Il Salone del Camper di Parma: il video

Set 16, 2017

In un documentario esteso e dettagliato, CamperOnLine e CamperOnLine TV vi portano a scoprire quello che c'é da vedere in fatto di camper, van, motorhome, semintegrali e mansardati nell'edizione 2017 del Salone del Camper di Parma, la più importante manifestazione di settore italiana, seconda in Europa solo al Caravan Salon di Düsseldorf

Read More

Caravan Salon 2017: il video

Set 1, 2017

E' la più importante fiera di settore europea e la vetrina preferenziale dei costruttori continentali per presentare le novità 2018 di camper, caravan e accessori. Se non siete riusciti ad andarci, mettetevi comodi: CamperOnLine e CamperOnLine Tv, in un documentario completo ed esaustivo, vi svelano tutto ciò che c'era da vedere e da ammirare al Caravan Salon di Duesseldorf 2017

Read More

Video Anteprime 2018: Niesmann+Bischoff

Ago 24, 2017

Il Niesmann+Bischoff Flair è il primo Liner a offrire, di serie, ESP, doppio Airbag e una struttura a prova di crash-test. I confermati Arto vedono l'arrivo dei nuovi 77E e 78F  e lo Smove è oggetto di lievi affinamenti: ecco, in video, tutte le novità 2018 del prestigioso costruttore tedesco

Read More

Video Anteprime 2018: Challenger

Ago 22, 2017

Per la stagione 2018 Challenger introduce nuovi inediti layout caratterizzati da soluzioni particolari e rivoluziona il concetto di living anteriore su buona parte della sua produzione: tutte le novità della casa transalpina su CamperOnLine TV

Read More

Video Anteprime 2018: Bürstner

Ago 17, 2017

Con CamperOnLine TV alla scoperta delle nuove gamme di motorhome Ixeo I e Lyseo Time I, oltre a tutte le altre novità del marchio tedesco per la prossima stagione

Read More

Video Anteprime 2018: Etrusco

Ago 15, 2017

Design italiano, dotazione completa, progettazione tedesca: con CamperOnLine TV alla scoperta dei nuovi motorhome Etrusco che si vanno ad affiancare alla rinnovata gamma di profilati

Read More

Anteprime 2018: Elnagh, una stagione in edizione speciale

Ago 14, 2017

Una stagione di conferme e miglioramenti per Elnagh, che si presenta con un’offerta generale rafforzata nelle varianti e nelle dotazioni, con un occhio attento anche al mercato europeo

Dopo la scorsa stagione contrassegnata da una estesa rivisitazione generale, la storica casa italiana per il 2018 conferma e razionalizza la propria offerta, senza rinunciare all’introduzione di nuovi modelli a respiro continentale e puntando molto sulla completezza delle dotazioni.

La gamma di motorhome I-Loft, che è stata introdotta sul mercato la scorsa stagione, vede per il 2018 l’ampliamento della sua offerta: vengono riconfermati i quattro modelli già presenti a catalogo dei quali, però, le versioni 450 (che offre il classico matrimoniale posteriore trasversale su 699 cm di lunghezza) e il più generoso 530 con letti gemelli, vengono proposti in edizione speciale “full optional” con importanti dotazioni di serie come: cerchi in lega, pannello solare, autoradio con comandi al volante, telecamera per la retromarcia, oblò panoramico Midi-Heki posteriore, porta cellula con finestra, pattumiera e chiusura centralizzata, winter pack e molto altro ancora.
Inoltre, vengono introdotti due nuovi layout, di dimensioni generose pari a 738 cm di lunghezza, volti a soddisfare le esigenze di un pubblico ancora più vasto. Entrambi riprendono la medesima zona giorno dei fratelli di pari grandezza, proponendo una spaziosa semidinette con divano a “L” e poltroncina laterale e un blocco cucina che richiama anch’esso la comoda forma a “L”. Completamente differente, invece, la parte posteriore: l’I-Loft 591 offre un comodo matrimoniale a penisola variabile in altezza con gavone garage sottostante e un bagno passante a tutta larghezza, posto ai piedi del letto.

l’I-Loft 531, invece, propone i comodi letti gemelli bassi con una grande sala da bagno trasversale in coda. Questa disposizione è molto apprezzata in particolare dai mercati nordeuropei, motivo per cui Elnagh dà la possibilità, su questo modello, di poter richiedere il prestigioso riscaldamento a convettori Alde al posto del Webasto a gasolio proposto di serie, una soluzione che permette una diffusione più uniforme del calore nell’ambiente interno, grazie ad alcune serpentine ben distribuite in ogni sua parte.


Per quanto riguarda i profilati con letto basculante T-Loft, viene riconfermata l’intera gamma, con tre veicoli al di sotto della soglia dei 7 metri di lunghezza, che propongono i layout con matrimoniale trasversale, letti gemelli e un mezzo caratterizzato da un’ampia zona giorno e servizi in coda e quattro disposizioni su 738 cm di lunghezza, che offrono alcune varianti caratterizzate da letti gemelli o matrimoniale centrale. Anche su questa gamma fanno l’apparizione due veicoli “Special Edition”, riconoscibili grazie alla loro grafica esterna personalizzata, riservata ai modelli 450 (caratterizzato dal classico matrimoniale posteriore trasversale su 699 cm di lunghezza) e al più generoso 530 (in foto) con letti gemelli e bagno con box doccia in un locale completamente indipendente. Un pack offerto di serie che va a completare notevolmente le dotazioni dei veicoli, molto simile a quello proposto per la gamma dei motorhome, con l’aggiunta, però, dell’interessante quinto posto omologato per il viaggio.


Riconfermata anche la nutrita offerta entry-level di Elnagh, la gamma Baron, che viene però arricchita nella dotazione offerta di serie su tutti i veicoli, comprensiva ora anche di climatizzatore manuale in cabina, cruise control, braccio porta televisione, turbovent, fodere copri sedili cabina, blocco oscurante-zanzariera per la finestra del bagno, oblò panoramico Midi-Heki per i motorcaravan e sky roof integrato sul cupolino per i profilati.

La gamma è confermata, con la sola uscita di produzione di un mansardato, il modello 45. Rimangono comunque a catalogo i layout oggi più richiesti dal mercato: il matrimoniale trasversale o i letti gemelli posteriori, entrambi con garage sottostante, oppure il classico Baron 22 da 7 posti, che offre i letti a castello trasversali con gavone a volume variabile e una doppia dinette.


Nessun cambiamento, invece, nella gamma di profilati, che vede riconfermati i suoi tre modelli con lunghezze che variano da 637 cm a 738 cm: tra questi, il “bestseller” Baron 73, che presenta la classica pianta con letti gemelli e vano toilette in locali indipendenti.


Tutta la gamma Elnagh adotta la tecnologia costruttiva i-Tech 4.0 con pareti e tetto composti da un doppio foglio di vetroresina (uno all’esterno e l’altro all’interno della parete), telai e listellature realizzate in resina bicomposta e utilizzo dello styrofoam come isolante interno.

Read More

Anteprime 2018: P.L.A., vocazione continentale

Ago 12, 2017

La casa toscana ribadisce la sua ispirazione europea ridefinendo e razionalizzando la propria offerta, con significative novità in fatto di modelli, dotazioni ed evoluzioni tecniche e stilistiche

Quello appena trascorso è stato un periodo molto importante per l’azienda toscana, con eventi di rilievo come l’acquisizione del marchio GiottiLine e, soprattutto, l’ingresso nel Gruppo Rapido. Uno dei primi frutti di questa evoluzione è una ridefinizione dell’offerta, ora articolata su due serie di veicoli: Happy, con sette modelli “entry level” tra cui tre profilati e quattro mansardati, e Mister, con una gamma di fascia media che conta su cinque modelli semintegrali.
Per tutta la produzione, da segnalare l’adozione univoca delle chassis Citroën Jumper, del tutto omologo dal punto di vista telaistico al Fiat Ducato, ma dotato dei moderni propulsori PSA da 2 litri Euro 6 BluHDI proposti con potenze di 135 e 160 CV. Sempre nei riguardi della meccanica di base, è importante rimarcare come tutti i veicoli PLA siano forniti di serie completi di climatizzatore, specchietti elettrici, sedili cabina “Captain Chair”, doppio Airbag, ITC (Intelligent Traction Control, l’equivalente del Traction+ sulle meccaniche Fiat), ESP, Hill Holder, Hill descent control, TPS (sistema di controllo pressione pneumatici), ruote da 16 pollici e fendinebbia.

La gamma Happy 2018 si presenta con aggiornamenti riguardanti la grafica esterna, le tappezzerie e particolari come le nuove porte dei box doccia e di separazione tra gli ambienti, ma soprattutto con una dotazione di serie importante. Ogni veicolo Happy, infatti, può contare di serie, sul riscaldamento Truma Combi in versione CP Plus e sul serbatoio di recupero coibentato e riscaldato.
La proposta per il 2018 conferma i tre modelli semintegrali: 380 con letti gemelli su una lunghezza di 695 cm, 390 da 735 cm con letto nautico centrale e 395 ancora con la richiestissima configurazione con letti gemelli, sviluppata su una lunghezza sterna di 736 cm: questi ultimi, poi, sono dotati anche del letto basculante ad azionamento elettrico.

Novità, invece, tra i mansardati, in particolare tra i veicoli più compatti, dove il modello 415 viene sostituito, sempre sulla base di una lunghezza inferiore ai sei metri (596 cm) dall’inedito Happy 420, che reinterpreta in modo originale la classica configurazione con doppia dinette e divano affiancato riuscendo a offrire, nella zona centrale e posteriore, un’ampia toilette dotata di doccia separata affiancata da un capace armadio da una cucina completa; cinque i posti letto dati dalla mansarda, dal divano laterale e dalla trasformazione della dinette, e ben sei quelli omologati in viaggio.

Nuovo anche il modello Happy 430, che in una lunghezza di appena 595 cm riesce a offrire quattro posti letto sempre pronti grazie alla mansarda e ai due letti a castello trasversali in coda. La dotazione si completa la presenza della toilette dotata di doccia indipendente, della dinette classica e di un blocco cucina lineare. Anche questo modello, come già il 420, offre sei posti omologati in viaggio e sei per la notte: ai quattro già descritti, infatti, si possono aggiungere i due forniti dalla semplice trasformazione della già citata dinette.

Confermati, infine, per la prossima stagione, i mansardati Happy 440 con matrimoniale trasversale  garage, e Happy 453 con letti a castello in coda e soggiorno con doppie dinette affiancate, entrambi sviluppati su una lunghezza di 695 cm.

Se le modifiche alla gamma Happy hanno comportato interventi tutto sommato di dettaglio, così non si può dire dei semintegrali Mister che, oltre alla conferma del cupolino in vetroresina introdotto nella scorsa stagione e una nuova grafica esterna, per il 2018 sono arricchiti di un inedito specchio di coda con ampi cantonali a tutta altezza con ampia giunzione laterale e nuovi gruppi ottici a led. Complete, anche in questo caso, le dotazioni di serie della cellula abitativa, che comprendono la zanzariera sulla porta cellula, le prese USB integrate con le luci di cortesia, lo sky roof nel cupolino anteriore e il riscaldamento Truma Combi in configurazione CP Plus.

La novità, in questa gamma, è rappresentata dal Mister 590, un semintegrale ispirato alle preferenze tipiche dei mercati del Nord Europa (nei quali l’azienda toscana è peraltro ben presente) e caratterizzato dalla zona notte con letti singoli affiancati in posizione ribassata e grande toilette a tutta larghezza in coda. L’interno si completa con la cucina centrale a “L” e grade frigorifero a colonna contrapposto, mentre il living è configurato con semidinette e divano laterale; il tutto per una lunghezza esterna di 739 cm.

Confermato il resto della gamma: Mister 550 con matrimoniale trasversale e gavone garage su una lunghezza di 6,9 metri, Mister 560 che in 699 cm offre la zona notte con letti gemelli, mister 580 con letti gemelli e toilette in locali indipendenti su una scocca di 739 cm e Mister 570 che, sulla stessa lunghezza, offre il letto posteriore centrale con ampia zona bagno passante a tutta larghezza, separabile sia dalla zona notte sia da quella giorno e configurata con parete centrale dotata di specchio e armadietto, box doccia sul lato sinistro e zona bagno su quello destro. A completare l’allestimento, la cucina  centrale a “L”, il frigorifero a colonna e il soggiorno con semidinette, tavolo centrale estensibile e divanetto laterale.

 

Read More

Video Anteprime 2018: Knaus

Ago 10, 2017

Knaus lancia una nuova gamma di mansardati, profilati e profilati con basculante mentre tra i van debutta la nuovissima meccanica di base Volkswagen Crafter. La nuova generazione degli Sky Wave è completamente rivista negli interni, mentre tra le caravan ecco la nuovissima Deseo: queste e altre novità 2018 della casa tedesca tutte da scoprire in video

Read More

Video Anteprime 2018: Eura Mobil

Ago 8, 2017

CamperOnLine TV vi porta alla scoperta delle novità Eura Mobil per  il 2018, su tutte il ritorno della gamma Integra, motorhome di alta qualità e dimensioni generose, all'avanguardia per le soluzione tecniche adottate

Read More

Anteprime 2018: McLouis, stile e sostanza

Ago 7, 2017

La casa toscana rivoluziona la gamma di mansardati Glamys, introducendo i due livelli di allestimento Gold e Diamond e inserendo un nuovo modello pensato per rendere confortevole ai massimi livelli la vacanza in famiglia. Viene reso disponibile il riscaldamento Alde su due semintegrali e altrettanti motorhome e si arricchisce ulteriormente l'allestimento Karat.

Forte anche della vocazione familiare dei propri veicoli, Mc Louis pone, per la nuova stagione - oltre a generali aggiornamenti e migliorie su tutta la produzione - particolare attenzione ai mansardati Glamys, ora contraddistinti da una nuova linea esterna dovuta all’adozione dello chassis ribassato Fiat Ducato Camping Car Special, e impreziosita da alcuni dettagli, come per esempio le finestre Seitz D-Luxe.

Per la stagione 2018 anche la gamma Glamys riprende due delle tre varianti di allestimento che dall’anno scorso contraddistinguono la produzione della casa toscana. La Gold, caratterizzata da interni in legno chiaro abbinati ad antine bicolore crema e marrone, che quest’anno si arricchisce di nuove superfici del piano della cucina e del bagno di colore bianco lucido, e la Diamond, che si differenzia per il colore più scuro del mobilio e l’aggiunta di elementi decorativi e led in alcune parti del veicolo. Buona anche la dotazione prevista di serie per i nuovi Glamys, che include accessori come il climatizzatore in cabina, il cruise control, il braccio porta televisione, il turbovent, le fodere copri sedili cabina, l’oblò panoramico Midi-Heki e la porta cellula con finestra e chiusura centralizzata.

Quattro i layout proposti, di cui uno inedito, su due differenti livelli di allestimento: sulla lunghezza di 699 cm vengono riconfermate le disposizioni del matrimoniale posteriore con garage, del 7 posti con letti a castello trasversali e doppia dinette e del 6 posti sempre con letti a castello ma con dinette classica affiancata da un comodo divano. New entry, invece, il Glamys 23, un motorcaravan lungo ben 734 cm, che dedica l’intera zona di coda ai più giovani, grazie a una dinette singola posta trasversalmente al mezzo, anteposta ai letti a castello; i due armadi guardaroba a tutta altezza, il grande bagno con box doccia indipendente, l’ergonomica cucina a “L” e il soggiorno caratterizzato dalla semidinette con divanetto laterale, completano l’allestimento, per un totale di cinque posti letto e altrettanti omologati per il viaggio.

Da segnalare, infine, che l'arricchimento e l'ampliamento della serie di mansardati Glamys ha comportato, per la nuova stagione, la discontinuità della gamma Twid, che non sarà più proposta.

Confermatissimi, invece, i motorhome Nevis che - forti del successo ottenuto su molti mercati esteri, e in particolare per assecondare le richieste nordeuropee - quest’anno ampliano l’offerta di modelli disponibili con l’optional del riscaldamento a convettori Alde, al posto della classica Truma Combi a gas; una soluzione che permette una diffusione più uniforme del calore nell’ambiente interno. Ora si contano ben quattro differenti veicoli: con letti gemelli troviamo il 73g (in foto) e il 75 mentre con letto a penisola il 79 e l’80. Anche Mc Louis decide di adottare, esclusivamente sul modello Nevis 79, l’opzione del telaio Al-Ko, permettendo così la creazione di un reale doppio pavimento. New entry, invece, per la stagione 2018 è il Nevis 90, un motorhome dalle dimensioni generose lungo 7,39m, che offre un letto posteriore a penisola king-size.

Inoltre, la gamma Nevis è stata oggetto di alcune migliorie interne come il nuovo meccanismo di discesa del matrimoniale basculante in cabina, che permette al letto di avvicinarsi maggiormente al parabrezza lasciando completamente fruibile la dinette, e l’introduzione del meccanismo sali-scendi elettrico per il letto a penisola del Nevis 68.

Su questa gamma, in comune con i profilati Mc4, è disponibile anche l’allestimento più prestigioso Karat, che per il 2018 si impreziosisce con ulteriori dettagli. Ne sono un esempio l’aggiunta di alcune grafiche esterne, il ridisegnato sotto-basculante con rivestimento in ecopelle, materiale che riveste ora anche la nuova spalletta della dinette, alcuni eleganti elementi decorativi aggiuntivi e, sui motorhome, la parte superiore del mobile lato passeggero di colore bianco con un’utile presa USB integrata.


Infine, la gamma di profilati con letto basculante Mc4, si affaccia alla stagione 2018 con un’offerta di ben 10 modelli. Si arricchisce anch’essa dell’optional del riscaldamento a convettori Alde (disponibile per i modelli 73g, in foto, e 75), dell’introduzione del meccanismo sali-scendi elettrico per il letto a penisola dei modelli 34 e 68 e di un nuovo matrimoniale centrale king-size, largo ben 160cm, sul modello 79. Per quanto riguarda i tre livelli di allestimento previsti, troviamo anche su questa gamma le modifiche introdotte per la nuova stagione.


A livello strutturale, infine, giova ricordare che tutta la gamma Mc Louis adotta l'avanzata tecnologia costruttiva denominata i-Tech 4.0, con pareti e tetto composti da un doppio foglio di vetroresina (uno all’esterno e l’altro all’interno della parete), telai e listellature realizzate in resina bicomposta e utilizzo dello Styrofoam come isolante interno.

Read More

Video Anteprime 2018: Dethleffs

Ago 3, 2017

Con CamperOnLine TV alla scoperta delle molte novità proposte per il 2018 dalla casa tedesca: tra queste, i nuovi Advantage Edition motorizzati Citroen, il restyling dei Globetrotter XLI e i nuovissimi Grand Alpa Plus e Globetrotter XXLA 9950 su meccanica di base Iveco Daily

Read More

Anteprime 2018: Benimar, evoluzione nella continuità

Lug 28, 2017

Forte di una stagione molto positiva, il marchio iberico conferma il proprio catalogo e i punti di forza, introducendo aggiornamenti in tutte le sue gamme. Due nuovi modelli nella serie di profilati Tessoro, uno tra i mansardati Sport e un inedito van polifunzionale.

Dopo una stagione decisamente positiva, che l’ha vista incrementare la sua presenza in tutti i mercati europei, compreso quello italiano, Benimar si presenta ai nastri di partenza della nuova stagione nel segno della continuità ,confermando il suo catalogo e le peculiarità distintive dei propri prodotti, introducendo alcuni significativi aggiornamenti per quanto riguarda gli allestimenti e le dotazioni e inserendo, in particolare nella fortunata gamma di semintegrali Tessoro su meccanica Ford Transit, nuovi modelli all’insegna, come tradizione della casa iberica, dell’originalità.

Evoluzioni generali
La produzione Benimar 2018 conferma ovviamente i capisaldi della propria concezione costruttiva, su tutti la pregevole scocca ISB (Isolation System Benimar) che prevede una struttura che elimina totalmente l’utilizzo del legno, adottando pareti (30 mm) e tetto (da ben 56 mm) con rivestimento interno ed esterno in vetroresina (con funzione aggiuntiva antigrandine per il tetto), e pavimento da 62 mm con rivestimento esterno in vetroresina. L’isolamento generale, di alto spessore soprattutto per quanto riguarda tetto e pavimento, è realizzato in Polistirene estruso XPS, mentre la struttura interna, perimetrale di giunzione e di rinforzo, è in estruso plastico.

Confermati anche i cupolini dei profilati realizzati in vetroresina rinforzata, cambiano la decorazione e gli specchi di coda nei semintegrali Tessoro e nei mansardati Sport (a esclusione dei modelli speciali UP), con nuovo paraurti che ingloba le luci a led. Modifiche anche per quanto riguarda la parte posteriore dei modelli Mileo, arricchita ora di un nuovo spoiler che ingloba la terza luce di stop e la retrocamera.

Internamente, su tutta la produzione cambiano i letti basculanti, ora a movimentazione elettrica e regolabili in altezza, mentre vengono inserite una nuova maniglia per la porta del bagno e una nuova illuminazione in cabina con presa USB integrata.

La gamma Mileo vede l’adozione di serie della cappa aspirante, degli altoparlanti in cellula e di un nuovo design delle cuscinerie.



Le novità in dettaglio
Per quanto riguarda la gamma Tessoro, da segnalare soprattutto l’adozione, a richiesta, della meccanica Ford Transit dotata del nuovo cambio automatico. Questa opzione, peraltro, è inseribile in un pacchetto denominato Northautokapp, particolarmente indicato per il turismo in climi rigidi: disponibile per tutti i modelli a eccezione del 440 UP, è proposto a un prezzo molto vantaggioso che comprende, oltre al già citato cambio automatico, anche la motorizzazione da 170 CV, il Pack Winter (con isolamento dei serbatoio esterni), i fari ad accensione automatica, il parabrezza con sistema di sbrinamento elettrico, la regolazione dell’illuminazione del cruscotto, l’indicatore del liquido tergicristalli e l’impianto stereo DAB. Giova ricordare, poi, che la meccanica Ford Transit è già fornita completa di doppio airbag, ASR e ESP.

Oltre alle evoluzioni già descritte, nella gamma Tessoro si inseriscono due nuovi modelli, il 467 con letti gemelli posteriori regolabili in altezza, e, in particolare, l’originale Tessoro 483: sviluppato su una lunghezza di soli 659 cm, propone un layout che anteriormente riprende il grande living già visto sul confermato 481, ma nella parte posteriore presenta un gavone garage adatto a trasportare le biciclette, sormontato a sua volta da una ampia armadiatura. Nello spazio del gavone, poi, secondo necessità, è facilmente allestibile un ulteriore letto dotato di luce di lettura e finestra che va ad aggiungersi ai due matrimoniali forniti dal letto basculante elettrico e dalla trasformazione della dinette. Il tutto per un totale di cinque posti per la notte che corrispondono a quelli omologati in viaggio.


Novità importante anche nella gamma dei mansardati Sport, tutti allestiti sulla meccanica Fiat Ducato: dopo il successo del semintegrale Tessoro 440 UP, il camper “tutto compreso” introdotto nelle scorsa stagione, nasce, infatti, anche quella che si può considerare la sua versione mansardata, è cioè l’originale Sport 340 UP.
In una lunghezza di appena 676 cm, presenta una pianta con semidinette anteriore, cucina lineare e bagno con doccia separata, mentre nella parte posteriore è dotato di un gavone garage e una combinazione composta da letto matrimoniale trasversale regolabile elettricamente in altezza e letto basculante singolo supplementare, anch’esso a movimentazione elettrica. Con questa configurazione, è possibile quindi ottenere la massima volumetria nel garage e quattro posti letto, oppure limitare l’altezza del vano di stivaggio abbassando il matrimoniale e “fare spazio” per  ottenere rapidamente un posto letto in più.
Nel pieno della filosofia “UP” anche lo Sport 340 si presenta “pronto a viaggiare” con una dotazione comprensiva di veranda da 3 metri, pannello solare da 140 W, TV da 19” con antenna omnidirezionale, sensori di parcheggio e kit da viaggio composto da batteria servizi, cunei livellatori, cavo per l’allaccio alla corrente di terra, tubo per il carico dell’acqua, estintore, giubbotto rifrangente, 2 triangoli e liquido per il wc.


La gamma di profilati Mileo su Fiat Ducato è confermata in tutti i suoi “cavalli di battaglia”, tra i quali si distingue particolare il particolare Mileo 224, il semintegrale di ispirazione familiare con i letti a castello trasversali in coda associati al grande soggiorno anteriore e al letto basculante a movimentazione elettrica e regolabile in altezza. Proprio a benefici di quest’ultimo, da segnalare un piccolo ma significativo  aggiornamento: l’inserimento di un comodo gradino estraibile per facilitare la salita senza l’ausilio della scaletta.

Novità, infine, nella gamma di furgonati Benivan, che vede l’arrivo del nuovo Benivan 101: si tratta di un veicolo polifunzionale compatto (499 cm) allestito sulla base del Renault Trafic dotato di quattro posti letto suddivisi tra il sedile trasformabile e il tetto a soffietto. L’arredo si completa con tavolo rimovibile, blocco cucina lineare e armadiatura, mentre le dotazioni di serie, oltre  a quelle completissime ad appannaggio della meccanica di base (ABS, ASR, ESP, climatizzatore, vetri elettrici, regolatore di velocità, retrocamera, chiusura centralizzata, sedili cabina girevoli) annoverano il frigorifero a compressore da 41 litri e il riscaldamento a gasolio Webasto da 2 KW.

 

Read More

Video Anteprime 2018: Arca

Lug 27, 2017

Con CamperOnLine TV alla scoperta di tutte le novità Arca per la prossima stagione: diverse migliorie estese a tutta la gamma e, soprattutto, due nuovi veicoli compatti nella gamma Europa

Read More

Video Anteprime 2018: McLouis

Lug 25, 2017

La casa toscana rivoluziona la gamma di mansardati Glamys, introducendo i due livelli di allestimento Gold e Diamond e inserendo un nuovo modello con cameretta posteriore per bambini. Viene reso disponibile il riscaldamento Alde su due semintegrali e altrettanti motorhome. Tutte le novità 2018 McLouis con CamperOnLine TV

Read More

Video Anteprime 2018: Carado

Lug 18, 2017

L'offerta della casa tedesca si arrichisce dei van Vlow, proposti in quattro varianti (540, 600, 601 e 640), contraddistinti da un interessante sfruttamento degli spazi interni e da uno stile dell’arredamento piacevole ed efficace, e degli inediti motorhome, proposti in due varianti (I 447 e I 449) con i sempre richiestissimi letti gemelli o il letto centrale nautico, in entrambi i casi su garage

Read More

Video Anteprime 2018: Weinsberg

Lug 13, 2017

Evoluzione nella continuità per il brand giovane del gruppo KnausTabbert: fa il proprio ingresso nel listino la nuova serie di profilati con basculante CaraSuite, mentre tra i van ecco il nuovo CaraBus 601 DQ. Tra le caravan attenzione alla CaraOne Edition [ICE]: vanta, infatti, coibentazione rinforzata e riscaldamento a convettori Alde presente anche a pavimento

Read More

Anteprime 2018: Bürstner, evoluzione integrale

Lug 7, 2017

La casa tedesca punta sul motorhome rinnovando completamente la propria offerta di veicoli a progettazione integrale con due nuove gamme posizionate in fasce diverse di mercato: di accesso con i Lyseo Time I, di maggiore prestigio, ma pur sempre con un elevato rapporto "value for money", con i nuovissimi Ixeo I. La gamma di profilati Lyseo TD con doppio pavimento sono ora importati tutti in Italia anche nella ricca versione Privilege finora destinata solo al mercato transalpino

#wohnfühlen: è questo il claim che Bürstner ha scelto per il suo 2018. Un termine che nell’accezione italiana si può tradurre come“sentirsi come a casa”. Tutta la nuova produzione, infatti, in special modo le novità più importati, annovera questo concetto come base per la propria progettazione, con ambienti e situazioni che mettono a proprio agio grazie all’ergonomia e al design. Concetti, che, insieme a una generale razionalizzazione dell’offerta, sono alla base della nuova stagione della casa tedesca.

le novità in sintesi
La novità principale della collezione Bürstner 2018 è senza dubbio la nascita due nuove gamme di motorhome: si chiamano Lyseo Time I e Ixeo I e si collocano su due differenti fasce di mercato offrendo, rispettivamente, quattro e sei varianti di pianta con lunghezze da 699 a 739 cm (Lyseo Time I ) e 749 cm (Ixeo I). Da segnalare l’adozione, per la gamma Lyseo Time I, della meccanica scudata Citroën Jumper con telaio ribassato, dotata del propulsore PSA 2 litri BlueHDI con potenza di 160 CV; la stessa meccanica - ovviamente in versione cabinata - va poi a equipaggiare i Travel Van T 590 e Ixeo Time IT 710 G e IT 734 nel particolare allestimento “Edition 30”: con la stessa configurazione celebrativa è confermato anche l’Ixeo Time IT 734 che mantiene, però, la telaistica Fiat.
Un’innovazione che riguarda specificatamente il nostro mercato è quella della disponibilità dei profilati Lyseo TD (dove la “D” sta ora nel naming a indicare la presenza del doppio pavimento tecnico) anche nell’allestimento Privilege, finora destinato esclusivamente al mercato transalpino. Novità, infine, anche tra i Van City Car, dove viene annunciato l’arrivo dell’inedito City Car C 601 con letto basculante posteriore.

Le novità in dettaglio
I nuovi motorhome Ixeo I si presentano con un design completamente nuovo del frontale - dotato di calandra nero lucido, gruppi ottici polielissoidali (in opzione anche a led) e luci diurne a led - e un pregevole specchio di coda monoblocco dotato di gruppi ottici ibridi a led di inedito design. La meccanica di base è quella del Fiat Ducato con telaio ribassato CCS completa, di serie, di tutte le dotazioni inerenti la sicurezza attiva e passiva: doppio Airbag, climatizzatore cabina, ASR, ESP, Hill Holder e Hill Descent Control), mentre ad arricchire ulteriormente il carattere automotive della linea interviene la possibilità di richiedere la colorazione esterna in tinta Silver o Champagne metallizzato.

La realizzazione della scocca si avvale di un nuovo sistema di giunzione tra tetto e pareti e della consolidata struttura priva di legno con isolamento in XPS già utilizzata dalla casa tedesca per i suoi veicoli di maggior prestigio. Le pareti sono rivestite in alluminio liscio, mentre per il rivestimento del tetto e della parte inferiore del pavimento è previsto l’utilizzo della vetroresina. Tra le particolarità costruttive, da rimarcare la presenza del doppio pavimento tecnico che, oltre a fornire un piano di calpestio uniforme per tutto l’ambiente interno, offre ulteriore isolamento verso l’esterno grazie al passaggio delle canalizzazioni del riscaldamento con tecnologia Thermo Floor e presenta anche utili vani di stivaggio accessibili tramite botole.
L’interno offre un design completamente nuovo progettato per privilegiare l’ergonomia e gli spazi, arricchito da una colorazione chiara del mobilio e da una illuminotecnica avanzata ricca di punti luce a led, compresi quelli a luce indiretta a soffitto. Attenzione anche allo stivaggio, particolarmente curato nella quantità e ampiezza degli spazi, e al sonno, con la dotazione , per i letti singoli, della nuova rete a cinque zona di rigidezza differenziate.

Tra le dotazioni di maggior pregio, infine, da segnalare la porta cellula finestrata in versione “XL” con larghezza di 70 cm, le pregevoli finestre Dometic a filo carrozzeria con cornice in alluminio, la presenza del comodo “Service Box” (generalizzato su tutta la produzione Bürstner) che raccoglie in un unico vano facilmente accessibile dall’esterno il bocchettone di carico. acqua, la valvola Frost Control Truma e l’attacco alla corrente elettrica di terra, e i gavoni garage con doppio accesso dotati di portelloni con chiusure di sicurezza a doppio punto.

I nuovi Ixeo I sono articolati su sei varianti con misure da 699 a 749 cm. Alla base dell’offerta si pongono i più compatti (699 cm) I 700 con matrimoniale centrale e I 690 G con letti gemelli, mentre con la misura di 739 cm si segnala il particolare I 720 con letti gemelli in posizione ribassata e toilette a tutta larghezza in coda. Tre, infine, le varianti sulla lunghezza di 749 cm che sfruttano al massimo le generose dimensioni per offrire ampi spazi vivibili all’interno. L’Ixeo I 728 G offre la zona notte con letti gemelli con accanto la zona bagno realizzata in locali indipendenti per box doccia e toilette vera e propria.

Molto particolare è poi l’Ixeo I 744, caratterizzato da un vero e proprio salotto in coda sormontato dal letto basculante; l’allestimento è completato poi da cucina centrale a “L e soggiorno con semidinette anch’essa conformata a “L”, supportata da un tavolo centrale e da un divano laterale.

Chiude l’offerta Ixeo il campione di spazio I 736, progettato per offrire, grazie alla particolare zona giorno a divani contrapposti, una grande sensazione di spazio e comfort completata dalla camera padronale in coda con letto centrale, disponibile anche in versione ad altezza variabile e relativo gavone garage. Anche questo modello è dotato, al pari del I 728 G, della toilette in locali indipendenti: nella configurazione progettata dai tecnici della casa tedesca, questo ambiente prevede una doppia chiusura totale sia lato zona giorno, sia lato zona notte, così da creare una separazione flessibile che asseconda le varie esigenze di vita a bordo, comprese quella di avere a disposizione una dressing room oppure un ampio bagno passante a tutta larghezza.

Interessanti, infine, i prezzi di listino, che sul nostro mercato partiranno da meno di 72.000 euro.

Lyseo Time I ereditano dai fratelli maggiori Ixeo I il progetto di base finalizzato a offrire il massimo comfort abitativo, ma si posizionano in una fascia di prezzo particolarmente interessante, con prezzi che, per l’italiano, hanno una base di partenza situata a meno di 63.000 euro.

Come già accennato all’inizio, sono allestiti sulla meccanica Citroën Jumper con telaio ribassato - omologa, a livello telaistico, in tutto e per tutto al Fiat Ducato - equipaggiata di serie con ESP e cerchi in lega da 16” e dotata del moderno motore PSA da 2 litri BlueHDI capace di 160 CV. La scocca presenta la particolarità del rivestimento del tetto in vetroresina e delle giunzioni maggiorate tra tetto e pareti, mentre il design del frontale richiama in parte gli stilemi automotive della gamma Ixeo I, anche in questo caso con la presenza delle luci diurne a led. L’accessoristica prevede, inoltre, la porta cellula XL.
Quattro le varianti, che beneficiano tutte di un arredo di nuovo design: alla base dell’offerta si pone il modello I 690 che in meno di sette metri di lunghezza propone la zona notte con letti gemelli am nonostante questa configurazione dispendiosa in fatto di spazio, non rinuncia a offrire il frigorifero a colonna da 141 litri, la cucina a “L” e il soggiorno con divano a “L” e panchetta laterale.

Con una lunghezza di 743 cm, il modello 720 propone i letti singoli in posizione ribassata e toilette in coda a tutta larghezza, mentre il 734 G presenta la configurazione con letto centrale regolabile in altezza a realizzare, alla bisogna, un ampio gavone garage.

Chiude la disponibilità di modelli, sempre con lunghezza di 743 cm, il classico I 728 G con letti gemelli e toilette in ambienti indipendenti.

Presentati nella scorsa stagione, i profilati Lyseo TD, dotati di doppio pavimento tecnico, hanno rappresentato uno dei cavalli di battaglia della casa tedesca. Riproposti in toto per l’attuale stagione, si dotato però, per il nostro mercato, di un’arma in più: il pregevole allestimento Privilege, infatti, finora riservato solo al mercato francese, sarà disponibile anche per l’Italia, aggiungendo così un ulteriore valore a veicoli dal già favorevole rapporto qualità/prezzo.

Con questo allestimento, i Lyseo TD (confermati nella loro gamma di otto modelli con lunghezze da 599 a 749 cm) si arricchiscono di Airbag passeggero, Cruise Control, oscuranti plissettati in cabina guida, illuminazione led arricchita, mobilio interno Santina (stessa essenza chiara di quello utilizzato per i motorhome Ixeo I), Skyroof nel cupolino, colorazione della cabina Silver o Champagne, calandra nero lucido e grafica esterna dedicata. In foto, ecco uno dei modelli più gettonati e di successo, il Lyseo TD 690 che in 699 cm offre la zona notte con i letti gemelli correlata alla funzionale toilette a volume variabile, alla cucina a “L” con frigorifero da 141 litri e al soggiorno con divano a “L”, tavolo centrale con piantana e panchetta laterale. Anche questo modello, come tutta la gamma Lyseo TD, è equipaggiabile a richiesta del letto basculante a movimentazione elettrica.

Il Lyseo TD 690 sarà proposto, sul mercato italiano a 56.630 euro, mentre per il resto della gamma i prezzi partiranno dai 55.610 euro necessari per il compatto it 590 (l’unico a essere già dotato di serie di letto basculante) per arrivare ai poco più di 60.000 euro necessari per i modelli più grandi, dalla configurazione molto particolare: t 744 con grande salotto posteriore “Lounge” e letto discendente, e t 745 con matrimoniale posteriore centrale che, sollevandosi, libera una camera con ampio divano a creare un salotto dall’ispirazione decisamente domestica. Completano la gamma i modelli 700 con letto centrale su 699 cm di lunghezza, 710 G com matrimoniale trasversale e garage, 728 G con letti gemelli e 734 con letto centrale, questi ultimi due dotati anche di toilette articolata in locali indipendenti.

Bürstner pone una particolare attenzione anche alla gamma dei furgonati CityCar nell’ambito dei quali, in concomitanza con le Fiera autunnali, è previsto l’arrivo dell’inedito CityCar C 601: allestito sul furgonato Fiat da 599 cm, presenta la particolarità di avere un letto basculante posteriore capace di offrire due comodi posti letto (con lunghezza di 190 cm) così come, in posizione sollevata, lasciare un’altezza utile di carico di 150 cm. L’allestimento della stessa zona prevede la presenza di due divani longitudinali che, in opzione, possono essere configurati in da da poter essere trasformati in un letto matrimoniale trasversale e offrire, così, due comodi posti letto aggiuntivi.
Il resto della gamma CityCar è pienamente confermata anche per il 2018, con alla base il gettonatissimo C 600, che interpreta al meglio la classica configurazione ideale per la coppia dinamica con letto trasversale posteriore.

Per quanto riguarda le caravan, infine, la gamma Bürstner conferma l’ingresso alla base dell’offerta delle leggere e convenienti Premio Life, presentate al pubblico in occasione del CMT di Stoccarda e articolate su tre varianti, e conferma le versioni “Plus” di Premio e Averso, uniche caravan del panorama continentale a essere dotate di un letto basculante che ottimizza gli spazi interni e permette, a parità di posti letto, di ridurre le dimensioni.

 

Read More

Video Anteprime 2018: CI

Giu 26, 2017

La casa toscana del Gruppo Trigano ridefinisce completamente la gamma Magis, con nuovi arredi, modelli inediti e l’inserimento nell'offerta degli inediti motorhome. Ampliata anche la gamma dei van Kiros ed esordio di una serie speciale tra i modelli di primo accesso Elliot su meccanica Ford Transit. Tutte le novità 2018 CI nel nuovo video di CamperOnLine TV

Read More

Video Anteprime 2018: Carthago e Malibu

Giu 6, 2017

CamperOnLine TV vi guida, con un completo servizio filmato, alla scoperta di tutto ciò che di nuovo propongono Carthago e Malibu per la prossima stagione: novità in fatto di stile, ergonomia, accessoristica e tecnica di bordo, ma anche modelli inediti e nuovi allestimenti

Read More

Laika, in anteprima assoluta i nuovi Ecovip 112 e 419

Feb 28, 2017

Laika alza il sipario su due nuovi profilati: il piccolo Ecovip 112 è dedicato a coloro che ricercano la comodità di una camera da letto posteriore con matrimoniale centrale abbinata a un veicolo che rimane entro i 660 cm di lunghezza. Originale e intrigante, ha diverse soluzioni interessanti che sfruttano in maniera multifunzionale gli spazi disponibili. Più grande, Ecovip 419 diventa l'ammiraglia della gamma omonima: con un layout dedicato alla coppia matura, offre spazi interni vivibili e di stivaggio sorprendentemente ampi.

...

Read More

Speciale CMT 2017: Truma, ecco la nuovissima VarioHeat

Feb 7, 2017

Truma presenta la nuovissima VarioHeat: si tratta di un nuovo sistema di riscaldamento compatto, potente e silenzioso, disponibile in due varianti (Eco e Comfort) dedicate a veicoli compatti e pensate per unire facilità di installazione, affidabilità e possibilità di gestione in remoto grazie all'abbinamento con il sistema iNet.

...

Read More

Speciale CMT 2017: Hymer, la festa per i 60 anni è ricca di novità

Feb 4, 2017

Hymer festeggia il sessantesimo compleanno lanciando un nuovo motorhome e un nuovo profilato: si chiamano ML-I 570 e ML-T 570 60 Edition, sono allestiti su Mercedes-Benz Sprinter, offrono i letti gemelli posteriori su garage in appena 675 cm di lunghezza e sono super accessoriati. Tra le caravan ecco le versioni 60 Edition per Exciting e Nova GL: anche per loro, dotazioni davvero molto ricche.

...

Read More

Speciale CMT 2017: Bela Trendy 1, l’auto-mansardato

Gen 27, 2017

Lungo appena 5 metri, allestito su Fiat Doblò, capace di tre posti letto, di una toilette posteriore a tutta larghezza completa di doccia separata e di un blocco cucina, il nuovo Bela Trendy 1 avvicina auto e motorcaravan assicurando economia di esercizio e dotazioni complete.

...

Read More

Speciale CMT 2017: Carthago, è tempo di Edition 25

Gen 23, 2017

La collezione Chic C-Line I si arricchisce del nuovissimo I 4.9 Edition 25: motorhome dedicato alla coppia capace di ospitare la famiglia di 4 persone, offre una ricchissima dotazione di serie con un vantaggio-cliente che supera i 10.000 Euro.

...

Read More

Anteprime 2017: Dreamer

Set 7, 2016
ante_2017_dreamer

Il brand del Gruppo Rapido specializzato nella realizzazione dei van furgonati conferma sostanzialmente allestimenti e caratteristiche della scorsa stagione ma inserisce a catalogo due nuovi modelli ed effettua un cambio di naming della serie base

...
Read More

Anteprime 2017: Rimor

Set 5, 2016

ante_2017_rimor

Rimor propone una completa rivisitazione della sua gamma di semintegrali di maggior prestigio Europeo e significativi aggiornamenti nella serie di primo accesso Seal

...
Read More

Caravan Salon 2016: il video

Set 3, 2016

E' la più importante fiera di settore europea e la vetrina preferenziale dei costruttori continentali per presentare le novità 2017 di camper, caravan e accessori. Se non siete riusciti ad andarci, mettetevi comodi: CamperOnLine e CamperOnLine Tv, in un documentario completo ed esaustivo, vi svelano quello che c'era da vedere e da ammirare.

Read More

Anteprime 2017: P.L.A.

Set 2, 2016
ante_2017_pla

Per la casa toscana una nuova gamma di motorhome, un importante restyling per Plasy e la completa rivisitazione dei veicoli appartenenti al brand Mister

...
Read More

Anteprime 2017: Fendt

Ago 31, 2016
2017-Fendt

Cresce l'offerta Fendt: con la nuova collezione Bianco Activ il celebre marchio tedesco strizza l'occhio ai caravanisti itineranti grazie a prodotti estremamente curati e accessoriati di tutto punto. All'insegna della massima qualità, la collezione Fendt 2017 conferma i tanti cavalli di battaglia dell'azienda di Mertingen, a partire dalla best-seller Saphir.

...
Read More

Anteprime 2017: Sunlight

Ago 30, 2016

ante_2017_sunlight

Il brand del Gruppo Hymer aggiorna il proprio catalogo ottimizzando l’offerta globale e introducendo una serie di migliorie generali e particolari

...
Read More

Anteprime 2017: Bürstner

Ago 29, 2016

2017-Buerstner

Due nuove gamme, i Lyseo T, semintegrali con doppio pavimento tecnico, e i Lyseo A, mansardati dedicati alla famiglia, e diversi nuovi modelli in tutte le tipologie costruttive per Bürstner, che completa sempre più il proprio catalogo. Spazio, quindi, a nuovi van compatti CityCar e, all'opposto, anche a nuovi maxi motorhome Elegance. A listino anche le ricche serie celebrative dei trentanni di motorizzati Edition30 mentre nelle caravan torna la storica Averso.

...
Read More

Anteprime 2017: Eura Mobil

Ago 26, 2016
ante_2017_euramobil

L’azienda tedesca conferma le proprie gamme di semintegrali, motorhome e mansardati con modifiche e aggiornamenti tecnici e stilistici e reintroduce sul mercato italiano la gamma di semintegrali Profila T

...
Read More

Anteprime 2017: Hobby

Ago 25, 2016
2017-Hobby

Diverse novità si uniscono a molte conferme: Hobby amplia la propria offerta di furgonati Vantana con due nuovi modelli ma, soprattutto, li caratterizza sempre più grazie a peculiarità uniche sul mercato. Crescono le gamme di motorizzati Optima e Siesta, ora proposte unicamente nelle ricche versioni De Luxe, mentre tra le caravan l'ammiraglia Premium è completamente rinnovata negli interni.

...
Read More

Anteprime 2017: Malibu

Ago 24, 2016
ante_2017_malibu

Il brand tedesco consociato a Carthago propone novità tra i van, con modelli inediti, nuove varianti e aggiornamenti negli allestimenti. Debuttano anche sul nostro mercato gli autocaravan, con tre profilati e altrettanti motorhome

...
Read More