molti ad attendere l’importazione ufficiale dei modelli Crosscamp ed ecco che finalmente, nella seconda metà del 2022, i primi veicoli sono arrivati in Italia. Il progetto Crosscamp è ambizioso: nato alcuni anni fa all’interno di un’azienda potente e strutturata come l’Erwin Hymer Group, ha fatto il suo debutto nel 2019 e concentra le sue proposte in un segmento di mercato particolare e molto promettente, quello dei cosiddetti urban camper, i van ultra-compatti con tetto basso sollevabile in sosta. Allestito sulla base meccanica Opel Zafira Life (che utilizza la stessa piattaforma di Citroen Jumpy/Spacetourer, Fiat Scudo e Toyota Proace), è disponibile in versione Lite con un’attrezzatura minimale e nella più completa versione Flex, che noi abbiamo testato. Crosscamp Flex è un mini van compatto, non raggiunge i 5 metri di lunghezza e ha un’altezza che rimane sotto i 2 metri. E’ un veicolo utilizzabile quotidianamente come automobile, ma si trasforma all’occorrenza in un piccolo camper con quattro posti letto. Un camper essenziale, certo, non offre nemmeno il bagno, ma sicuramente un veicolo polivalente, molto versatile. E non soltanto per la presenza del tetto sollevabile a soffietto, ma anche perché si possono aggiungere dei sedili supplementari e si può asportare la cucina.

Ecco, in video, la descrizione dettagliata, le immagini e le peculiarità del Crosscamp Flex

Piantina e misure

Disposizione interna Crosscamp Flex

Dotazione di serie

Cerchi in lega da 17″, portellone scorrevole lato destro e sinistro, lunotto apribile, controllo trazione TC Plus, Parking Pilot assistente al parcheggio, climatizzatore anteriore bi-zona e condizionatore ausiliario posteriore, sedili riscaldabili conducente e passeggero, chiusura centralizzata.

Conclusioni

La tipologia degli urban camper, altrimenti detti van polivalenti, è in rapida ascesa sul mercato e Crosscamp Flex rappresenta sicuramente un modello di riferimento. Chi cerca un mezzo di questo tipo non è certo il camperista tradizionale, non si abbandona con facilità un mansardato da 7 metri per salire su un mini camper da 495 cm di lunghezza che offre spazi interni minimi. Chi invece approda a un veicolo di questo tipo lo fa per godere della versatilità e della polivalenza: stiamo parlando di un’automobile abitabile, il Crosscamp Flex si guida senza problemi sui percorsi cittadini, lo si parcheggia ovunque, e il comfort di marcia offerto a conducente e passeggeri è notevole, così come la dotazione di sicurezza. Da notare, tra le altre cose, il climatizzatore automatico anteriore bizona abbinato al condizionatore supplementare posteriore. Peccato che il sistema multimediale con autoradio e navigatore sia proposto solo come optional. Il motore base da 120 cv è accettabile ma non consigliabile, anche perché quasi tutti i veicoli disponibili in Italia hanno il potente motore da 177 cv abbinato al cambio automatico, proprio per accentuare l’impronta automobilistica del veicolo. La versatilità viene dimostrata dal vano di carico modulabile: si aumenta o diminuisce la volumetria facendo scorrere il divanetto avanti e indietro. E se è vero che il portellone di coda sporge molto dalla sagoma del veicolo aprendosi verso l’alto, è altrettanto vero che per caricare oggetti non ingombranti si può sfruttare il lunotto apribile. Ma si trae vantaggio anche da due elementi importanti, che hanno una parte centrale nel progetto Crosscamp, ovvero la cucina estraibile (rimane a bordo solo la parte con il frigorifero) e le poltrone supplementari della terza fila. Asportando la cucina e caricando le sedute aggiuntive, il Crosscamp Flex diventa un’auto che offre fino a sette posti viaggio. Potremmo affermare che il secondo portellone scorrevole, quello sul lato sinistro, non è indispensabile, però aiuta molto nell’utilizzo come automobile, una volta tolta la cucina, senza contare che proprio l’asportazione della cucina diventerebbe complessa avendo a disposizione solo il portellone destro. Inoltre i due portelloni scorrevoli e il lunotto apribile aiutano ad aerare l’abitacolo, perché le finestre laterali posteriori non sono apribili. Per il resto, non ci sono grandi sorprese: il Crosscamp Flex ha uno schema abitativo classico per questo genere di veicoli, con il divanetto che si trasforma in letto e il secondo letto fruibile sollevando il tetto a soffietto.

Cosa ci è piaciuto di più

  • Maneggevole su strada e facile da parcheggiare
  • Portellone scorrevole anche sul lato sinistro
  • Cucina estraibile
  • Vano di carico modulabile
  • Fino a 7 posti viaggio

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Impiantistica semplificata
  • Mancano finestre apribili laterali
  • Cucina: spazio di stivaggio limitato
  • Ingombro portellone posteriore 

Riferimenti e contatti del costruttore

Crosscamp

Erwin Hymer Group SE
Holzstraße 19
D-88339 Bad Waldsee/GERMANY

E-Mail: info@erwinhymergroup.com 

Tel: +49 7524 999-0

Tutto su Crosscamp

Fotogallery

Renato Antonini

Comments are closed.