October 23, 2019

Itinerando nell’Appennino Reggiano

Mar 29, 2011

Si completano le proposte  di gite primaverili  nell’Appennino tosco-emiliano per  camperisti veri amanti  della natura.

Sono 16 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2011.

L’edizione 2011 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.

Sull’Appennino reggiano, Itinerando 2011 comincia domenica 3 aprile a Vezzano sul Crostolo con l’escursione “La Montagna di cristallo” . Si parte alle ore 9 dal parcheggio Ecoparco Pineta di Vezzano e si va alla scoperta di una suggestiva montagna di lucenti cristalli, su cui sorgeva il “Castello di Gesso del Crostolo”, distrutto dagli Estensi nel 1500. Tuttavia, molto tempo prima, qui sorgevano insediamenti di uomini preistorici forse attirati dai magici riflessi della roccia. Sullo spartiacque tra le valli del Crostolo e del Campola si potranno scorgere, poi, le argille di vari colori che danno origine alle spettacolari erosioni calanchive, abitate dai mufloni.

Read More

Itinerando nell’Appennino Bolognese 2011

Mar 27, 2011

Sempre nuove opportunità di gite per i camperisti. Continua l’esplorazione dell’appennino tosco-emiliano.

Si tiene Domenica 10 aprile, la prima escursione dell’edizione 2011 di Itinerando Emilia Romagna sull’Appennino bolognese. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 34, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro. Altre 34 escursioni sono in programma nelle due grotte delle Spipola e del Farneto, all’interno del Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa.

Proprio qui, domenica 10 aprile, si tiene la prima escursione nel territorio dell’Appennino bolognese, dal titolo ”Impariamo la geologia: la Dolina di Gaibola e i Calanchi dei Rio Maleto”.

Si tratta di una bella e facile escursione che si sviluppa dalla Val di Zena alla valle dell’Idice,

Read More

Itinerari nell’appennino modenese

Feb 23, 2011

Un successo che continua anche nel 2011, quello di Itinerando Emilia Romagna, il grande contenitore per la promozione del turismo all’aria aperta.  Assai variegata anche la scelta delle iniziative, tra escursioni a piedi e in Mtb, safari notturni, trekking, campeggi nella natura e campi estivi per ragazzi .

Sono ben 48 le iniziative sull’Appennino modenese . A queste si affiancano altre iniziative, che possono essere consultate sul sito www.escursioniemiliaromagna.com.

Ad accompagnare i partecipanti, 21 guide ambientali escursionistiche, che illustreranno non solo i percorsi, ma anche la flora, la fauna, le tradizione e la storia dei luoghi che, di volta in volta, vedranno il passaggio dei partecipanti.

Read More

Il giardino Botanico di Castello Quistini

Ago 31, 2010

A Castello Quistini in provincia di Brescia da Settembre a Novembre per un bagno di energia tra collezioni di rose e ortensie

Il Bioenergetic Landscape è una nuova tecnica di realizzazione di parchi e giardini e rappresenta il concreto risultato di specifiche ed approfondite ricerche sull’interazione energetica esistente tra gli esseri viventi e l’ambiente.
Questa tecnica innovativa consente di usufruire delle proprietà benefiche di selezionate piante ed alberi anche a distanza di decine di metri da esse, perchè collocate a dimora in specifiche posizioni e scelte proprio in base alla loro capacità di influire positivamente sull’organismo umano.

Un “giardino bioenergetico” creato applicando questo metodo offre quindi il rilassante piacere di una sosta in un luogo verde, bello ed armonico, arricchendolo inoltre di una benefica e stimolante carica vitale perchè realizzato secondo regole che potenziano le naturali emissioni bioenergetiche delle piante selezionate.

Read More

Sui prati di Sara

Lug 13, 2010

Una bella escursione tra rocce, vegetazione naturale, castagneti e praterie montane nella valle del Torrente Ozola. E’ quella in programma, domenica 25 luglio, nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

L’itinerario parte dal ponte dell’abitato di Casalino ed ha come meta i Prati di Sara, uno splendido pascolo alberato ricavato nella faggeta ai piedi del Monte Cusna. Dopo una piccola sosta nei prati si prosegue per gli Schiocchi dell’Ozola per poi raggiungere il Monte Bagioletto e le Prese, proprio sotto al Monte Cusna.

Read More

Camminando tra miti e leggende nel bolognese

Lug 1, 2010

Per  organizzare una breve gita, può essere bello e divertente andare per parchi.   Ad esempio nell’Appennino bolognese le occasioni non mancano. Il camper sarà un comodo appoggio.

Sabato 3 luglio, a Borgo Tossignano, nel cuore del Parco Regionale della Vena del Gesso, si può vivere una indimenticabile esperienza “Camminando tra miti e leggende” . In una notte magica di  novilunio, infatti, miti, leggende, fantasmi della Valle del Santerno faranno compagnia agli escursionisti, lungo il sentiero che dal fiume risale verso le brillanti rocce selenitiche del Monte Penzola. Ogni angolo fornirà l’occasione per scoprire la vita notturna e misteriosa che abita il bellissimo parco “delle rocce scintillanti”.

Read More

Escursioni nell’Appennino romagnolo a Luglio

Giu 30, 2010

Proseguono le proposte per trekking  nell’ Appennino.  Ancora una volta il camper è lo strumento ideale per dare stimolo e conforto alla gita. Ecco due belle escursioni nello splendido ambiente naturale dell’Appennino romagnolo allietano il mese di luglio.

Si comincia domenica 4 luglio, con “La selvaggia valle di Pietrapazza”. Siamo nel Parco delle Foreste Casentinesi. Il percorso inizia allo spettacolare complesso di Pietrapazza  che, fino agli anni 60, era il fulcro della vita contadina della Valle del Bidente.

Read More

Escursioni a Luglio nel Parco dei Sassi di Roccamalatina

Giu 27, 2010

Le vacanze sono ancora lontane e desiderate un piccolo “antipasto”? Siete già tornati e già ne sentite la nostalgia? Che ne dite, allora, di concedervi un piccolo break lontano dalla folla e nel relax dell’Appennino.

Per esempio, venerdì 2 e sabato 3 luglio, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina, si può vivere un’entusiasmante avventura partecipando ad un vero “Safari Notturno e all’alba con gli uccelli”. Il ritrovo è alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo la cena a base di prodotti tipici, seguirà l’uscita notturna finalizzata all’avvistamento degli animali. Il mattino successivo, cince, picchi e usignoli saranno a portata di mano per scoprirli in primissimo piano.

Read More

Bascherdeis Festival 2010 – Appennino piacentino

Giu 23, 2010

Barscherdeis Festival 2010: un viaggio meraviglioso.
A Vernasca (PC) dal 24 al 25 Luglio ritorna il festival internazionale degli artisti di strada

Viaggio fantastico nello spettacolo di strada. Oltre 50 compagnie internazionali proporranno musica, teatro, giocoleria e mille altre forme di espressione artistica on the road. Più di 100 spettacoli nei due giorni del Festival contribuiranno a rendere Vernasca un suggestivo palcoscenico all’aperto dove sarà facile perdersi nella fantasia dei buskers. Un festival per tutti i gusti e per tutte le età. Questo è il segreto del successo del Bascherdeis, giunto alla sesta edizione, che ogni anno vede aumentare il numero di spettatori (25.000 nel 2009).

Read More

Il Colle del Gran San Bernardo riaperto dopo la stagione invernale

Giu 3, 2010

E’ stato riaperto martedì 1 giugno il Colle del Gran San Bernardo, valico alpino che, con i suoi 2473 m di altezza, congiunge Italia e Svizzera (Valle d’Aosta e Canton de Vaud).

La strada, la cui percorribilità è agevole anche in camper nonostante due cantieri nei pressi dell’abitato di St Rhémy en Bosses con senso unici alternati regolati da semafori, conduce fino al valico attorniata da un crescente quantitativo di neve:  uno spettacolo maestoso.

Read More

Ferrara Balloons Festival

Mag 27, 2010

Nato sei anni fa da Provincia e Comune di Ferrara, il Festival ha sapientemente introdotto il mondo delle mongolfiere all’interno dell’offerta turistica della città, affermandosi in breve tempo come il più importante Festival delle mongolfiere in Italia e uno dei più prestigiosi d’Europa.

Ai dieci giorni dell’edizione 2009 hanno partecipato 34 equipaggi di cui 22 stranieri sfidandosi in avvincenti competizioni aerostatiche e regalando al pubblico emozioni uniche e coinvolgenti.
Il Parco urbano “G. Bassani” è cornice ideale di eventi sportivi e di spettacolo, incontri e animazioni a due passi dal centro storico di Ferrara, gioiello del Rinascimento e Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Read More

Lo spettacolo delle Rose in Franciacorta

Mag 18, 2010

In questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia oltre 1500 varietà di rose fiorite.
Dopo un difficile inizio di Primavera ecco finalmente la regina dei fiori: la Rosa!

È un tripudio di colori e profumi quello che si può ammirare in questi giorni a Castello Quistini, in provincia di Brescia. Da qualche giorno infatti il prezioso roseto situato nei Giardini del Castello è al massimo del suo splendore. La prospettiva del palazzo è unica con centinaia di rose che in Maggio diventano protagoniste indiscusse creando una scenografia unica tra i giardini di questo storico castello della Franciacorta con oltre 1500 varietà tra antiche, moderne e inglesi.
Una fioritura certamente in ritardo, ma come ogni cosa che si fa attendere, ha riservato piacevoli sorprese, tra nuovi profumi e sfumature di colori mai viste.
Come tutti gli anni la prima rosa a fiorire è la Banksiae, la prima ad essere introdotta in Europa dalla Cina. La Banksiae è priva di spine, le foglie sono semisempreverdi e lucide, e i fiori sono piccoli e bianchi. A Castello Quistini questa bellissima pianta ricopre completamente un gazebo rendendo l’immagine del giardino particolarmente suggestiva.

Read More

A giugno passeggiate nell’Appennino

Mag 14, 2010

L’Emilia  Romagna è ricca di proposte en plein air.

Anche nella province di Bologna e Reggio sono state organizzate gite. Ne proponiamo alcune.

Sono due le escursioni guidate in programma sull’Appennino bolognese nel mese di giugno.

Domenica 13 giugno,viene proposto  un percorso ad anello alla scoperta del “Variegato paesaggio tra Landa e Lavino”. L’itinerario, con partenza da Monte San Pietro, consentirà di conoscere l’ambiente delle colline tra i torrenti Landa e Lavino, dove l’uomo e la natura si sono contesi tutti gli spazi disponibili. I risultato è un paesaggio creato dall’intreccio di ambienti diversi in cui frutteti e vigneti sorgono a pochi metri dai calanchi e  il bosco è il naturale proseguimento dei giardini delle ville.

Read More

A giugno a piedi per i colli modenesi

Mag 10, 2010

 La regione Emilia Romagna è sempre molto attiva nel proporre escursioni piacevoli e in mezzo la natura. Quindi riportiamo volentieri le segnalazioni pervenute ricordando che la filosofia di chi viaggia in camper è complementare a quella di chi fa vita all’aperto e si muove  a piedi.

Approfittando del ponte del 2 giugno, per esempio, si può percorrere “Il sentiero del carbonaio”, una bella e facile passeggiata nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Come i vecchi carbonai, (ma senza legna sulle spalle!) si potranno percorrere suggestivi sentieri di lavoro e sapienza antica, mentre, dall’alto dei Sassi, uno splendido e ampio panorama sorprenderà i partecipanti, facendo vibrare le loro energie….al suono della ciotola magica.

Ma dov’è il Parco dei Sassi di Roccamalatina? 

Read More

Vita ecocompatibile in camper

Apr 28, 2010

La Fiera Mondiale Shanghai World Expo 2010 è un importantissimo evento a livello internazionale, la cui rilevanza probabilmente è seconda solo a quella delle Olimpiadi e dei Mondiali di calcio.

Dal 1 maggio 2010 – 31 ottobre 2010.

L’Expo affonda le sue radici nel lontano diciannovesimo secolo. La prima edizione difatti risale al 1851, a Londra. Nelle sue prime incarnazioni, la Fiera era la piattaforma ideale dove presentare lo stato dell’arte delle tecnologie contemporanee e un luogo di scambio commerciale di respiro internazionale. Difatti, alcune delle invenzioni che hanno cambiato il corso della storia sono state presentate proprio all’interno di questo prestigioso contenitore.

Il tema dell’ expo di quest’anno  è l’ecosostenibilità. Progetti interessanti saranno visibili. Il padiglione Italia è fatto di un cemento speciale trasparente  che lascia filtrare la luce naturale.

E’ l’occasione dunque non solo di andare a Shanghai (meta purtroppo per pochi) ma di valutare cosa possiamo fare noi stessi per un ambiente più verde.

Il tema si  declina molto bene anche nell’ambito del turismo e ancora di più nelle vacanze en plein air.

Read More

Camper e speleologia

Apr 21, 2010

Grotte e non solo: il più grande Parco carsico dell’Emilia-Romagna

Usare il camper per coltivare nuove passioni!

Così possiamo utilizzarlo, ad esempio, per raggiungere una zona ricca di grotte e passare un weekend a fare gli speleologi.

Cominciamo con un’escursione  nuova e nel contempo sicura. Andiamo  a  visitare dunque il Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa.

I parco si estende sulle prime pendici collinari a sud-est di Bologna, tra i torrenti Savena, Zena, Idice e Quaderna, e racchiude un territorio composito in cui spiccano gli spettacolari affioramenti dei gessi  e i caratteristici calanchi del Passo dell’Abbadessa.

Read More

Il camper per camminare comodamente

Mar 10, 2010

Nessun altro mezzo come il camper ci permette di vivere in libertà e ritrovare ritmi naturali.
Utilizziamolo quindi per riapproppriarci del viaggio a piedi o in bici.
Approfittiamo degli spunti che ci offre il movimento lento, un’organizzazione che si è appena costituita con l’obbiettivo di effettuare la tracciatura di nuovi itinerari che consentano di effettuare lunghi viaggi a piedi e in bicicletta in Italia.

Un possibile itinerario primaverile parte dall’isola d’Elba.
Nel prossimo Giugno si potrà partecipare ad un “trekking-spedizione” sulla tracce dell’antica via di comunicazione commerciale. Il progetto La via del ferro, dall’Elba a Pisa, fino a Spina nasce dalle recentissime (e “ancora rivoluzionarie”) scoperte storico-archeologiche e dall’ardita proposta di ripercorrere quelle orme in uno spettacolare ed inedito “trekking-spedizione” dal Tirreno all’Adriatico.

Read More

A primavera a piedi nel Modenese

Mar 1, 2010

Sono ben 50 le iniziative sull’Appennino modenese inserite nel calendario  della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.

La prima iniziativa nel modenese si tiene sabato 20 marzo, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si tratta di un avventuroso Safari Notturno, che prevede il ritrovo alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo una cena a base di prodotti tipici in un locale tipico montanaro, caprioli, volpi e tassi saranno a portata “visiva” degli escursionisti, che potranno osservarli nel pieno delle loro attività con l’ausilio di fari e binocoli, in una notte da avventurieri. L’escursione è a numero chiuso, max 9 partecipanti.

Read More

In primavera andando per l’Appennino reggiano

Feb 21, 2010

Proseguiamo con la presentazione di itinerari piacevoli ed alternativi nell’Appennino.

Sono 15 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario cartaceo della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.
L’edizione 2010 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.  Di seguito, ecco alcune escursioni in programma in primavera.
Si comincia domenica 28 marzo, con un’escursione “Nella valle degli Elfi” , nel territorio di Vedriano di Canossa. Partendo da un antico mulino ad acqua ancora funzionante, nella magica Valle degli Elfi, dove scorre il tortuoso Torrente Tassobbio, seguendo l’antico sentiero dei Ducati si arriva su una delle alture più panoramiche del territorio canossiano, dalla quale si può ammirare l’Alto Appennino Emiliano. Nel raggiungere la cima del Monte Staffola, i partecipanti incontreranno borghi, case a torre, corti e antiche chiese. Un territorio cesellato da spettacolari stranezze della natura che non mancherà di stupire.

Read More

A piedi per l’Appennino bolognese

Feb 12, 2010

Si tiene sull’Appennino bolognese, domenica 7 marzo, la prima escursione dell’edizione 2010 di Itinerando Emilia Romagna. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 39, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro.  

L’escursione inaugurale, “Festeggiamo tutti insieme Itinerando 2010”, si tiene domenica 7 marzo, a Gaggio Montano, in località Pietracolora. Si tratta di una bella e facile escursione nel cuore dell’Appennino bolognese, che si conclude con una ricca tavolata imbandita di prodotti tipici per presentare le tante novità dell’edizione 2010 di Itinerando. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il parcheggio della Pizzeria Pino.

Read More

Trendy sulla neve questo inverno

Gen 18, 2010

Continuiamo a proporre itinerari di tendenza ma alternativi. Sperando nella presenza della neve sull’appennino tosco-emiliano ecco  delle  nuove proposte per gite con le ciaspole.

Ciaspolando nei boschi innevati

Domenica 28 febbraio la rassegna Itinerando, promossa da PromAppennino, propone un’avventurosa passeggiata con le ciaspole  per concludere il calendario dell’edizione 2009/10 della rassegna .

Domenica 28 febbraio, a Ospitale di Fanano, sull’Appennino Modenese, si parte  alle 8.30 dal Rifugio Capanna Tassone. Il percorso si sviluppa tra i boschi innevati, dove la coltre bianca, apparentemente inanimata, alla luce della luna rivela aspetti  insoliti e magici. Attraverso un itinerario assai suggestivo si raggiungono poi le rive di un lago segreto. Il rientro è previsto per le 15.30 circa.

Read More

Tutti i colori del bianco

Dic 23, 2009

ciaspolataNel fine settimana del 9 e 10 gennaio 2010 la rassegna Itinerando Emilia Romagna propone una due giorni nella natura del Monte Comero.

Neve e montagna non vogliono dire soltanto sci. Chi agli slalom sulle piste preferisce il silenzio dei boschi, nel fine settimana del 9 e 10 gennaio 2010 la rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, propone una bella due giorni sulle ciaspole, alla scoperta di “Tutti i colori del bianco” .

Read More

Calci – Paese dei presepi

Dic 4, 2009

A Calci, in Provincia di Pisa, oltre la celebre Certosa, ci sono numerose Pievi, Chiese, Eremi, Castelli, Monasteri, frantoi, DSCN1659molini da poter visitare, ci sono numerosi Ristoranti dove potrete degustare i tantissimi piatti tipici, spesso conditi con il rinomato olio calcesano,  il tutto a due passi dalla bellissima Città di Pisa.
In questo Paese immerso tra ulivi, pini e castagni, durante le festività natalizie, si possono visitare anche alcuni Presepiufficioturistico@comune.calci.pi.it tel.0509910683

IL PRESEPIO CHE CRESCE

La tradizione dei grandi presepi a Calci si rinnova con quello di Nicosia, molto suggestivo. Viene costruito, ogni anno diverso, all’interno della chiesa, unica parte restaurata di questo grande convento abbandonato. E’ stato definito “Il Presepio che cresce” perché ogni anno vede aggiungersi nuovi personaggi e nuove ambientazioni. I personaggi, alti 70 centimetri circa, hanno le parti visibili in gesso, lavorato e pitturato pezzo per pezzo, e sono rivestiti con abiti veri, realizzati ricercando tessuti adatti al luogo e all’epoca.

Read More

La XIV edizione di Art in Ice

Dic 3, 2009

Livigno

livignoLe alte temperature di questo pazzo autunno hanno fatto slittare l’inizio del XIV° Concorso Internazionale Art in Ice, la manifestazione di scultura su neve, di due settimane. Il concorso inizierà mercoledì 16 dicembre e si concluderà domenica 20 dicembre con la premiazione.

Read More

I Monti Lattari ci invitano

Nov 12, 2009

Agerola, Gragnano e Pimonte sono tre Comuni adagiati nel verde cuore dei Monti Lattari, entroterra di quel prezioso scrigno di gemme che è la penisola Sorrentina.

Read More

Itinerando in Emilia Romagna

Ott 8, 2009

“Itinerando” tra i boschi d’autunno

Novembre, la natura autunnale sfoggia il suo vestito multicolore ed offre agli amanti del gusto i suoi preziosi frutti: funghi, marroni e castagne. E’ questo, il periodo più bello per camminare nel silenzio dei boschi, percorrendo sentieri variopinti e respirando il profumo della terra umida.  La rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, nel mese di novembre, include nel suo calendario passeggiate nella natura dell’Appennino, da assaporare in tutte le sue sfaccettature.

Nel Modenese:

Dove sostare:

Centro Turistico Ecochiocciola

Via Testa 80 – 41055 Montese,  ( fraz.Maserno) Modena – Italia
E-mail: info@ecochiocciola.com. Con area attrezzata per camper.

Aree di sosta in zona: clicca qui

Tartufaio

Tartufaio

Si comincia, domenica 8 novembre, con “Autunno tra i cieli” una splendida escursione nel cuore del Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si potranno visitare borghi, pievi e torri, per poi salire sulla cima dei Sassi per godere di un paesaggio spettacolare. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il Museo del Castagno di San Giacomo di Zocca. Portare il pranzo al sacco. Quota di partecipazione: adulti euro 10, bambini euro 5. Speciale famiglia: due adulti e un bambini 20 euro. Possibilità di pernottamento a partire da 15 euro a persona (tel. 059/220022). Prenotazione obbligatoria. (Info: Riccardo Solmi, tel. 340/0780939 – 338/8459659; Gianluigi Olmi, tel. 347/3015119).

Read More

Riserva Naturale Contrafforte Pliocenico

Ott 7, 2009

contrafforteL’area del Contrafforte, un comprensorio di grande interesse geologico e naturalistico, è costituita da un complesso, lungo circa 15 Km, di affioramenti rocciosi di arenaria pliocenica, disposto trasversalmente alle valli del Setta, Savena, Zena e Idice, da Sasso Marconi al Monte delle Formiche. La riserva naturale riguarda un’area di più ridotte dimensioni (circa 750 ha) comprensiva dei bastioni arenacei dei boschi ed è notevole la presenza di diverse specie di uccelli considerati rari e minacciati di estinzione.  Tra questi, in particolare, il falco pellegrino, che qui nidifica regolarmente. Per saperne di più clicca qui.

Perchè merita una visita:

L’ambiente è affascinante. Inoltre ci sono molti eventi collaterali interessanti.

Come raggiungere la riserva:

Panoramica

Panoramica

Lato Ovest della Riserva: da Bologna, dopo Casalecchio di Reno proseguire per Firenze sulla A1 prendendo l’uscita in direzione Sasso Marconi oppure prendere la strada statale Porrettana (SS 64).Continuare poi sulla Strada Provinciale SP 325 per Battedizzo e Badolo da cui prendono avvio i sentieri.

Lato Est della Riserva: da San Lazzaro di Savena percorrere la via Emilia (SS9) fino alla località di Idice. Da qui girare a destra sulla SP7 (Via Idice) proseguire per Mercatale e successivamente per Cà di Bazzone poi seguire le indicazioni per il Santuario del Monte delle Formiche.

Orario d’apertura:

CENTRO VISITA DI VILLA TORRE: da Ottobre a Marzo aperto sabato e domenica, solo su prenotazione, telefonando al numero 051-6254821 e oltre alle giornate con iniziative programmate, aperto la domenica ore 15 – 18
Via Tolara di Sopra, 99, Ozzano dell’Emilia

Read More