August 18, 2019

Dreaming America

Mag 31, 2016

Un viaggio di sei mesi attraverso gli Stati Uniti d’America con il mio camper e il gatto

DSC08930

Talvolta le cose più inaspettate accadono. Angelo e Silvia, una giovane coppia di Reggio Emilia che svolge una vita “normale” fatta di famiglia, amici, lavoro, coccole al gatto sul divano la sera e fughe in camper ad ogni minima occasione, nel 2011 si trova tra le mani la possibilità di realizzare un sogno e non se la lascia sfuggire.
Sei mesi di tempo per viaggiare e una meta ben chiara nella testa: gli Stati Uniti d’America.

Read More

I Grandi Viaggiatori: America in Camper

Dic 24, 2015

I protagonisti di questa fantastica ed invidiabile avventura alla scoperta degli angoli più remoti degli USA a bordo del proprio camper sono: Claudio soprannominato Tornado el Gaucho,  la moglie Romina, per gli amici Lady Oscar Mudra, e la loro inseparabile gattina di 16 anni Titta.

Read More

Europa in camper: Le Gole del Verdon

Dic 30, 2013

Esiste un luogo, poco oltre frontiera e facilmente raggiungibile in camper dal Monginevro, dal Tenda o dalla Liguria, via Nizza o Grasse, dove l’incontro fra un Parco Naturale e una Riserva Geologica ha avuto il potere di proiettarci in un’altra dimensione o, come qualcuno prima di noi ha scritto, “più che lontano, altrove…”.

Read More

Dove vorresti andare… in camper?

Feb 2, 2013

E’ operativa la collaborazione tra CamperOnLine e IoViaggioInCamper

Un ricco elenco di proposte per viaggiare in compagnia e sicurezza, e per gli Amici di COL con 100 euro di sconto

Read More

Strani percorsi

Mar 15, 2012

Forse stiamo già pianificando il viaggio  per le vacanze estive, e magari la meta è la Polonia, e poi la Russia è lì vicino. Potremmo andare alla ricerca di una misteriosa città: Konigsberg. Faceva parte della Prussia, vi nacque il grande filosofo e fisico Immanuel Kant.

Cerca, cerca, non la troveremo.

Oggi  questa città si chiama Kaliningrad. Dopo la prima guerra mondiale la città passò alla Polonia. Nel ’38  Hitler ne reclamò il possesso. Dopo la sconfitta dei nazisti, la città fu assegnata all’Unione Sovietica.

Ma non è per Kant  che questa città  è rimasta famosa, lo è  per un mitico problema logico. Nel ‘700 i ricchi mercanti della città si appassionarono ad una questione senza trovarne una soluzione.

Sei ponti congiungono i quartieri della città di Konisberg con due isolette adibite a parco. Un settimo e ultimo ponte collega le isole tra loro.

Read More

A caccia del tesoro con il camper

Gen 10, 2011

I cacciatori di tesori nascosti non muoiono mai e può persino essere per  alcuni un’attività redditizia. La caccia al tesoro, però, è anche puro divertimento. E’ fantastico trovare una mappa con la X del tesoro! … e poi trovarlo.

Data una mappa ci sono diversi sistemi per  posizionare il tesoro. La triangolazione è una tecnica sofisticata che consente di individuare un luogo preciso a partire da altri tre punti, ma la tecnica è difficile. Ora però abbiamo il GPS!
Un GPS, un pizzico di avventura e tanta voglia di divertirsi. Ecco gli ingredienti di quella che è stata definita come “la caccia al tesoro high-tech del nuovo millennio”.

Il geocaching è uno sport ed una divertentissima attività che consiste nel cercare dei contenitori (i cache), nascosti in tutto il mondo da altri geocacher e scoprendo così bellezze e curiosità del nostro pianeta.
E ormai molti camper sono dotati di GPS , quindi sono pronti per la caccia la tesoro! Un equipaggio brillante  è il giusto team per fare una caccia emozionante!

Read More

Luoghi di ‘nicchia’

Nov 19, 2010

Poco conosciuti, a volte non facili da raggiungere, in altri casi semplicemente luoghi ameni fuori dai consueti percorsi più frequentati, sono spesso le località che meglio si adattano a ricevere il turista in camper.

Ripagano con panorami unici, poca confusione, quiete e relax: proprio ciò che spesso ci affanniamo a cercare altrove, non sempre con successo.

Ecco un intelligente uso dei forum, per una finalità davvero utile alla community degli Amici di COL!

Luoghi di ‘nicchia’

Read More

Bascherdeis Festival 2010 – Appennino piacentino

Giu 23, 2010

Barscherdeis Festival 2010: un viaggio meraviglioso.
A Vernasca (PC) dal 24 al 25 Luglio ritorna il festival internazionale degli artisti di strada

Viaggio fantastico nello spettacolo di strada. Oltre 50 compagnie internazionali proporranno musica, teatro, giocoleria e mille altre forme di espressione artistica on the road. Più di 100 spettacoli nei due giorni del Festival contribuiranno a rendere Vernasca un suggestivo palcoscenico all’aperto dove sarà facile perdersi nella fantasia dei buskers. Un festival per tutti i gusti e per tutte le età. Questo è il segreto del successo del Bascherdeis, giunto alla sesta edizione, che ogni anno vede aumentare il numero di spettatori (25.000 nel 2009).

Read More

A maggio per l’appennino tosco-emiliano

Apr 8, 2010

Nel mese di maggio, il calendario di escursioni della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010  entra nel vivo.

Il punto di partenza di tutte le escursioni è comodamente raggiungibile con il proprio camper. Un’ottima occasione per coniugare weekend en plein air e movimento.

Per l’Appennino bolognese

Si comincia sabato 1° maggio, a San Lazzaro di Savena si va “A spasso tra i Gessi di Monte Croara e la Dolina della Spipola”.  L’escursione inizia sulla via Emilia e, costeggiando il torrente Savena, risale la collina percorrendo i più significativi affioramenti gessosi della Spipola e della Croara fino a raggiungere la Val di Zena. E’ prevista una sosta presso il Centro Parco Casa Fantini e presso l’Azienda Agricola “Colombarola” con possibilità di degustazionee acquisto di prodotti biologici.

Read More

Il capo…

Apr 3, 2010

Il capo più ambito in Europa: Nork Kapp

E’ innegabile che i “capi”, per la loro caratteristica posizione estrema, assurgendo a simbolo geografico, a punto di arrivo, rappresentino una destinazione ambita per qualsiasi turista.

Lo sono in misura particolare per noi camperisti, che spesso abbiamo la soddisfazione di raggiungerli a bordo nel nostro fidato veicolo, e non di rado abbiamo l’opportunità di sostare in loco.

Questo bel thread raccoglie le segnalazioni di chi ha già assaporato questa gustosa esperienza, e pone una serie di obiettivi stimolanti per tutti noi.

Il capo…

Read More

A primavera a piedi nel Modenese

Mar 1, 2010

Sono ben 50 le iniziative sull’Appennino modenese inserite nel calendario  della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.

La prima iniziativa nel modenese si tiene sabato 20 marzo, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si tratta di un avventuroso Safari Notturno, che prevede il ritrovo alle ore 19 presso il Centro Parco “Il Fontanazzo” di Pieve di Trebbio. Dopo una cena a base di prodotti tipici in un locale tipico montanaro, caprioli, volpi e tassi saranno a portata “visiva” degli escursionisti, che potranno osservarli nel pieno delle loro attività con l’ausilio di fari e binocoli, in una notte da avventurieri. L’escursione è a numero chiuso, max 9 partecipanti.

Read More

In primavera andando per l’Appennino reggiano

Feb 21, 2010

Proseguiamo con la presentazione di itinerari piacevoli ed alternativi nell’Appennino.

Sono 15 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario cartaceo della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2010.
L’edizione 2010 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.  Di seguito, ecco alcune escursioni in programma in primavera.
Si comincia domenica 28 marzo, con un’escursione “Nella valle degli Elfi” , nel territorio di Vedriano di Canossa. Partendo da un antico mulino ad acqua ancora funzionante, nella magica Valle degli Elfi, dove scorre il tortuoso Torrente Tassobbio, seguendo l’antico sentiero dei Ducati si arriva su una delle alture più panoramiche del territorio canossiano, dalla quale si può ammirare l’Alto Appennino Emiliano. Nel raggiungere la cima del Monte Staffola, i partecipanti incontreranno borghi, case a torre, corti e antiche chiese. Un territorio cesellato da spettacolari stranezze della natura che non mancherà di stupire.

Read More

Giochiamo nel mese di Febbraio

Feb 17, 2010

Notte stellata! Guardiamo fuori, la vita in camper ci fa tornare a contatto con la natura.

Sappiamo che  la Terra non è al centro dell’Universo, eppure non ne siamo proprio convinti.

Come renderci conto facilmente che lo spazio tra le galassie si sta espandendo in tutte le direzioni?

Beh, è facile: rientramo in camper e prendiamo due fogli a quadretti.

Disegnamo su un foglio una griglia di punti in modo che siano equidistanti gli uni dagli altri. Ad esempio possiamo costruire una griglia 10×10, ogni cella un quadratino del foglio.

Read More

A piedi per l’Appennino bolognese

Feb 12, 2010

Si tiene sull’Appennino bolognese, domenica 7 marzo, la prima escursione dell’edizione 2010 di Itinerando Emilia Romagna. Nel corso dell’anno, le iniziative in calendario nel bolognese saranno 39, tra passeggiate, escursioni, uscite in Mtb e molto altro.  

L’escursione inaugurale, “Festeggiamo tutti insieme Itinerando 2010”, si tiene domenica 7 marzo, a Gaggio Montano, in località Pietracolora. Si tratta di una bella e facile escursione nel cuore dell’Appennino bolognese, che si conclude con una ricca tavolata imbandita di prodotti tipici per presentare le tante novità dell’edizione 2010 di Itinerando. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il parcheggio della Pizzeria Pino.

Read More

Vancouver – Columbia Britannica

Gen 11, 2010
Per pochi eletti:  seguire le olimpiadi invernali con il camper

Per chi volesse seguire i giochi olimpici invernali dal vivo, l’unica possibilità è utilizzare un camper, comodo per spostarsi da un luogo di gara ad un altro, ma soprattutto perchè è  l’unico modo ormai per alloggiare durante i giochi. Pare che alberghi, B&B e camere siano tutte esaurite.

vancouverVancouver è una città portuale in Canada, il più grande porto nel Canada occidentale, situata nella provincia della British Columbia. Vancouver, tra  il 12 al 28 febbraio 2010, ospiterà la XXI edizione dei Giochi Olimpici Invernali.

Alla ricerca di una macchina a noleggio, o di un  camper e campeggio a Vancouver in Canada?

http://www.speedrent.com/fr/louer/location-camping_car-motorhome/vancouver

Read More

Stojan Deprato

Dic 21, 2009

Non ce ne vorrà, la gentile Carla, compagna di viaggi e di vita, se questo breve omaggio viene rivolto al suo grande Stojan! Lei lo sa, glielo avranno già detto, che a fianco di un grande uomo vi è sempre una grande donna.

Stojan scruta l'amata Norvegia dal proprio camper

Stojan scruta l’amata Norvegia dal proprio camper

Si, perchè Stojan è davvero un grande uomo: per la sua capacità di essere semplice, di spiegare in parole chiare e senza inutili fronzoli la sua grande passione per i viaggi (coltivata visitando tutti i 5 continenti), culminata con un vero amore per la regione Scandinava, e in particolare per la Norvegia.

Read More

La XIV edizione di Art in Ice

Dic 3, 2009

Livigno

livignoLe alte temperature di questo pazzo autunno hanno fatto slittare l’inizio del XIV° Concorso Internazionale Art in Ice, la manifestazione di scultura su neve, di due settimane. Il concorso inizierà mercoledì 16 dicembre e si concluderà domenica 20 dicembre con la premiazione.

Read More

Le torri solari

Nov 3, 2009

astroQuest’anno è l’anno dell’astronomia. Bisogna cogliere l’occasione e organizzare una bella gita e celebrare così la ricorrenza. Alle ragazze e ai ragazzi piacerà tantissimo.
Ma una sola meta non basta, proponiamone almeno 2.
Entrambe comode con il camper.
La prima si trova in Valle d’Aosta, nella valle di Saint Barthelomy.
L’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta è una struttura, ultimata a metà 2003, unica nel suo genere per le caratteristiche e la varietà della strumentazione disponibile. http://www.oavda.it .
La stazioneastronomica è dotata di modernissime attrezzature, consente di effettuare visite ( solo su prenotazione)di giorno per osservare la magnificenza del sole e di notte, se si è ben coperti  per ammirare stelle, galassie e nebulose.

Read More

Sole d’autunno al Calidario

Ott 15, 2009
calidario

L'ingresso al Calidario

Gli antichi romani (ma prima di loro i bravi vecchi greci) avevano come al solito già visto lungo, fare il bagno in compagnia, magari nell’acqua tiepida, concilia senza dubbio il buonumore e rende più disponibili nei confronti del prossimo. Un bel bagno alle terme è quello che ci vuole per spengere l’interruttore ogni tanto e godersi un egoistico e sano relax.

Così prima che il freddo si faccia pungente, dopo una settimana di lavoro si può partire verso sera quasi senza meta e raggiungere come guidati da un sesto senso la nuovissima area di sosta camper del Calidario, per svegliarsi, dopo un sano sonno ristoratore, proprio davanti all’ingresso delle Terme. Costume da bagno, ciabatte e accappatoio: volendo si potrebbe anche scendere dal camper senza nient’altro addosso, tanto l’ingresso è vicino, altrimenti basta preparare una piccola borsa e mettere già il costume se non si vuole passare dagli spogliatoi (l’armadietto è a pagamento). Il biglietto non è proprio economico (18 euro per gli adulti e 9 per i bambini), ma la grande vasca e l’ampio solarium non deludono le aspettative. Sdraio gratuite e lettini a pagamento (5 euro), circondati dalla vista della bella e antica struttura recentemente ripristinata. Il bar e il ristorante offrono un eccellente servizio, oltre che un bell’ambiente molto curato e ovunque si respira salute e benessere. Il bar non serve alcolici, ma salutari centrifugati di frutta e verdura, tanto che alla richiesta di un caffè corretto alla sambuca, il barman ci guarda schifato come se fossimo dei tossici non ancora redenti. Peccato che il Termarium sia off limits ai bambini, ma la cosa è comprensibile visto che relax e infanzia non sono proprio un binomio proponibile per 36 euro.

calidaio2

La grande vasca è comunque l’ideale per il relax di tutta la famiglia, piccini inclusi, anche i tuffi sono tollerati, purchè si usi moderazione e rispetto per gli altri (ma la buona educazione sarebbe consigliabile ovunque, non solo alle Terme). La piscina è accessibile a tutti, chi non sa nuotare può stare nell’acqua bassa, o approfittare del caldo getto delle bocchette laterali che immettono l’acqua termale. Per chi invece vuole farsi due bracciate, non manca lo spazio per nuotare in piena tranquillità. Fare amicizia non è difficile, soprattutto per i bambini, che qui possono muoversi senza problemi (tutto lo spazio è recintato e controllato) e divertirsi sotto i getti d’acqua. Anche i neonati sono nel loro habitat naturale.

calidario1

Calidario: l'area di sosta davanti all'ingresso delle Terme

Severamente vietati le merende e i pic-nic da primomaggio a bordo vasca per ovvi e plausibili motivi, meglio pranzare sul proprio camper, se si vuole evitare la spesa del ristorante, in fondo bastano due passi e un timbro sul polso, se dopo pranzo si vuole rientrare. Una passeggiata sulla vicina spiaggia di San Vincenzo a respirare aria salmastra, può essere la valida alternativa per perseverare nella “giornata benessere”, l’area di sosta non è segnalata, ma si trova a circa 200 mt dal centro, nei pressi del Centro Commerciale Coop. Un tramonto sul mare può essere la giusta chiosa di una domenica di relax, che rende sopportabile anche il lunedì più allucinante.

Calidario dove: nel Parco Termale di Venturina, in Toscana, a cinque chilometri dal mare, nello splendore della Costa degli Etruschi.

Calidario Terme Etrusche
Via del Bottaccio, 40
57021 Venturina (LI) – Toscana
Tel. 0565 851504

Calidario quando: tutti i giorni orario 8,30-21 (prossima chiusura 11 gennaio-11 marzo 2009)

Read More

Franco Marchi, viaggi in camper ad est

Ott 9, 2009

Francesco Marchi, detto Franco, una passione per l’Est!

1990 - Marchi a Odessa

1990 – Marchi a Odessa

Un grande camperista, con una lunga esperienza di viaggi impegnativi: ma non solo, un esempio di come la volontà e la determinazione possono aiutare a superare vicende avverse.

Nato a Castelbolognese (RA), Franco Marchi ha portato avanti una lunga carriera al servizio della comunità, fino a quando un’improvvisa malattia sembrò volergli tarpare le ali, come mai si vorrebbe veder capitare. Fortunatamente ripresosi in parte, nonostante l’invalidità ha potuto, una volta concluso il percorso lavorativo, dare sfogo alla propria passione pe i viaggi.

Read More

Itinerando in Emilia Romagna

Ott 8, 2009

“Itinerando” tra i boschi d’autunno

Novembre, la natura autunnale sfoggia il suo vestito multicolore ed offre agli amanti del gusto i suoi preziosi frutti: funghi, marroni e castagne. E’ questo, il periodo più bello per camminare nel silenzio dei boschi, percorrendo sentieri variopinti e respirando il profumo della terra umida.  La rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, nel mese di novembre, include nel suo calendario passeggiate nella natura dell’Appennino, da assaporare in tutte le sue sfaccettature.

Nel Modenese:

Dove sostare:

Centro Turistico Ecochiocciola

Via Testa 80 – 41055 Montese,  ( fraz.Maserno) Modena – Italia
E-mail: info@ecochiocciola.com. Con area attrezzata per camper.

Aree di sosta in zona: clicca qui

Tartufaio

Tartufaio

Si comincia, domenica 8 novembre, con “Autunno tra i cieli” una splendida escursione nel cuore del Parco dei Sassi di Roccamalatina di Guiglia. Si potranno visitare borghi, pievi e torri, per poi salire sulla cima dei Sassi per godere di un paesaggio spettacolare. Il ritrovo per la partenza è alle ore 10 presso il Museo del Castagno di San Giacomo di Zocca. Portare il pranzo al sacco. Quota di partecipazione: adulti euro 10, bambini euro 5. Speciale famiglia: due adulti e un bambini 20 euro. Possibilità di pernottamento a partire da 15 euro a persona (tel. 059/220022). Prenotazione obbligatoria. (Info: Riccardo Solmi, tel. 340/0780939 – 338/8459659; Gianluigi Olmi, tel. 347/3015119).

Read More

Riserva Naturale Contrafforte Pliocenico

Ott 7, 2009

contrafforteL’area del Contrafforte, un comprensorio di grande interesse geologico e naturalistico, è costituita da un complesso, lungo circa 15 Km, di affioramenti rocciosi di arenaria pliocenica, disposto trasversalmente alle valli del Setta, Savena, Zena e Idice, da Sasso Marconi al Monte delle Formiche. La riserva naturale riguarda un’area di più ridotte dimensioni (circa 750 ha) comprensiva dei bastioni arenacei dei boschi ed è notevole la presenza di diverse specie di uccelli considerati rari e minacciati di estinzione.  Tra questi, in particolare, il falco pellegrino, che qui nidifica regolarmente. Per saperne di più clicca qui.

Perchè merita una visita:

L’ambiente è affascinante. Inoltre ci sono molti eventi collaterali interessanti.

Come raggiungere la riserva:

Panoramica

Panoramica

Lato Ovest della Riserva: da Bologna, dopo Casalecchio di Reno proseguire per Firenze sulla A1 prendendo l’uscita in direzione Sasso Marconi oppure prendere la strada statale Porrettana (SS 64).Continuare poi sulla Strada Provinciale SP 325 per Battedizzo e Badolo da cui prendono avvio i sentieri.

Lato Est della Riserva: da San Lazzaro di Savena percorrere la via Emilia (SS9) fino alla località di Idice. Da qui girare a destra sulla SP7 (Via Idice) proseguire per Mercatale e successivamente per Cà di Bazzone poi seguire le indicazioni per il Santuario del Monte delle Formiche.

Orario d’apertura:

CENTRO VISITA DI VILLA TORRE: da Ottobre a Marzo aperto sabato e domenica, solo su prenotazione, telefonando al numero 051-6254821 e oltre alle giornate con iniziative programmate, aperto la domenica ore 15 – 18
Via Tolara di Sopra, 99, Ozzano dell’Emilia

Read More

Benvenuti su COL Magazine!

Ott 5, 2009

logo-articoloSiamo davvero lieti di potervi presentare questo nuovo canale: un “magazine” online che ha lo scopo di arricchire l’esperienza di navigazione sul vostro portale preferito, www.camperonline.it.

In questo magazine trovate idee e stimoli per viaggi in camper, novità del settore, suggerimenti per migliorare la vita a bordo del vostro veicolo e per usarlo al meglio.

Evidenziamo anche molte segnalazioni e indicazioni, sia da parte nostra che dai più attivi partecipanti alla nostra Community, che ora ha un ulteriore riferimento nel quale trovare e condividere le preziose informazioni che tanto ci aiutano a fruire in modo consapevole e intelligente degli strumenti che amiamo: camper e motorhome, caravan e autocaravan, in viaggio e in sosta, sia presso aree attrezzate che – perchè no? – in campeggio.

Segnaliamo anche le curiosità viste “sul campo”, ad esempio in fiera, in viaggio, in vacanza, così come alcuni contributi dalla rete, per qualche intermezzo divertente.

Grazie di seguirci: c’è molta strada da fare insieme!
E – come sempre – grazie dei consigli che ci permetteranno di migliorare!

Per lo Staff di CamperOnLine.it,

Paolo Bertino

Read More

Francia, il paradiso dei camping-car

Ott 1, 2009

franceChi ha viaggiato in camper in Europa, ed ha sostato fuori dal nostro Bel Paese, avrà certamente avuto la sensazione che in alcune parti del nostro Vecchio Continente vi siano ottime opportunità di sosta ed accoglienze di alto livello per chi viaggia in camper.

Tra queste, la Francia eccelle: vuoi per una tradizione di lunga data nel plein air, vuoi per un intelligente appoggio delle istituzioni che non hanno infierito ma piuttosto agevolato lo sviluppo di strutture ricettive.

Al turista itinerante in viaggio oltralpe, pertanto, si propongono continuamente splendide occasioni sosta e di ogni livello: dal camping municipal, essenziale ed economico – ideale per una sosta breve, alle strutture agrituristiche ‘camping a la farme’ – a gestione famigliare e con ricca scelta di prodotti tipici, ai grandi villaggi per vacanze con attrezzature di alto livello per vacanze prolungate.

Sul sito www.campingcar-infos.com è possibile individuare i punti di interesse per chi viaggia in camper in Francia, siano essi presso un’autostrada, un campeggio, o specifici camper stop con i servizi essenziali di carico e scarico.

logoccinfos

Read More

Vagator: sette anni intorno al mondo in camper

Set 30, 2009

Un’esperienza ineguagliabile

vagator-sidney_220 Tutti abbiamo almeno un sogno nel cassetto, e spesso anche più di uno. Purtroppo non sempre riusciamo a realizzarli, per difficoltà di varia natura. Ma, a volte, la forza di volontà e la convinzione di potercela fare aiutano nel superarle e ne consentono la materializzazione.

Cesare Pastore e sua moglie Elizabeth hanno fortemente voluto, e con determinazione e tenacia hanno progettato e poi realizzato il loro sogno, accarezzato per tutta la vita: un viaggio intorno al mondo in camper, che li ha portati in tutti continenti, dall’Alaska alla Patagonia, dall’isola di Pasqua alla Nuova Zelanda, dall’Australia all’estremo Oriente, in Africa e poi, appagati, finalmente a casa.

Read More

Cartoline dal mondo

Set 26, 2009

0036leuven
Creato dall’utente “IlVeterano”, è un frequentato thread rapidamente divenuto un riferimento per chi desidera condividere le fotografie dei propri viaggi in camper. Moltissime belle immagini, una discussione che pare un viaggio!

Cartoline dal mondo

Read More