February 20, 2019

Kreos3001

Un grande classico della produzione Laika, da sempre al vertice del gradimento da parte della clientela, sposa la nuovissima meccanica di base Iveco New Daily: un mansardato elegante, generoso negli spazi, curato e capace di offrire ottimo comfort a una famiglia di quattro persone alla ricerca di un veicolo potente, affidabile e con tutta la tecnologia e la sicurezza garantiti da una meccanica di ultimissima generazione con ruote posteriori gemellate.

Correndo indietro nel tempo, sfogliando gli annali e tornando al 1999, la campagna pubblicitaria di lancio della neonata generazione Kreos recitava così: “Ho una fede assoluta. Credo in Kreos”. Un’impaginatura pulita, sullo sfondo un nuovissimo e stupefacente Kreos 3004, nella parte inferiore della pagina una figura maschile simile a un asceta in meditazione ma con lo sguardo tipico di una persona decisa e consapevole dei propri obiettivi. Era il claim di lancio di una novità destinata a cambiare radicalmente la storia di un’azienda, la Laika, che da lì a poco avrebbe intrapreso il percorso di ingresso sotto l’ala protettrice del Gruppo Hymer, ma era soprattutto un modo di celebrare, promuovere e annunciare un qualcosa che avrebbe rivoluzionato i termini di paragone in quella che, allora, era una delle tipologie più gettonate e apprezzate, i mansardati. Un veicolo, anzi, due, (Kreos 3003 e Kreos 3004), realizzati su una meccanica di assoluto prestigio (il Mercedes-Benz Sprinter), contraddistinti da un design esterno avveniristico (che potrebbe tranquillamente essere riproposto oggi senza alcuna modifica), da un’attenzione maniacale alla cura dei dettagli, alla funzionalità e alla definizione del concetto di unicità. Subito riconoscibili anche tra mille veicoli, grazie alle particolari colorazioni esterne, mutuate dall’automobile, alle forme della mansarda, che ricordavano una navicella spaziale, alle tonalità del mobilio, sintesi perfetta di forme e di sostanza, fino all’impiantistica di bordo, i Kreos sono nati per rappresentare l’eccellenza e l’originalità della capacità produttiva Laika. Una gamma di veicoli nata per sedurre, per affascinare, per rappresentare la risposta alle esigenze di tutti coloro che erano estimatori dalla concreta qualità dell’altro intramontabile cavallo di battaglia della factory di Tavarnelle, Ecovip, ma che a tutto ciò desideravano poter abbinare uno stile unico, avanguardista, destinato a farsi notare, a stupire, a conquistare. Sono passati tanti anni, e il prodotto Kreos è cresciuto: dai due veicoli originali, la gamma è stata via via ampliata con l’innesto di profilati e motorhome, ma è proprio nei mansardati che, ancora oggi, si ritrovano con più evidenza i geni e il fascino inalterato di quella voglia di osare, di stupire, di disegnare forme nuove, eleganti e pensate per rimanere indenni al trascorrere del tempo. Dal 2004, Laika ha abbandonato la meccanica Mercedes-Benz a favore dell’Iveco Daily, andando a rafforzare un binomio, quello tra il robusto e prestante telaio torinese e i veicoli del marchio della cagnetta alata, che dura ormai dalla metà degli anni Settanta e che, oggi, si rinnova scegliendo con la nuovissima generazione del New Daily.

Laika-Kreos-3001-001

Eletto, non a caso, “Van of the Year 2015”, il commerciale leggero di casa Iveco porta con sé la robustezza, la sicurezza, il comfort e la potenza di un telaio longheronato di tipo camionistico, della trazione posteriore con ruote gemellate, di una cabina completamente riprogettata, di motori di ultima generazione con potenze che possono superare i 200 cv abbinabili anche al nuovissimo cambio automatico Hi-Matic, e che trova, nel rinnovato Kreos mansardato, il perfetto abbinamento in una scocca elegante, generosa ed equilibrata, calibrata sulle esigenze di una famiglia di quattro persone. Un veicolo classico e moderno allo stesso tempo, capace di esprimere al meglio i geni e le peculiarità degli illustri progenitori ed è la dimostrazione evidente di come i progetti nati per essere all’avanguardia siano in grado superare indenni il passare degli anni senza mai perdere il proprio appeal. Il Kreos 3001 è, insieme al 3003 e al grande 5001 SL, l’erede di una fortunatissima dinastia: un veicolo familiare, generoso, affidabile, realizzato con cura e caratterizzato da una disposizione interna, quella con letto matrimoniale trasversale posteriore su garage, che a conti fatti rappresenta oggi uno dei migliori punti di equilibrio tra sfruttamento degli spazi interni e contenimento degli ingombri esterni.

Condividi questo articolo!

    Michel

    Comments are closed.