March 29, 2020

Luisa

I risultati del questionario COL di Marzo 2013 – l’app ideale

Ott 29, 2013

CamperOnLine Magazine ha proposto  agli Amici di COL  a Marzo 2013 un questionario finalizzato a raccogliere le opinioni e le valutazioni in merito all’uso di applicazioni mobile (App) durante i viaggi in camper.

Questa ricerca è stata svolta nell’ambito del progetto Alcotra Pilot TOM.

Grazie  a chi ha partecipato:   le e opinioni sono state  utili per migliorare la  capacità di rispondere alle esigenze e  proporre soluzioni sempre più efficaci. Per questo motivo ancora  ringraziamo per la preziosa collaborazione.

Read More

Questionario sul turismo plein air

Mar 12, 2013

L’applicazione iCOL di CamperonLine per i camperisti che viaggiano con uno smartphone, è stata presentata alla Borsa Internazionale del Turismo 2013 (BIT) a Milano nell’area innovazione della regione Piemonte.
CamperOnLine Magazine propone ora agli Amici di COL un questionario finalizzato a raccogliere le opinioni e le valutazioni in merito all’uso di applicazioni mobile (App) durante i viaggi in camper.

Anche le tue opinioni sono utili per migliorare la nostra capacità di rispondere alle tue esigenze e a quelle degli utilizzatori dei nostri servizi e di proporre soluzioni sempre più efficaci.
Per questo motivo ti ringraziamo per la preziosa collaborazione.

Read More

Strani percorsi

Mar 15, 2012

Forse stiamo già pianificando il viaggio  per le vacanze estive, e magari la meta è la Polonia, e poi la Russia è lì vicino. Potremmo andare alla ricerca di una misteriosa città: Konigsberg. Faceva parte della Prussia, vi nacque il grande filosofo e fisico Immanuel Kant.

Cerca, cerca, non la troveremo.

Oggi  questa città si chiama Kaliningrad. Dopo la prima guerra mondiale la città passò alla Polonia. Nel ’38  Hitler ne reclamò il possesso. Dopo la sconfitta dei nazisti, la città fu assegnata all’Unione Sovietica.

Ma non è per Kant  che questa città  è rimasta famosa, lo è  per un mitico problema logico. Nel ‘700 i ricchi mercanti della città si appassionarono ad una questione senza trovarne una soluzione.

Sei ponti congiungono i quartieri della città di Konisberg con due isolette adibite a parco. Un settimo e ultimo ponte collega le isole tra loro.

Read More

Natale magico e divertente

Dic 15, 2011

Auguri di Buone FesteUn po’ di magia ci sta bene a Natale, e allora proviamo a eseguire dei giochi di illusionismo.

Si possono fare tutti dentro al camper. Per scoprirli visitare http://www.cs4fn.org/italiano/downloads/illusionismo.pdf, provare, provare, provare e… poi stupire il pubblico.
Si può inventare ‘ Il palloncino che non scoppia’ oppure tentare ‘Il trucco del nodo misterioso, dell’uomo tagliato a metà dalle corde’.

Facciamo ora un salto indietro nel MedioEvo e proviamo a risolvere un gioco che andava forte allora:

Read More

Sulle tracce degli alieni

Nov 9, 2011



I cerchi nel grano tracciati dal CICAP

La vicenda dei cerchi nel grano comincia sulla fine degli anni ’70 nell’Inghilterra meridionale. Grandi fino a venticinque metri di diametro oppure piccoli come una ruota, questi misteriosi cerchi comparivano di notte, durante l’estate, e al loro interno le spighe erano piegate a spirale e non spezzate. Ci si accorse della loro presenza solo a partire dal 1980. Quando i giornali cominciarono a parlarne, i cerchi aumentarono progressivamente di numero (da 3 nel 1980 a 700 nel 1990) e cominciarono a presentare forme sempre più complesse. Non più semplici cerchi, ma cerchi collegati tra di loro, con tratti rettilinei, corone e appendici varie; triangoli, rettangoli e speroni combinati in modo da creare degli elaborati e spettacolari disegni.

Read More

Visitar giocando

Ago 30, 2011

Filetto o Mulino

Una fantastica meta per una gita con il camper può essere la rocca di S. Silvestro, che fa parte del parco Archeominerario di S. Silvestro situato alle spalle di Campiglia Marittima e del promontorio di Piombino,Bambini alla miniera e che si estende su un’area di circa 450 ettari. I percorsi di visita si snodano tra musei, gallerie minerarie, un borgo medioevale Rocca San Silvestro:  è un villaggio di minatori e fonditori di metallo sorto fra il X e l’XI secolo per iniziativa signorile, con lo scopo di sfruttare i ricchi giacimenti locali di rame e piombo argentifero della zona. I metalli erano destinati alla produzione monetaria delle zecche toscane, Lucca prima e Pisa poi, grazie ai rapporti commerciali che i signori intrattenevano con queste città . L’abbandono, avvenuto nel corso del Trecento, fu la conseguenza di molteplici fattori, primo fra tutti quello economico, dovuto al cambiamento del sistema di gestione delle risorse minerarie.

Alle porte del villaggio stavano le guardie.

Ma cosa facevano le guardie nel Medioevo durante i noiosi turni di guardia? Giocavano.

Read More

A luglio i giochi si riscaldano

Lug 21, 2011

Se il il clima è infuocato, riscaldiamolo ancora un po’ giocando con i fiammiferi, ma senza fare i piromani.  L’accendino è stato inventato prima dei fiammiferi, quindi   questi giochi non sono vecchissimi.

Per allenamento, ecco un esempio di gioco con la soluzione.

Uno meno tre non fa due, però spostando un solo fiammifero i conti tornano.

I fiammiferi possono essere trascinati e ruotati.

Ci abbiamo pensato come fare? Non abbastanza? Allora vediamo la soluzione.

Read More

Giochi per un inizio estate piovoso

Giu 10, 2011

In questo giugno piovoso è meglio avere una scorta di giochi da fare all’interno del camper.
Eccone uno semplice, semplice, per due giocatori.
Servono solo carta, matita e gomma.
Bisogna scrivere un numero a caso grande, grande, grande (20 cifre per esempio), con le cifre che devono essere molto variate.

A turno un giocatore può:
sostituire una cifra del numero con una cifra più piccola: ad esempio, sostituire un 5 con un 4 o un 3 o un 2 o un 1 o uno 0 (sono vietati i numeri negativi),
oppure,

scegliere uno zero nel numero, cancellarlo e con esso cancellare tutte le cifre alla sua destra.

    Vince chi cancella l’ultima cifra.

    Read More

    La petanque

    Mag 20, 2011

    Le regioni francesi costituiscono una delle mete più comuni in camper, vuoi per l’ottima accoglienza verso il turismo di movimento, vuoi per la vicinanza al  nostro Nord Italia. Se passiamo quindi per il sud della Francia è bello e piacevole fermarsi in una piazza e giocare assieme ai locali alla petanque. Speranze di vincere praticamente nulle, ma non importa: ciò che conta è partecipare.

    La petanque (dal termine francese pétanque) è una variante del gioco delle bocce.

    La prima partita ufficiale ebbe luogo nel 1907, dopo che il gioco fu inventato dai fratelli Ernest e Joseph Pitot, per permettere al loro amico Jules Lenoir di continuare a praticare le bocce nonostante i suoi reumatismi.

    Read More

    Giochi di montagna – La roulette

    Apr 18, 2011

    E’ finita la stagione invernale. Col camper si sono passati stupendi weekend sulla neve.

    Ma non abbiamo incontrato solo neve e grappa, abbiamo anche conosciuto gli antichi giochi di legno con i quali ingannare il tempo divertendosi  in compagnia nelle serate pasate in dinette.

    Eccone alcuni da non perdere, che naturalmente si possono acquistare ed utilizzare anche a casa tutto l’anno.

    Dalla Valle d’Aosta la roulette valdostana.

    Read More

    Itinerando nell’Appennino Reggiano

    Mar 29, 2011

    Si completano le proposte  di gite primaverili  nell’Appennino tosco-emiliano per  camperisti veri amanti  della natura.

    Sono 16 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2011.

    L’edizione 2011 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.

    Sull’Appennino reggiano, Itinerando 2011 comincia domenica 3 aprile a Vezzano sul Crostolo con l’escursione “La Montagna di cristallo” . Si parte alle ore 9 dal parcheggio Ecoparco Pineta di Vezzano e si va alla scoperta di una suggestiva montagna di lucenti cristalli, su cui sorgeva il “Castello di Gesso del Crostolo”, distrutto dagli Estensi nel 1500. Tuttavia, molto tempo prima, qui sorgevano insediamenti di uomini preistorici forse attirati dai magici riflessi della roccia. Sullo spartiacque tra le valli del Crostolo e del Campola si potranno scorgere, poi, le argille di vari colori che danno origine alle spettacolari erosioni calanchive, abitate dai mufloni.

    Read More

    Itinerando nell’Appennino Bolognese 2011

    Mar 27, 2011

    Sempre nuove opportunità di gite per i camperisti. Continua l’esplorazione dell’appennino tosco-emiliano.

    Si tiene Domenica 10 aprile, la prima escursione dell’edizione 2011 di Itinerando Emilia Romagna sull’Appennino bolognese. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 34, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro. Altre 34 escursioni sono in programma nelle due grotte delle Spipola e del Farneto, all’interno del Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa.

    Proprio qui, domenica 10 aprile, si tiene la prima escursione nel territorio dell’Appennino bolognese, dal titolo ”Impariamo la geologia: la Dolina di Gaibola e i Calanchi dei Rio Maleto”.

    Si tratta di una bella e facile escursione che si sviluppa dalla Val di Zena alla valle dell’Idice,

    Read More

    Giochi locali, ma non troppo – Il bao

    Mar 11, 2011

    Il viaggio in camper offre innumerevoli vantaggi per esplorare nuovi spazi. In questo contesto però si vuole sottolineare  la possibilità, che il camper consente,  di venire a contatto con le realtà e le culture che si incontrano.

    I giochi sono uno spunto da cui partire per iniziare a comprendere la cultura locale. Esistono giochi regionali, nazionali o che coprono grandi aree continentali.

    Parliamo quindi di un gioco tipico di un’area abbastanza lontana come meta di camperista, anche se dai  diari di viaggio che sono disponibili in www.camperonline.it risulta che è un’area comunque raggiunta con i camper: si tratta dell’Africa e il gioco tipico di un’ampia zona africana è il bao.

    Read More

    Itinerari nell’appennino modenese

    Feb 23, 2011

    Un successo che continua anche nel 2011, quello di Itinerando Emilia Romagna, il grande contenitore per la promozione del turismo all’aria aperta.  Assai variegata anche la scelta delle iniziative, tra escursioni a piedi e in Mtb, safari notturni, trekking, campeggi nella natura e campi estivi per ragazzi .

    Sono ben 48 le iniziative sull’Appennino modenese . A queste si affiancano altre iniziative, che possono essere consultate sul sito www.escursioniemiliaromagna.com.

    Ad accompagnare i partecipanti, 21 guide ambientali escursionistiche, che illustreranno non solo i percorsi, ma anche la flora, la fauna, le tradizione e la storia dei luoghi che, di volta in volta, vedranno il passaggio dei partecipanti.

    Read More

    Illusioni ottiche

    Feb 11, 2011

    Siamo subissati da immagini  sul Web i che riproducono illusioni ottiche. L’ovvio obiettivo è stuzzicare il pubblico a mettersi alla prova e  cliccare sull’immagine per verificare il risultato, e a questo punto… succederà quel che succederà, una volta entrati dentro al sito trappola.

    Vediamo ora – invece – alcune illusioni ottiche che ci divertano.

    Ad esempio ci sono le spirali illusorie.  La scelta sapiente dei contrasti cromatici come pure l’utilizzo di segmenti spezzati all’interno di figure perfettamente circolari, producono spesso l’impressione di una linea che dalla periferia del disegno converga verso il centro.

    Read More

    A caccia del tesoro con il camper

    Gen 10, 2011

    I cacciatori di tesori nascosti non muoiono mai e può persino essere per  alcuni un’attività redditizia. La caccia al tesoro, però, è anche puro divertimento. E’ fantastico trovare una mappa con la X del tesoro! … e poi trovarlo.

    Data una mappa ci sono diversi sistemi per  posizionare il tesoro. La triangolazione è una tecnica sofisticata che consente di individuare un luogo preciso a partire da altri tre punti, ma la tecnica è difficile. Ora però abbiamo il GPS!
    Un GPS, un pizzico di avventura e tanta voglia di divertirsi. Ecco gli ingredienti di quella che è stata definita come “la caccia al tesoro high-tech del nuovo millennio”.

    Il geocaching è uno sport ed una divertentissima attività che consiste nel cercare dei contenitori (i cache), nascosti in tutto il mondo da altri geocacher e scoprendo così bellezze e curiosità del nostro pianeta.
    E ormai molti camper sono dotati di GPS , quindi sono pronti per la caccia la tesoro! Un equipaggio brillante  è il giusto team per fare una caccia emozionante!

    Read More

    Giochi da viaggio per le vacanze natalizie

    Dic 14, 2010

    Chiusi al calduccio nella cellula, viene buio presto, ma l’atmosfera delle feste riscalda tutti.

    E allora giochiamo, grandi e piccini.

    Qualche indovinello, qualcuno arcinoto, qualcuno un po’ meno.

    Indovinelli

    1. Il peso del mattone
    Un mattone pesa un chilo più mezzo mattone.
    Quanto pesa un mattone?

    2. Nell’aia
    In un’aia vi sono conigli e polli; ma in tutto sono 100 zampe e 40 teste.
    Quanti conigli e quanti polli sono?

    3. Gatti e topi
    Un gatto in un minuto e mezzo mangia un topo e mezzo.
    Quanti gatti servono per mangiare 60 topi in 30 minuti?

    4. Il cacciatore
    Un cacciatore va a caccia accompagnato da un amico. Fanno una specie di scommessa secondo la quale se il cacciatore manca un colpo deve dare 5 euro all’amico, se invece colpisce esattamente riceve 4 euro.
    Dopo 12 colpi il cacciatore riceve 12 euro: Quanti colpi ha mancato?

    Read More

    Il trucco delle 21 carte: leggere nella mente

    Nov 10, 2010

    “Scegli una carta, una qualsiasi!” Quante volte l’avete sentito dire da un  mago? La normale routine è che si sceglie una carta, il mago rimescola il mazzo, e abracadabra, rivela la carta scelta. Ma dietro questa magia si trovano spesso alcune interessanti  idee .

    Probabilmente 500 anni fa, chi avesse dichiarato di essere in grado di comunicare istantaneamente con qualcuno su
    un continente diverso  sarebbe probabilmente stato bruciato sul rogo come strega. Oggi tutti possiamo farlo, sempre e ovunque – utilizzando il nostro telefono cellulare. Magica è diventata realtà.

    Read More

    Illusioni: il potere della mente

    Ott 12, 2010

    Giornate bigie? Beh giochiamo allora con la mente e ci sorprenderemo.

    Provate a leggere ad alta voce  il più velocemente possibile, il colore delle parole, senza badare al loro significato.

    Rosso Verde Blu Nero

    Giallo Blu Verde Rosso

    Nero Verde Giallo Rosso

    Blu Nero Rosso Giallo.

    Che è successo?

    E gli altri membri dell’equipaggio che cosa hanno letto ad alta voce? Tutti hanno letto la stessa parola?

    Read More

    Star Party a Viverone

    Set 2, 2010

    Un week end diverso dal solito. Un camperista avventuroso ama fare esperienze diverse e allora perchè no a un weekend al lago con serata ad osservare le stelle?

    Viverone

    A Viverone (Biella) negli spazi dell’Hotel Europa  dal giorno 11 Settembre dalle 16:00 in poi ci sarà uno star party.

    Che cos’è uno star party? Come gli amanti delle due ruote o dei camper, ecc. hanno scoperto che è bello incontrarsi tutti insieme, confrontarsi, conoscersi dopo tanti freddi contatti web, mettere in mostra il gioiello posseduto, ammirare (invidiare?) quello degli altri e magari provare nuove emozioni nel provarli, ecco che gli amanti del cielo, meglio conosciuti come Astrofili, trovano il loro momento clou riunendosi per qualche giorno in un luogo, il più isolato possibile dalle luci cittadine. Le luci, infatti, sono le micidiali assassine delle osservazioni, quelle che  non ci fanno più vedere lo splendido e gratuito panorama del cielo notturno.

    Read More

    Il giardino Botanico di Castello Quistini

    Ago 31, 2010

    A Castello Quistini in provincia di Brescia da Settembre a Novembre per un bagno di energia tra collezioni di rose e ortensie

    Il Bioenergetic Landscape è una nuova tecnica di realizzazione di parchi e giardini e rappresenta il concreto risultato di specifiche ed approfondite ricerche sull’interazione energetica esistente tra gli esseri viventi e l’ambiente.
Questa tecnica innovativa consente di usufruire delle proprietà benefiche di selezionate piante ed alberi anche a distanza di decine di metri da esse, perchè collocate a dimora in specifiche posizioni e scelte proprio in base alla loro capacità di influire positivamente sull’organismo umano.

    Un “giardino bioenergetico” creato applicando questo metodo offre quindi il rilassante piacere di una sosta in un luogo verde, bello ed armonico, arricchendolo inoltre di una benefica e stimolante carica vitale perchè realizzato secondo regole che potenziano le naturali emissioni bioenergetiche delle piante selezionate.

    Read More

    Sport e natura di fine estate ad Asiago

    Ago 19, 2010

    Per una bella vacanza in camper è piacevole mescolare il contatto con la natura e lo sport. Ad esempio si può iniziare a fare  Orienteering e Asiago è il posto giusto per l’ultima settimana di agosto. Tanti appassionati di questo sport utilizzano il camper individuato come lo strumento migliore per il supporto all’attività agonistica e amatoriale.

    Orienteering significa mappe, foreste e avventura. Non importa quanto giovani, vecchi o allenati siete. Potete correre, pedalare e o camminare, scegliendo il vostro itinerario. Se amate stare all’aria aperta ed esplorare il mondo, l’orienteering può essere lo sport che fa per voi!

    L’Orienteering (nei parchi della città, in campagna, nei boschi) fà scoprire nuovi ambienti e paesaggi, su un modello di sviluppo durevole e sostenibile del territorio. È un modo piacevole per mantenersi in forma dove lo sforzo fisico si accompagna alla lettura della carta topografica appositamente disegnata.

    Read More

    I mestieri della memoria ad Ivrea

    Ago 16, 2010

    Dal 27 al 29 agosto, nel centro storico di Ivrea si svolgerà la manifestazione «I mestieri della memoria».

    L’evento, organizzato dall’Associazione “Eporedia 2004”, interesserà le piazze e le vie del centro storico eporediese che saranno teatro di scene della vita di altri tempi, come quelle legate alla tradizione contadina.

    Una festa dal carattere popolare, tutta da godersi. Le ‘ pro loco’ della zona si impegneranno a proporre cibi gustosi e  dal sapore antico.

    Quale migliore occasione per visitare Ivrea e la sua cultura?  Si può prenotare così un giro nel laboratorio museo interattivo http://www.museotecnologicamente.it/. Sono illustrate le storie, e si possono scoprire i tesori, delle tecnologie che hanno permesso ad Ivrea di raggiungere la leadership mondiale nel settore della meccanica e dell’elettronica. “Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco” : nei laboratori c’è anche la possibilità di toccare con mano gli oggetti, di fare esperienze pratiche, di giocare con la tecnologia.

    Read More

    Ferragosto al forte di Bard

    Ago 10, 2010

    Il forte di Bard in Valle d’Aosta offre sempre un programma ricco di eventi per soddisfare i gusti di tutti.

    E’ dunque un’ottima meta per una gita in camper con la possibilità di combinare  belle passeggiate in montagna.

    Il forte è facile da raggiungere. Si esce al casello dell’A5 a Pont St MArtin e si prosegue verso Verres. Impossibile non vederlo.

    A Ferragosto il forte non tradisce e offre molto.

    Come da tradizione è ricco di appuntamenti il Ferragosto nel Borgo e nel Forte di Bard. Sabato 14 e domenica 15 agosto il caratteristico borgo medievale ospita dalle 10.00 alle 19.00 il mercatino di prodotti dell’artigianato e di prodotti tipici. Nella giornata di sabato, da segnalare, alle ore 19.00, presso la Piazza di Gola del Forte, l’aperitivo musicale con dee jay set live e, alle 22.00, l’imperdibile spettacolo di fuochi artificiali, musiche e giochi di luce, Au clair du Fort. Nel corso delle due giornate sono previste animazioni per i più piccoli negli angoli più suggestivi del borgo. La sera di domenica 15, alle ore 21, appuntamento sulla Piazza del Municipio per il gran concerto finale.

    Ma ci sono anche altri eventi.

    Read More

    Giochi della mente

    Ago 2, 2010

    La mente a volte inganna.

    Questo piccolo trucco è qualcosa di sorprendente, finché non ci pensi un po’ su, poi diventa ancora più misterioso.
    Semplicemente segui le istruzioni seguenti:

    NON scorrere il foglio troppo in fretta – fallo con calma e segui le istruzioni seguenti esattamente, fai i calcoli a mente più in fretta che puoi. Può aiutare il sussurrare a se stessi le risposte.

    SEGUI queste istruzioni una alla volta, eseguendole il più rapidamente possibile! Cominciamo…

    Quanto fa:

    > >2+2?

    Read More

    Sui prati di Sara

    Lug 13, 2010

    Una bella escursione tra rocce, vegetazione naturale, castagneti e praterie montane nella valle del Torrente Ozola. E’ quella in programma, domenica 25 luglio, nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

    L’itinerario parte dal ponte dell’abitato di Casalino ed ha come meta i Prati di Sara, uno splendido pascolo alberato ricavato nella faggeta ai piedi del Monte Cusna. Dopo una piccola sosta nei prati si prosegue per gli Schiocchi dell’Ozola per poi raggiungere il Monte Bagioletto e le Prese, proprio sotto al Monte Cusna.

    Read More

    Costruiamo una magnifica gerla

    Lug 9, 2010

    Fare un ricerca su Google per sapere cos’è un frattale, oppure consultare  Wikipedia.

    Si legge che un frattale è un oggetto geometrico che ripete   la sua struttura allo stesso modo su scale diverse all’infinito, insomma non cambia aspetto anche se visto con una lente di ingrandimento. Sono esempi di frattali le foglie della felce e la forma del cavolfiore.

    Non preoccupiamoci ora della natura dei frattali o dei frattali in natura e di tutta la matematica che è stata costruita attorno negli anni 70, ma facciamolo noi un frattale, per divertimento.

    Ci serve un foglio grande su cui è disegnato un quadrato. Da questo quadrato ricaviamo tre copie ridotte del 50%.  L’operazione può essere eseguita con una fotocopiatrice.

    Ritagliamo i 3 quadrati e li incolliamo facendo combaciare coppie di lati. Ripetiamo la stessa operazione su ogni quadrato ottenuto ( lo riduciamo del 50%, ne facciamo tre copie e sostituiamo il quadrato grande con i nuovi tre).

    Read More

    Camminando tra miti e leggende nel bolognese

    Lug 1, 2010

    Per  organizzare una breve gita, può essere bello e divertente andare per parchi.   Ad esempio nell’Appennino bolognese le occasioni non mancano. Il camper sarà un comodo appoggio.

    Sabato 3 luglio, a Borgo Tossignano, nel cuore del Parco Regionale della Vena del Gesso, si può vivere una indimenticabile esperienza “Camminando tra miti e leggende” . In una notte magica di  novilunio, infatti, miti, leggende, fantasmi della Valle del Santerno faranno compagnia agli escursionisti, lungo il sentiero che dal fiume risale verso le brillanti rocce selenitiche del Monte Penzola. Ogni angolo fornirà l’occasione per scoprire la vita notturna e misteriosa che abita il bellissimo parco “delle rocce scintillanti”.

    Read More

    Escursioni nell’Appennino romagnolo a Luglio

    Giu 30, 2010

    Proseguono le proposte per trekking  nell’ Appennino.  Ancora una volta il camper è lo strumento ideale per dare stimolo e conforto alla gita. Ecco due belle escursioni nello splendido ambiente naturale dell’Appennino romagnolo allietano il mese di luglio.

    Si comincia domenica 4 luglio, con “La selvaggia valle di Pietrapazza”. Siamo nel Parco delle Foreste Casentinesi. Il percorso inizia allo spettacolare complesso di Pietrapazza  che, fino agli anni 60, era il fulcro della vita contadina della Valle del Bidente.

    Read More

    Escursioni a Luglio nel Parco dei Sassi di Roccamalatina

    Giu 27, 2010

    Le vacanze sono ancora lontane e desiderate un piccolo “antipasto”? Siete già tornati e già ne sentite la nostalgia? Che ne dite, allora, di concedervi un piccolo break lontano dalla folla e nel relax dell’Appennino.

    Per esempio, venerdì 2 e sabato 3 luglio, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina, si può vivere un’entusiasmante avventura partecipando ad un vero “Safari Notturno e all’alba con gli uccelli”. Il ritrovo è alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo la cena a base di prodotti tipici, seguirà l’uscita notturna finalizzata all’avvistamento degli animali. Il mattino successivo, cince, picchi e usignoli saranno a portata di mano per scoprirli in primissimo piano.

    Read More

    Bascherdeis Festival 2010 – Appennino piacentino

    Giu 23, 2010

    Barscherdeis Festival 2010: un viaggio meraviglioso.
    A Vernasca (PC) dal 24 al 25 Luglio ritorna il festival internazionale degli artisti di strada

    Viaggio fantastico nello spettacolo di strada. Oltre 50 compagnie internazionali proporranno musica, teatro, giocoleria e mille altre forme di espressione artistica on the road. Più di 100 spettacoli nei due giorni del Festival contribuiranno a rendere Vernasca un suggestivo palcoscenico all’aperto dove sarà facile perdersi nella fantasia dei buskers. Un festival per tutti i gusti e per tutte le età. Questo è il segreto del successo del Bascherdeis, giunto alla sesta edizione, che ogni anno vede aumentare il numero di spettatori (25.000 nel 2009).

    Read More

    I giochi dell’Estate continuano

    Giu 15, 2010

    Trovata la soluzione per il Capppello rosso?  

    Se siete stufi di pensarci ecco la soluzione.  

    La questione era:

    Tre fratelli Simone, Francesco e Sofia indossano un cappello, che può essere rosso o nero. Ognuno vede il cappello degli altri, ma non il suo.Entra un quarto fratello, Fabrizio, vede che tutti e tre hanno un cappello rosso ed esclama: “almeno uno di voi ha un cappello rosso”.  Fabrizio chiede quindi a Simone: “Sai di che colore è il tuo cappello?” Simone risponde di no.Stessa domanda e stessa risposta per Francesco.  

     Infine, Fabrizio chiede a Sofia: “Sai di che colore è il tuo cappello?”, e lei risponde “Ovviamente si!” e dice il colore giusto.  

     Ragioniamoci su:  
    Anche se l’osservazione di Fabrizio sembra irrilevante, è quella che permetterà a Sofia di ricavare la soluzione. Affermando che non sa il colore del suo cappello, Simone è come se avesse  
    detto “non vedo due cappelli neri”: se li vedesse, data la frase di Fabrizio,  potrebbe dedurre che il suo è rosso e così indovinerebbe.  

    Simone a questo punto esce di scena, lasciando agli altri l’informazione che  almeno uno dei fratelli ha un cappello rosso.  Supponiamo ora che Sofia abbia il cappello nero. Francesco dedurrebbe,  ancora per la frase di Fabrizio, che il suo cappello è rosso e indovinerebbe.  

    Invece dice di non conoscere il colore del suo cappello.  

    Sofia dunque non può avere il cappello nero e dichiara soddisfatta l’esatto  colore del suo cappello!  

    Mai sottovalutare le osservazioni di Fabrizio, ovvero come da una 
    informazione apparentemente irrilevante si arrivi alla soluzione di un gioco. 
    Read More

    Giochi per l’estate

    Giu 7, 2010

    Si torna a viaggiare un bel po’.
    Allora pronti per i giochi che rinfrescano la mente.
    Partiamo con un classico: l’utilità dell’informazione.
    Tre fratelli Simone, Francesco e Sofia indossano un cappello, che può essere rosso o nero.

    Ognuno vede il cappello degli altri, ma non il suo.
    Entra un quarto fratello, Fabrizio, vede che tutti e tre hanno un cappello rosso ed esclama: “Almeno uno di voi ha un cappello rosso”.
    Fabrizio chiede quindi a Simone: “Sai di che colore è il tuo cappello?”
    Simone risponde di no.
    Stessa domanda e stessa risposta per Francesco.
    Infine, Fabrizio chiede a Sofia: “Sai di che colore è il tuo cappello?”, e lei risponde “Ovviamente si!” e dice il colore giusto.
    Come ha fatto ?

    Read More

    Ferrara Balloons Festival

    Mag 27, 2010

    Nato sei anni fa da Provincia e Comune di Ferrara, il Festival ha sapientemente introdotto il mondo delle mongolfiere all’interno dell’offerta turistica della città, affermandosi in breve tempo come il più importante Festival delle mongolfiere in Italia e uno dei più prestigiosi d’Europa.

    Ai dieci giorni dell’edizione 2009 hanno partecipato 34 equipaggi di cui 22 stranieri sfidandosi in avvincenti competizioni aerostatiche e regalando al pubblico emozioni uniche e coinvolgenti.
    Il Parco urbano “G. Bassani” è cornice ideale di eventi sportivi e di spettacolo, incontri e animazioni a due passi dal centro storico di Ferrara, gioiello del Rinascimento e Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

    Read More

    Giochiamo nel mese di Maggio

    Mag 21, 2010

    Narra la leggenda che all’inizio dei tempi, Brahma portò nel grande tempio di Benares, sotto la cupola d’oro che si trova al centro del mondo, tre colonnine di diamante e sessantaquattro dischi d’oro, collocati su una di queste colonnine in ordine decrescente, dal più piccolo in alto, al più grande in basso. E’ la sacra Torre di Brahma che vede impegnati, giorno e notte, i sacerdoti del tempio nel trasferimento della torre di dischi dalla prima alla terza colonnina. Essi non devono contravvenire alle regole precise, imposte da Brahma stesso, che richiedono di spostare soltanto un disco alla volta e che non ci sia mai un disco sopra uno più piccolo. Quando i sacerdoti avranno completato il loro lavoro e tutti i dischi saranno riordinati sulla terza colonnina, la torre e il tempio crolleranno e sarà la fine del mondo.

    Read More

    Lo spettacolo delle Rose in Franciacorta

    Mag 18, 2010

    In questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia oltre 1500 varietà di rose fiorite.
    Dopo un difficile inizio di Primavera ecco finalmente la regina dei fiori: la Rosa!

    È un tripudio di colori e profumi quello che si può ammirare in questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia. Da qualche giorno infatti il prezioso roseto situato nei Giardini del Castello è al massimo del suo splendore. La prospettiva del palazzo è unica con centinaia di rose che in Maggio diventano protagoniste indiscusse creando una scenografia unica tra i giardini di questo storico castello della Franciacorta con oltre 1500 varietà tra antiche, moderne e inglesi.
    Una fioritura certamente in ritardo, ma come ogni cosa che si fa attendere, ha riservato piacevoli sorprese, tra nuovi profumi e sfumature di colori mai viste.
    Come tutti gli anni la prima rosa a fiorire è la Banksiae, la prima ad essere introdotta in Europa dalla Cina. La Banksiae è priva di spine, le foglie sono semisempreverdi e lucide, e i fiori sono piccoli e bianchi. A Castello Quistini questa bellissima pianta ricopre completamente un gazebo rendendo l’immagine del giardino particolarmente suggestiva.

    Read More

    A giugno passeggiate nell’Appennino

    Mag 14, 2010

    L’Emilia  Romagna è ricca di proposte en plein air.

    Anche nella province di Bologna e Reggio sono state organizzate gite. Ne proponiamo alcune.

    Sono due le escursioni guidate in programma sull’Appennino bolognese nel mese di giugno.

    Domenica 13 giugno,viene proposto  un percorso ad anello alla scoperta del “Variegato paesaggio tra Landa e Lavino”. L’itinerario, con partenza da Monte San Pietro, consentirà di conoscere l’ambiente delle colline tra i torrenti Landa e Lavino, dove l’uomo e la natura si sono contesi tutti gli spazi disponibili. I risultato è un paesaggio creato dall’intreccio di ambienti diversi in cui frutteti e vigneti sorgono a pochi metri dai calanchi e  il bosco è il naturale proseguimento dei giardini delle ville.

    Read More

    A giugno a piedi per i colli modenesi

    Mag 10, 2010

     La regione Emilia Romagna è sempre molto attiva nel proporre escursioni piacevoli e in mezzo la natura. Quindi riportiamo volentieri le segnalazioni pervenute ricordando che la filosofia di chi viaggia in camper è complementare a quella di chi fa vita all’aperto e si muove  a piedi.

    Approfittando del ponte del 2 giugno, per esempio, si può percorrere “Il sentiero del carbonaio”, una bella e facile passeggiata nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Come i vecchi carbonai, (ma senza legna sulle spalle!) si potranno percorrere suggestivi sentieri di lavoro e sapienza antica, mentre, dall’alto dei Sassi, uno splendido e ampio panorama sorprenderà i partecipanti, facendo vibrare le loro energie….al suono della ciotola magica.

    Ma dov’è il Parco dei Sassi di Roccamalatina? 

    Read More

    Vita ecocompatibile in camper

    Apr 28, 2010

    La Fiera Mondiale Shanghai World Expo 2010 è un importantissimo evento a livello internazionale, la cui rilevanza probabilmente è seconda solo a quella delle Olimpiadi e dei Mondiali di calcio.

    Dal 1 maggio 2010 – 31 ottobre 2010.

    L’Expo affonda le sue radici nel lontano diciannovesimo secolo. La prima edizione difatti risale al 1851, a Londra. Nelle sue prime incarnazioni, la Fiera era la piattaforma ideale dove presentare lo stato dell’arte delle tecnologie contemporanee e un luogo di scambio commerciale di respiro internazionale. Difatti, alcune delle invenzioni che hanno cambiato il corso della storia sono state presentate proprio all’interno di questo prestigioso contenitore.

    Il tema dell’ expo di quest’anno  è l’ecosostenibilità. Progetti interessanti saranno visibili. Il padiglione Italia è fatto di un cemento speciale trasparente  che lascia filtrare la luce naturale.

    E’ l’occasione dunque non solo di andare a Shanghai (meta purtroppo per pochi) ma di valutare cosa possiamo fare noi stessi per un ambiente più verde.

    Il tema si  declina molto bene anche nell’ambito del turismo e ancora di più nelle vacanze en plein air.

    Read More

    Camper e speleologia

    Apr 21, 2010

    Grotte e non solo: il più grande Parco carsico dell’Emilia-Romagna

    Usare il camper per coltivare nuove passioni!

    Così possiamo utilizzarlo, ad esempio, per raggiungere una zona ricca di grotte e passare un weekend a fare gli speleologi.

    Cominciamo con un’escursione  nuova e nel contempo sicura. Andiamo  a  visitare dunque il Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa.

    I parco si estende sulle prime pendici collinari a sud-est di Bologna, tra i torrenti Savena, Zena, Idice e Quaderna, e racchiude un territorio composito in cui spiccano gli spettacolari affioramenti dei gessi  e i caratteristici calanchi del Passo dell’Abbadessa.

    Read More

    Giochiamo nel mese di Aprile

    Apr 19, 2010

    Incomincia la stagione dei grandi viaggi. Se dovessimo attraversare lunghe tratte con difficoltà di rifornimento, dovremmo fare un conto attento per pianificare i pieni. Per tenerci in allenamento ecco un gioco preparatorio.

    L’attraversamento del deserto
    In un deserto lungo 800 km non vi sono distributori di diesel mentre ne è disponibile una quantità illimitata al margine. Un camper può portare carburante sufficiente per percorrere 500 km (lo chiameremo un carico) e può costituire i suoi posti di rifornimento in qualunque punto lungo l’itinerario. Tali depositi possono essere di capacità qualsiasi e si suppone che non ci sia perdita per evaporazione.

    Read More

    Brescia – La stazione si veste di verde

    Apr 14, 2010

    Il 23 e 24 Aprile in Piazza della Stazione a Brescia, una Mostra Mercato per ammirare le fioriture della Primavera

    Dopo il successo di Brixia Florum in Corso Garibaldi, torna la Primavera in città con un altro grande appuntamento ricco di colori e profumi organizzato dall’Associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di Brescia per tutti gli appassionati di giardinaggio o per chi semplicemente desidera passare una bella giornata all’aria aperta.

    Il 23 e 24 Aprile si terrà a Brescia una piccola Mostra Mercato in un luogo insolito come Piazza della Stazione, che per due giorni si trasformerà in una grande serra con alcune aziende della nostra provincia che esporranno le migliori produzioni florovivaistiche della stagione. Un’area cittadina, spesso ridotta solo a zona di passaggio, addobbata a festa per una grande giornata all’insegna della natura e del verde tra fiori e piante delle più diverse varietà.

    Read More

    A maggio per l’appennino tosco-emiliano

    Apr 8, 2010

    Nel mese di maggio, il calendario di escursioni della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010  entra nel vivo.

    Il punto di partenza di tutte le escursioni è comodamente raggiungibile con il proprio camper. Un’ottima occasione per coniugare weekend en plein air e movimento.

    Per l’Appennino bolognese

    Si comincia sabato 1° maggio, a San Lazzaro di Savena si va “A spasso tra i Gessi di Monte Croara e la Dolina della Spipola”.  L’escursione inizia sulla via Emilia e, costeggiando il torrente Savena, risale la collina percorrendo i più significativi affioramenti gessosi della Spipola e della Croara fino a raggiungere la Val di Zena. E’ prevista una sosta presso il Centro Parco Casa Fantini e presso l’Azienda Agricola “Colombarola” con possibilità di degustazionee acquisto di prodotti biologici.

    Read More

    Giochiamo nel mese di Marzo

    Mar 18, 2010

    Finalmente primavera!

    E’ ora di giocare un po’ all’aperto.

    Proprio in questo periodo c’è al cinema il film in 3D di Tim Burton ‘Alice nel paese delle meraviglie’ tratto dall’omonimo libro di Lewis Carroll.

    Uniamo primavera e Carroll e proviamo a fare alcuni giochi inventati da Carroll intanto che passeggiamo.

    Read More

    Il camper per camminare comodamente

    Mar 10, 2010

    Nessun altro mezzo come il camper ci permette di vivere in libertà e ritrovare ritmi naturali.
    Utilizziamolo quindi per riapproppriarci del viaggio a piedi o in bici.
    Approfittiamo degli spunti che ci offre il movimento lento, un’organizzazione che si è appena costituita con l’obbiettivo di effettuare la tracciatura di nuovi itinerari che consentano di effettuare lunghi viaggi a piedi e in bicicletta in Italia.

    Un possibile itinerario primaverile parte dall’isola d’Elba.
    Nel prossimo Giugno si potrà partecipare ad un “trekking-spedizione” sulla tracce dell’antica via di comunicazione commerciale. Il progetto La via del ferro, dall’Elba a Pisa, fino a Spina nasce dalle recentissime (e “ancora rivoluzionarie”) scoperte storico-archeologiche e dall’ardita proposta di ripercorrere quelle orme in uno spettacolare ed inedito “trekking-spedizione” dal Tirreno all’Adriatico.

    Read More

    A primavera a piedi nel Modenese

    Mar 1, 2010

    Sono ben 50 le iniziative sull’Appennino modenese inserite nel calendario  della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.

    La prima iniziativa nel modenese si tiene sabato 20 marzo, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si tratta di un avventuroso Safari Notturno, che prevede il ritrovo alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo una cena a base di prodotti tipici in un locale tipico montanaro, caprioli, volpi e tassi saranno a portata “visiva” degli escursionisti, che potranno osservarli nel pieno delle loro attività con l’ausilio di fari e binocoli, in una notte da avventurieri. L’escursione è a numero chiuso, max 9 partecipanti.

    Read More

    In primavera andando per l’Appennino reggiano

    Feb 21, 2010

    Proseguiamo con la presentazione di itinerari piacevoli ed alternativi nell’Appennino.

    Sono 15 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario cartaceo della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.
    L’edizione 2010 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.  Di seguito, ecco alcune escursioni in programma in primavera.
    Si comincia domenica 28 marzo, con un’escursione “Nella valle degli Elfi” , nel territorio di Vedriano di Canossa. Partendo da un antico mulino ad acqua ancora funzionante, nella magica Valle degli Elfi, dove scorre il tortuoso Torrente Tassobbio, seguendo l’antico sentiero dei Ducati si arriva su una delle alture più panoramiche del territorio canossiano, dalla quale si può ammirare l’Alto Appennino Emiliano. Nel raggiungere la cima del Monte Staffola, i partecipanti incontreranno borghi, case a torre, corti e antiche chiese. Un territorio cesellato da spettacolari stranezze della natura che non mancherà di stupire.

    Read More

    Giochiamo nel mese di Febbraio

    Feb 17, 2010

    Notte stellata! Guardiamo fuori, la vita in camper ci fa tornare a contatto con la natura.

    Sappiamo che  la Terra non è al centro dell’Universo, eppure non ne siamo proprio convinti.

    Come renderci conto facilmente che lo spazio tra le galassie si sta espandendo in tutte le direzioni?

    Beh, è facile: rientramo in camper e prendiamo due fogli a quadretti.

    Disegnamo su un foglio una griglia di punti in modo che siano equidistanti gli uni dagli altri. Ad esempio possiamo costruire una griglia 10×10, ogni cella un quadratino del foglio.

    Read More

    A piedi per l’Appennino bolognese

    Feb 12, 2010

    Si tiene sull’Appennino bolognese, domenica 7 marzo, la prima escursione dell’edizione 2010 di Itinerando Emilia Romagna. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 39, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro.  

    L’escursione inaugurale, “Festeggiamo tutti insieme Itinerando 2010”, si tiene domenica 7 marzo, a Gaggio Montano, in località Pietracolora. Si tratta di una bella e facile escursione nel cuore dell’Appennino bolognese, che si conclude con una ricca tavolata imbandita di prodotti tipici per presentare le tante novità dell’edizione 2010 di Itinerando. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il parcheggio della Pizzeria Pino.

    Read More