August 25, 2019

Il Colle del Gran San Bernardo riaperto dopo la stagione invernale

Giu 3, 2010

E’ stato riaperto martedì 1 giugno il Colle del Gran San Bernardo, valico alpino che, con i suoi 2473 m di altezza, congiunge Italia e Svizzera (Valle d’Aosta e Canton de Vaud).

La strada, la cui percorribilità è agevole anche in camper nonostante due cantieri nei pressi dell’abitato di St Rhémy en Bosses con senso unici alternati regolati da semafori, conduce fino al valico attorniata da un crescente quantitativo di neve:  uno spettacolo maestoso.

Read More

Ferrara Balloons Festival

Mag 27, 2010

Nato sei anni fa da Provincia e Comune di Ferrara, il Festival ha sapientemente introdotto il mondo delle mongolfiere all’interno dell’offerta turistica della città, affermandosi in breve tempo come il più importante Festival delle mongolfiere in Italia e uno dei più prestigiosi d’Europa.

Ai dieci giorni dell’edizione 2009 hanno partecipato 34 equipaggi di cui 22 stranieri sfidandosi in avvincenti competizioni aerostatiche e regalando al pubblico emozioni uniche e coinvolgenti.
Il Parco urbano “G. Bassani” è cornice ideale di eventi sportivi e di spettacolo, incontri e animazioni a due passi dal centro storico di Ferrara, gioiello del Rinascimento e Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Read More

Lo spettacolo delle Rose in Franciacorta

Mag 18, 2010

In questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia oltre 1500 varietà di rose fiorite.
Dopo un difficile inizio di Primavera ecco finalmente la regina dei fiori: la Rosa!

È un tripudio di colori e profumi quello che si può ammirare in questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia. Da qualche giorno infatti il prezioso roseto situato nei Giardini del Castello è al massimo del suo splendore. La prospettiva del palazzo è unica con centinaia di rose che in Maggio diventano protagoniste indiscusse creando una scenografia unica tra i giardini di questo storico castello della Franciacorta con oltre 1500 varietà tra antiche, moderne e inglesi.
Una fioritura certamente in ritardo, ma come ogni cosa che si fa attendere, ha riservato piacevoli sorprese, tra nuovi profumi e sfumature di colori mai viste.
Come tutti gli anni la prima rosa a fiorire è la Banksiae, la prima ad essere introdotta in Europa dalla Cina. La Banksiae è priva di spine, le foglie sono semisempreverdi e lucide, e i fiori sono piccoli e bianchi. A Castello Quistini questa bellissima pianta ricopre completamente un gazebo rendendo l’immagine del giardino particolarmente suggestiva.

Read More

A giugno passeggiate nell’Appennino

Mag 14, 2010

L’Emilia  Romagna è ricca di proposte en plein air.

Anche nella province di Bologna e Reggio sono state organizzate gite. Ne proponiamo alcune.

Sono due le escursioni guidate in programma sull’Appennino bolognese nel mese di giugno.

Domenica 13 giugno,viene proposto  un percorso ad anello alla scoperta del “Variegato paesaggio tra Landa e Lavino”. L’itinerario, con partenza da Monte San Pietro, consentirà di conoscere l’ambiente delle colline tra i torrenti Landa e Lavino, dove l’uomo e la natura si sono contesi tutti gli spazi disponibili. I risultato è un paesaggio creato dall’intreccio di ambienti diversi in cui frutteti e vigneti sorgono a pochi metri dai calanchi e  il bosco è il naturale proseguimento dei giardini delle ville.

Read More

A giugno a piedi per i colli modenesi

Mag 10, 2010

 La regione Emilia Romagna è sempre molto attiva nel proporre escursioni piacevoli e in mezzo la natura. Quindi riportiamo volentieri le segnalazioni pervenute ricordando che la filosofia di chi viaggia in camper è complementare a quella di chi fa vita all’aperto e si muove  a piedi.

Approfittando del ponte del 2 giugno, per esempio, si può percorrere “Il sentiero del carbonaio”, una bella e facile passeggiata nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Come i vecchi carbonai, (ma senza legna sulle spalle!) si potranno percorrere suggestivi sentieri di lavoro e sapienza antica, mentre, dall’alto dei Sassi, uno splendido e ampio panorama sorprenderà i partecipanti, facendo vibrare le loro energie….al suono della ciotola magica.

Ma dov’è il Parco dei Sassi di Roccamalatina? 

Read More

La tavola delle meraviglie

Mag 4, 2010

A La Morra (CN) torna Libri da gustare dall’11 al 13 Giugno la XIV Edizione del Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio con osterie letterarie, la lunga Tavola delle Meraviglie,

Read More

Camper e speleologia

Apr 21, 2010

Grotte e non solo: il più grande Parco carsico dell’Emilia-Romagna

Usare il camper per coltivare nuove passioni!

Così possiamo utilizzarlo, ad esempio, per raggiungere una zona ricca di grotte e passare un weekend a fare gli speleologi.

Cominciamo con un’escursione  nuova e nel contempo sicura. Andiamo  a  visitare dunque il Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa.

I parco si estende sulle prime pendici collinari a sud-est di Bologna, tra i torrenti Savena, Zena, Idice e Quaderna, e racchiude un territorio composito in cui spiccano gli spettacolari affioramenti dei gessi  e i caratteristici calanchi del Passo dell’Abbadessa.

Read More

Agricampeggiamo?

Apr 15, 2010

È arrivata, più o meno puntuale, la bella stagione, c’è aria di idee nuove e di progetti per il weekend, per il prossimo ponte, per le vacanze estive. Voglia di andare, in campagna, magari in Umbria, voglia di guidare un camper

Read More

Brescia – La stazione si veste di verde

Apr 14, 2010

Il 23 e 24 Aprile in Piazza della Stazione a Brescia, una Mostra Mercato per ammirare le fioriture della Primavera

Dopo il successo di Brixia Florum in Corso Garibaldi, torna la Primavera in città con un altro grande appuntamento ricco di colori e profumi organizzato dall’Associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di Brescia per tutti gli appassionati di giardinaggio o per chi semplicemente desidera passare una bella giornata all’aria aperta.

Il 23 e 24 Aprile si terrà a Brescia una piccola Mostra Mercato in un luogo insolito come Piazza della Stazione, che per due giorni si trasformerà in una grande serra con alcune aziende della nostra provincia che esporranno le migliori produzioni florovivaistiche della stagione. Un’area cittadina, spesso ridotta solo a zona di passaggio, addobbata a festa per una grande giornata all’insegna della natura e del verde tra fiori e piante delle più diverse varietà.

Read More

A maggio per l’appennino tosco-emiliano

Apr 8, 2010

Nel mese di maggio, il calendario di escursioni della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010  entra nel vivo.

Il punto di partenza di tutte le escursioni è comodamente raggiungibile con il proprio camper. Un’ottima occasione per coniugare weekend en plein air e movimento.

Per l’Appennino bolognese

Si comincia sabato 1° maggio, a San Lazzaro di Savena si va “A spasso tra i Gessi di Monte Croara e la Dolina della Spipola”.  L’escursione inizia sulla via Emilia e, costeggiando il torrente Savena, risale la collina percorrendo i più significativi affioramenti gessosi della Spipola e della Croara fino a raggiungere la Val di Zena. E’ prevista una sosta presso il Centro Parco Casa Fantini e presso l’Azienda Agricola “Colombarola” con possibilità di degustazionee acquisto di prodotti biologici.

Read More

Gratis per dieci

Apr 1, 2010

L’insolita proposta del Museo della Bilancia di Campogalliano (MO): in dieci persone si entra gratis! Non si tratta del solito sconto comitiva, ma di un’opportunità per godersi un museo originale in famiglia o con gli amici, come se si stesse a casa propria.

Il Museo della Bilancia di Campogalliano (MO) invita ad entrare nelle sue sale in gruppo, in una formazione composta da 10 persone. E con questo numero magico l’ingresso è gratuito per tutti! E’ sufficiente telefonare e concordare il giorno e l’ora, che può essere anche serale.

L’idea insolita per un party esclusivo, da dedicare all’approfondimento culturale e alla storia vista attraverso gli strumenti di misurazione del peso, dall’antichità ai giorni nostri.
E fino al 9 maggio si può visitare anche la mostra: “Sguardi d’autore. Modenesi di peso”.

I modenesi “di peso” hanno visitato il Museo e si sono presi un po’ di tempo per godersi con calma gli oggetti in esposizione. Ne hanno poi scelto uno, o più d’uno, e vi hanno costruito intorno un testo. Sono stati fotografati durante la visita da Giorgio Giliberti, che per ognuno ha creato un’immagine d’autore; sono stati intervistati e filmati e da qui hanno preso vita un libro e una mostra estremamente curiosa e divertente poiché grazie alla tecnologia senza tocco rende il visitatore protagonista.

Per informazioni:
Museo della Bilancia  via Garibaldi 34 a – 41011 Campogalliano (MO)
Aperto sabato e festivi 10-12.30   15-18.30 (15.30-19 ora legale), dal lunedì al venerdì su richiesta 9 -12, sempre aperto su prenotazione, tel. 059-527133 – fax 059-527084 – E-mail: infomuseo@museodellabilancia.it
Web: www.museodellabilancia.it – Web del Comune: www.comune.campogalliano.mo.it

Aree di sosta camper in zona: clic qui.

Read More

Il camper per camminare comodamente

Mar 10, 2010

Nessun altro mezzo come il camper ci permette di vivere in libertà e ritrovare ritmi naturali.
Utilizziamolo quindi per riapproppriarci del viaggio a piedi o in bici.
Approfittiamo degli spunti che ci offre il movimento lento, un’organizzazione che si è appena costituita con l’obbiettivo di effettuare la tracciatura di nuovi itinerari che consentano di effettuare lunghi viaggi a piedi e in bicicletta in Italia.

Un possibile itinerario primaverile parte dall’isola d’Elba.
Nel prossimo Giugno si potrà partecipare ad un “trekking-spedizione” sulla tracce dell’antica via di comunicazione commerciale. Il progetto La via del ferro, dall’Elba a Pisa, fino a Spina nasce dalle recentissime (e “ancora rivoluzionarie”) scoperte storico-archeologiche e dall’ardita proposta di ripercorrere quelle orme in uno spettacolare ed inedito “trekking-spedizione” dal Tirreno all’Adriatico.

Read More

A primavera a piedi nel Modenese

Mar 1, 2010

Sono ben 50 le iniziative sull’Appennino modenese inserite nel calendario  della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.

La prima iniziativa nel modenese si tiene sabato 20 marzo, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si tratta di un avventuroso Safari Notturno, che prevede il ritrovo alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo una cena a base di prodotti tipici in un locale tipico montanaro, caprioli, volpi e tassi saranno a portata “visiva” degli escursionisti, che potranno osservarli nel pieno delle loro attività con l’ausilio di fari e binocoli, in una notte da avventurieri. L’escursione è a numero chiuso, max 9 partecipanti.

Read More

In primavera andando per l’Appennino reggiano

Feb 21, 2010

Proseguiamo con la presentazione di itinerari piacevoli ed alternativi nell’Appennino.

Sono 15 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario cartaceo della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.
L’edizione 2010 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.  Di seguito, ecco alcune escursioni in programma in primavera.
Si comincia domenica 28 marzo, con un’escursione “Nella valle degli Elfi” , nel territorio di Vedriano di Canossa. Partendo da un antico mulino ad acqua ancora funzionante, nella magica Valle degli Elfi, dove scorre il tortuoso Torrente Tassobbio, seguendo l’antico sentiero dei Ducati si arriva su una delle alture più panoramiche del territorio canossiano, dalla quale si può ammirare l’Alto Appennino Emiliano. Nel raggiungere la cima del Monte Staffola, i partecipanti incontreranno borghi, case a torre, corti e antiche chiese. Un territorio cesellato da spettacolari stranezze della natura che non mancherà di stupire.

Read More

A piedi per l’Appennino bolognese

Feb 12, 2010

Si tiene sull’Appennino bolognese, domenica 7 marzo, la prima escursione dell’edizione 2010 di Itinerando Emilia Romagna. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 39, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro.  

L’escursione inaugurale, “Festeggiamo tutti insieme Itinerando 2010”, si tiene domenica 7 marzo, a Gaggio Montano, in località Pietracolora. Si tratta di una bella e facile escursione nel cuore dell’Appennino bolognese, che si conclude con una ricca tavolata imbandita di prodotti tipici per presentare le tante novità dell’edizione 2010 di Itinerando. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il parcheggio della Pizzeria Pino.

Read More

In camper alle Terme di Rapolano: una famiglia commenta…

Gen 23, 2010

Tre punti di vista su un fine settimana in Toscana…

Barbara, 38 anni

Un primo dell’anno originale ma non troppo, quello alle terme. E noi che pensavamo di avere avuto un colpo di genio. Presi d’assalto entrambi gli stabilimenti termali di Rapolano Terme (SI), trovare un metro cubo d’acqua termale tutto per noi e’ stata un’impresa.

Read More

Trendy sulla neve questo inverno

Gen 18, 2010

Continuiamo a proporre itinerari di tendenza ma alternativi. Sperando nella presenza della neve sull’appennino tosco-emiliano ecco  delle  nuove proposte per gite con le ciaspole.

Ciaspolando nei boschi innevati

Domenica 28 febbraio la rassegna Itinerando, promossa da PromAppennino, propone un’avventurosa passeggiata con le ciaspole  per concludere il calendario dell’edizione 2009/10 della rassegna .

Domenica 28 febbraio, a Ospitale di Fanano, sull’Appennino Modenese, si parte  alle 8.30 dal Rifugio Capanna Tassone. Il percorso si sviluppa tra i boschi innevati, dove la coltre bianca, apparentemente inanimata, alla luce della luna rivela aspetti  insoliti e magici. Attraverso un itinerario assai suggestivo si raggiungono poi le rive di un lago segreto. Il rientro è previsto per le 15.30 circa.

Read More

Vancouver – Columbia Britannica

Gen 11, 2010
Per pochi eletti:  seguire le olimpiadi invernali con il camper

Per chi volesse seguire i giochi olimpici invernali dal vivo, l’unica possibilità è utilizzare un camper, comodo per spostarsi da un luogo di gara ad un altro, ma soprattutto perchè è  l’unico modo ormai per alloggiare durante i giochi. Pare che alberghi, B&B e camere siano tutte esaurite.

vancouverVancouver è una città portuale in Canada, il più grande porto nel Canada occidentale, situata nella provincia della British Columbia. Vancouver, tra  il 12 al 28 febbraio 2010, ospiterà la XXI edizione dei Giochi Olimpici Invernali.

Alla ricerca di una macchina a noleggio, o di un  camper e campeggio a Vancouver in Canada?

http://www.speedrent.com/fr/louer/location-camping_car-motorhome/vancouver

Read More

Tutti i colori del bianco

Dic 23, 2009

ciaspolataNel fine settimana del 9 e 10 gennaio 2010 la rassegna Itinerando Emilia Romagna propone una due giorni nella natura del Monte Comero.

Neve e montagna non vogliono dire soltanto sci. Chi agli slalom sulle piste preferisce il silenzio dei boschi, nel fine settimana del 9 e 10 gennaio 2010 la rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, propone una bella due giorni sulle ciaspole, alla scoperta di “Tutti i colori del bianco” .

Read More

Calci – Paese dei presepi

Dic 4, 2009

A Calci, in Provincia di Pisa, oltre la celebre Certosa, ci sono numerose Pievi, Chiese, Eremi, Castelli, Monasteri, frantoi, DSCN1659molini da poter visitare, ci sono numerosi Ristoranti dove potrete degustare i tantissimi piatti tipici, spesso conditi con il rinomato olio calcesano,  il tutto a due passi dalla bellissima Città di Pisa.
In questo Paese immerso tra ulivi, pini e castagni, durante le festività natalizie, si possono visitare anche alcuni Presepiufficioturistico@comune.calci.pi.it tel.0509910683

IL PRESEPIO CHE CRESCE

La tradizione dei grandi presepi a Calci si rinnova con quello di Nicosia, molto suggestivo. Viene costruito, ogni anno diverso, all’interno della chiesa, unica parte restaurata di questo grande convento abbandonato. E’ stato definito “Il Presepio che cresce” perché ogni anno vede aggiungersi nuovi personaggi e nuove ambientazioni. I personaggi, alti 70 centimetri circa, hanno le parti visibili in gesso, lavorato e pitturato pezzo per pezzo, e sono rivestiti con abiti veri, realizzati ricercando tessuti adatti al luogo e all’epoca.

Read More

La XIV edizione di Art in Ice

Dic 3, 2009

Livigno

livignoLe alte temperature di questo pazzo autunno hanno fatto slittare l’inizio del XIV° Concorso Internazionale Art in Ice, la manifestazione di scultura su neve, di due settimane. Il concorso inizierà mercoledì 16 dicembre e si concluderà domenica 20 dicembre con la premiazione.

Read More

Ciaspolando, ciaspolando

Nov 27, 2009

Passeggiare sulla neve con le ciaspole è fantastico, relax per la mente, il tempo mantiene il suo scandire naturale, diversamente dalla vita di tutti i giorni frenetica e il corpo ne trae i benefici cardiotonici senza stress a muscoletti nascosti. Non ci sono solo le Alpi per fare gite sulla neve. Così, con l’obiettivo di provuomere percorsi meno battuti, ecco una proposta che viene dalla Emilia Romagna nell’ambito della rassegna “Itinerando”.

ciaspolataInfatti il calendario del mese di dicembre della rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, si apre con una bella escursione sulle ciaspole nel territorio di Pratizzano. Si tratta di una passeggiata facile e aperta a tutti, tra boschi e prati di alta quota, nella bellissima cornice del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

Read More

I Monti Lattari ci invitano

Nov 12, 2009

Agerola, Gragnano e Pimonte sono tre Comuni adagiati nel verde cuore dei Monti Lattari, entroterra di quel prezioso scrigno di gemme che è la penisola Sorrentina.

Read More

Le torri solari

Nov 3, 2009

astroQuest’anno è l’anno dell’astronomia. Bisogna cogliere l’occasione e organizzare una bella gita e celebrare così la ricorrenza. Alle ragazze e ai ragazzi piacerà tantissimo.
Ma una sola meta non basta, proponiamone almeno 2.
Entrambe comode con il camper.
La prima si trova in Valle d’Aosta, nella valle di Saint Barthelomy.
L’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta è una struttura, ultimata a metà 2003, unica nel suo genere per le caratteristiche e la varietà della strumentazione disponibile. http://www.oavda.it .
La stazioneastronomica è dotata di modernissime attrezzature, consente di effettuare visite ( solo su prenotazione)di giorno per osservare la magnificenza del sole e di notte, se si è ben coperti  per ammirare stelle, galassie e nebulose.

Read More

Sole d’autunno al Calidario

Ott 15, 2009
calidario

L'ingresso al Calidario

Gli antichi romani (ma prima di loro i bravi vecchi greci) avevano come al solito già visto lungo, fare il bagno in compagnia, magari nell’acqua tiepida, concilia senza dubbio il buonumore e rende più disponibili nei confronti del prossimo. Un bel bagno alle terme è quello che ci vuole per spengere l’interruttore ogni tanto e godersi un egoistico e sano relax.

Così prima che il freddo si faccia pungente, dopo una settimana di lavoro si può partire verso sera quasi senza meta e raggiungere come guidati da un sesto senso la nuovissima area di sosta camper del Calidario, per svegliarsi, dopo un sano sonno ristoratore, proprio davanti all’ingresso delle Terme. Costume da bagno, ciabatte e accappatoio: volendo si potrebbe anche scendere dal camper senza nient’altro addosso, tanto l’ingresso è vicino, altrimenti basta preparare una piccola borsa e mettere già il costume se non si vuole passare dagli spogliatoi (l’armadietto è a pagamento). Il biglietto non è proprio economico (18 euro per gli adulti e 9 per i bambini), ma la grande vasca e l’ampio solarium non deludono le aspettative. Sdraio gratuite e lettini a pagamento (5 euro), circondati dalla vista della bella e antica struttura recentemente ripristinata. Il bar e il ristorante offrono un eccellente servizio, oltre che un bell’ambiente molto curato e ovunque si respira salute e benessere. Il bar non serve alcolici, ma salutari centrifugati di frutta e verdura, tanto che alla richiesta di un caffè corretto alla sambuca, il barman ci guarda schifato come se fossimo dei tossici non ancora redenti. Peccato che il Termarium sia off limits ai bambini, ma la cosa è comprensibile visto che relax e infanzia non sono proprio un binomio proponibile per 36 euro.

calidaio2

La grande vasca è comunque l’ideale per il relax di tutta la famiglia, piccini inclusi, anche i tuffi sono tollerati, purchè si usi moderazione e rispetto per gli altri (ma la buona educazione sarebbe consigliabile ovunque, non solo alle Terme). La piscina è accessibile a tutti, chi non sa nuotare può stare nell’acqua bassa, o approfittare del caldo getto delle bocchette laterali che immettono l’acqua termale. Per chi invece vuole farsi due bracciate, non manca lo spazio per nuotare in piena tranquillità. Fare amicizia non è difficile, soprattutto per i bambini, che qui possono muoversi senza problemi (tutto lo spazio è recintato e controllato) e divertirsi sotto i getti d’acqua. Anche i neonati sono nel loro habitat naturale.

calidario1

Calidario: l'area di sosta davanti all'ingresso delle Terme

Severamente vietati le merende e i pic-nic da primomaggio a bordo vasca per ovvi e plausibili motivi, meglio pranzare sul proprio camper, se si vuole evitare la spesa del ristorante, in fondo bastano due passi e un timbro sul polso, se dopo pranzo si vuole rientrare. Una passeggiata sulla vicina spiaggia di San Vincenzo a respirare aria salmastra, può essere la valida alternativa per perseverare nella “giornata benessere”, l’area di sosta non è segnalata, ma si trova a circa 200 mt dal centro, nei pressi del Centro Commerciale Coop. Un tramonto sul mare può essere la giusta chiosa di una domenica di relax, che rende sopportabile anche il lunedì più allucinante.

Calidario dove: nel Parco Termale di Venturina, in Toscana, a cinque chilometri dal mare, nello splendore della Costa degli Etruschi.

Calidario Terme Etrusche
Via del Bottaccio, 40
57021 Venturina (LI) – Toscana
Tel. 0565 851504

Calidario quando: tutti i giorni orario 8,30-21 (prossima chiusura 11 gennaio-11 marzo 2009)

Read More

Camper Dating: mercatini di Natale nelle Marche

Ott 14, 2009

Con un camper puoi andare ovunque, ti dici, eppure quando ci si trova a decidere la meta, l’itinerario, il viaggio, scatta la solita diatriba familiare.
Borghi e paesini o città con le bici? Mare o montagna? E i bambini? Si divertiranno? O ci trascineremo dietro una rassegna di musi lunghi? La casa si riempie di guide turistiche e riviste di settore di ogni sorta, ma, invece di diminuire, la confusione aumenta in modo equamente proporzionale alla quantità di proposte di questi vademecum del viaggio ideale. Meno male che il nostro world wide web è sempre lì, pronto a insinuarsi a banda larga nelle nostre case, per toglierci dagli impicci.

Read More

Neve e terme: idee per un Natale a tutto benessere in camper

Ott 14, 2009

Associazione Produttori Camper suggerisce un itinerario in Umbria tra sport e coccole
Spunti per rigenerare corpo e spirito tra natura, arte, storia e suggestive feste natalizie

Camper_nevePer un Natale da trascorrere in famiglia o in coppia, per scegliere e condividere appuntamenti quanto mai vari, con in più la possibilità di spostarsi liberamente sul territorio, alla scoperta delle tipicità locali e di incantevoli borghi scintillanti di luci, perché non pensare ad una vacanza in camper nel cuore verde d’Italia? Interni accoglienti, dotati di tutti confort e studiati da architetti per una disposizione razionale degli spazi e per una gestione del quotidiano semplice ed efficace caratterizzano questo tipo di veicolo, che consente di non rinunciare alle proprie abitudini, in un equilibrio perfetto tra comodità e libertà. Vantaggi cui si aggiunge anche la possibilità di evitare programmazioni anticipate, prenotazioni e rischio di overbooking, per godersi invece appieno una partenza in vero relax.

Read More

Itinerando in Emilia Romagna

Ott 8, 2009

“Itinerando” tra i boschi d’autunno

Novembre, la natura autunnale sfoggia il suo vestito multicolore ed offre agli amanti del gusto i suoi preziosi frutti: funghi, marroni e castagne. E’ questo, il periodo più bello per camminare nel silenzio dei boschi, percorrendo sentieri variopinti e respirando il profumo della terra umida.  La rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, nel mese di novembre, include nel suo calendario passeggiate nella natura dell’Appennino, da assaporare in tutte le sue sfaccettature.

Nel Modenese:

Dove sostare:

Centro Turistico Ecochiocciola

Via Testa 80 – 41055 Montese,  ( fraz.Maserno) Modena – Italia
E-mail: info@ecochiocciola.com. Con area attrezzata per camper.

Aree di sosta in zona: clicca qui

Tartufaio

Tartufaio

Si comincia, domenica 8 novembre, con “Autunno tra i cieli” una splendida escursione nel cuore del Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si potranno visitare borghi, pievi e torri, per poi salire sulla cima dei Sassi per godere di un paesaggio spettacolare. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il Museo del Castagno di San Giacomo di Zocca. Portare il pranzo al sacco. Quota di partecipazione: adulti euro 10, bambini euro 5. Speciale famiglia: due adulti e un bambini 20 euro. Possibilità di pernottamento a partire da 15 euro a persona (tel. 059/220022). Prenotazione obbligatoria. (Info: Riccardo Solmi, tel. 340/0780939 – 338/8459659; Gianluigi Olmi, tel. 347/3015119).

Read More

Riserva Naturale Contrafforte Pliocenico

Ott 7, 2009

contrafforteL’area del Contrafforte, un comprensorio di grande interesse geologico e naturalistico, è costituita da un complesso, lungo circa 15 Km, di affioramenti rocciosi di arenaria pliocenica, disposto trasversalmente alle valli del Setta, Savena, Zena e Idice, da Sasso Marconi al Monte delle Formiche. La riserva naturale riguarda un’area di più ridotte dimensioni (circa 750 ha) comprensiva dei bastioni arenacei dei boschi ed è notevole la presenza di diverse specie di uccelli considerati rari e minacciati di estinzione.  Tra questi, in particolare, il falco pellegrino, che qui nidifica regolarmente. Per saperne di più clicca qui.

Perchè merita una visita:

L’ambiente è affascinante. Inoltre ci sono molti eventi collaterali interessanti.

Come raggiungere la riserva:

Panoramica

Panoramica

Lato Ovest della Riserva: da Bologna, dopo Casalecchio di Reno proseguire per Firenze sulla A1 prendendo l’uscita in direzione Sasso Marconi oppure prendere la strada statale Porrettana (SS 64).Continuare poi sulla Strada Provinciale SP 325 per Battedizzo e Badolo da cui prendono avvio i sentieri.

Lato Est della Riserva: da San Lazzaro di Savena percorrere la via Emilia (SS9) fino alla località di Idice. Da qui girare a destra sulla SP7 (Via Idice) proseguire per Mercatale e successivamente per Cà di Bazzone poi seguire le indicazioni per il Santuario del Monte delle Formiche.

Orario d’apertura:

CENTRO VISITA DI VILLA TORRE: da Ottobre a Marzo aperto sabato e domenica, solo su prenotazione, telefonando al numero 051-6254821 e oltre alle giornate con iniziative programmate, aperto la domenica ore 15 – 18
Via Tolara di Sopra, 99, Ozzano dell’Emilia

Read More